Welcome to Come Don Chisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM
entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

. Musica

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 Tchexit, Slovexit, Fixit, Dexit, Franxit, Nexit, in pratica
 La fine dell’europeismo
 democrazia
 WASP
 L'uomo delle caverne
 L’intelligenza artificiale aiuta i cittadini
 Robophilia, fra 50 anni faremo sesso coi robot
 La Coldiretti in piazza contro le sanzioni a Mosca
 Incursione irachena, nonostante il rifiuto degli Stati Uniti
 Bangladesh, Dacca attacco Isis ristorante, morti
 Comunicato Stampa:attiviamoci con le vertenze legali
 La guerra fredda culturale 2 parte
 Grillo- Espellere gli irregolari,altrimenti stato di guerra
 dalai lama : troppi immigrati
 Idea grillina,dichiarare Roma tecnicamente fallita

Come Don Chisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: Hrabal
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 8681

Persone Online:
Visitatori: 921
Iscritti: 24
Totale: 945

Online ora:
01 : donjuan
02 : ottavino
03 : gaia
04 : kefos93
05 : ws
06 : eshin
07 : sandrez
08 : oldhunter
09 : Boero
10: sotis
11: poisonedtooth
12: Arcadia
13: JeanPaulGuilloche
14: sm
15: rossland
16: marcello1991
17: Gosha
18: SerUgo
19: natascia
20: maxfool
21: Cataldo
22: ferros
23: zufus
24: Georgejefferson
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Crocifissioni riprese dallo smartphone. Antropologia politica di Isis

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

nogeoingegneria.com

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

 

 

merkelkommando

fini

 

 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
 
Come Don Chisciotte: Usa

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Usa BUGIE SULL'IMPIEGO

The-US-economy

DI PAUL CRAIG ROBERTS

paulcraigroberts.org

Oggi il Bureau of Labor Statistics (Ufficio Statistiche sul lavoro) ha annunciato che a maggio l'economia statunitense ha creato solo 38.000 nuovi posti di lavoro e ha rivisto al ribasso (a 59.000) il numero di posti di lavoro che si riteneva fossero stati creati a marzo e aprile.

 Eppure Il Bureau ha riferito che il tasso di disoccupazione è sceso dal 5% al 4,7 %, una cifra generalmente considerata come piena occupazione.

 La crescita dei posti di lavoro di maggio copre solo una piccola frazione della crescita mensile della forza lavoro e, di conseguenza, non può spiegare il calo della disoccupazione.




 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 08 giugno @ 04:59:50 BST (2357 letture)
Leggi Tutto... | 4761 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0
 

 
  Usa METTERE A TACERE L'AMERICA MENTRE SI PREPARA ALLA GUERRA

kka

DI JOHN PILGER

johnpilger.com

Al mio ritorno negli Stati Uniti in periodo elettorale, mi colpisce il silenzio. Dal 1968 ho coperto quattro campagne presidenziali; ero con Robert Kennedy quando gli spararono e vidi il suo assassino prepararsi ad ucciderlo. Fu una sorta di battesimo all'americana, condito dalla bramosia violenta della polizia di Chicago al convegno truccato del Partito Democratico. La grande controrivoluzione era iniziata.

Quell'anno, il primo ad essere assassinato fu Martin Luther King, che aveva osato equiparare la sofferenza degli afro-americani e quella dei Vietnamiti. Quando Janis Joplin cantava, "Libertà è solo un altro modo per dire di non aver niente da perdere", parlava, forse inconsciamente, per i milioni di vittime degli americani in terre lontane.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 30 maggio @ 23:10:00 BST (5771 letture)
Leggi Tutto... | 13124 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa E' L'AMERICA IL PIU' GRANDE PARADISO FISCALE DEL MONDO. ROTHSCHILD HA VOLUTO UMILIARE OBAMA

 

FONTE: ZEROHEDGE.COM

Nel suo discorso di ieri, dopo il giro di vite del Tesoro sul ritiro delle tasse  sulle società, Obama ha condannato la "povertà di certe leggi" che consentono  trasferimenti illeciti  di denaro in tutto il mondo e, dato che il discorso è stato pronunciato martedì scorso, proprio quando tutto il mondo era ancora in fermento per la divulgazione dei Panama Papers, Obama ha toccato anche questo argomento: "L'evasione fiscale è un grosso problema globale" - ha detto - "buona parte di questa evasione è legale, ma è esattamente questo il problema ", perché anche buona parte di questa "legalità è illegale.

 
 
  Postato da ernesto il Sabato, 09 aprile @ 12:30:00 BST (5099 letture)
Leggi Tutto... | 10427 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Usa CHI RIESCE A CAPIRE QUESTO GRAFICO ?

Screen-Shot

DI MIKE WHITNEY

counterpunch.org

Significa che gli Stati Uniti sono in mezzo alla fase di recupero post-crisi più scadente nella storia delle crisi economiche dalla seconda guerra mondiale ad oggi. “Ma come può essere?” potremmo chiederci, dopotutto la FED non ha mantenuto i tassi di interesse a zero per 7 anni consecutivi mentre allo stesso tempo innaffiava l’intero sistema finanziario con più di 4000 miliardi di dollari?

 
 
  Postato da davide il Domenica, 27 marzo @ 23:10:00 BST (5268 letture)
Leggi Tutto... | 16410 bytes aggiuntivi | 10 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa IL TIPO INOPPORTUNO DI VITTORIA

war

DI JOHN  HAYES

cluborlov.blogspot.it

Si sente spesso parlare del fatto che gli Stati Uniti spendono di più per quanto riguarda l’esercito, rispetto alla maggior parte delle altre nazioni messe insieme. Ciò è presentato di solito come prova che gli Stati Uniti sono più potenti dal punto di vista militare – forse così potenti tanto da poter fronteggiare il resto del pianeta e prevalere. Trovo questo atteggiamento estremamente discutibile. Se si esamina per quale genere di "difesa" gli Stati Uniti spendono in realtà i propri soldi e ciò che si ottiene in cambio in termini di capacità militare, emerge un quadro completamente diverso: quello di un leviatano impacciato pervaso dalla corruzione che rende vano continuamente il suo proprio scopo.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 21 marzo @ 22:10:00 GMT (3641 letture)
Leggi Tutto... | 13788 bytes aggiuntivi | 10 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa SECESSIONE, TRUMP E L'INEVITABILITA' DELLA GUERRA CIVILE

guerra civile americana   

DI DAVID SWANSON

Il governatore della California si è messo a scherzare sul muro che vuole costruire Donald Trump, se dovesse diventare presidente, tutto intorno al suo Stato. La Secessione non sarebbe una barzelletta se non avesse preso quel nome brutto e immeritato e quel nome non suonerebbe tanto brutto, se non fosse per la nostra accettazione, ormai universale, dell'imperialismo e di un modo troppo semplicistico di raccontare la storia della guerra civile negli Stati Uniti.

La schiavitù negli Stati Uniti del Sud fu diffusa fino alla seconda guerra mondiale, le leggi Jim Crow  furono applicate fino al 1960, l'incarcerazione di massa fino ad oggi e ci sarà ancora amarezza nel pensare alla guerra civile anche in futuro. Se gli USA avessero evitato la guerra civile con qualche compromesso che avrebbe potuto delimitare la schiavitù negli stati schiavisti, o con qualche altro compromesso per limitarne la sua espansione, o semplicemente permettendo a certi Stati una secessione senza guerra, il risultato netto avrebbe potuto essere buono o cattivo. Ci sono poche certezze, ma l'amarezza per la guerra - oggi - non ci sarebbe, come non ci sarebbero stati  i 700.000 morti,  i tanti feriti, l'incredibile distruzione delle città e dei campi bruciati e la guerra civile non sarebbe stata glorificata a scuola, durante l' infanzia delle tante generazione che poi avrebbero lanciato l'idea dell'imperialismo globale all'alba del 20° secolo.

 
 
  Postato da ernesto il Sabato, 19 marzo @ 22:10:00 GMT (3620 letture)
Leggi Tutto... | 12955 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa L’AGENDA LIBICA: UNO SGUARDO PIU’ ATTENTO ALLE E-MAILS DI HILLARY CLINTON

clinton_peace

DI ELLEN BROWN

ellenbrown.com

I critici si son chiesti a lungo quali fossero le ragioni alla base del violento intervento in Libia. I messaggi di posta elettronica di Hillary Clinton, pubblicati di recente, confermano che non si trattava di proteggere le persone da un feroce dittatore, ma che era solo una questione di soldi e di banche, per ostacolare la sovranità economica africana.

La breve visita in Libia dell’allora Segretario di Stato Hillary Clinton, ad Ottobre 2011, fu considerata dai media una specie di ‘giro trionfale’. “”Siamo venuti, abbiamo visto, egli è morto!””, declamò in una video-intervista alla CBS, riferendosi alla cattura e alla brutale uccisione del leader libico Muammar al-Gheddafi.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 17 marzo @ 22:10:00 GMT (3825 letture)
Leggi Tutto... | 16771 bytes aggiuntivi | 12 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa E’ L’OMICIDIO LA POLITICA ESTERA DI WASHINGTON

the-vietnam-war

DI PAUL CRAIG ROBERTS

paulcraigroberts.org

Washington ha alle spalle una lunga storia di massacri umani, ad esempio la distruzione delle popolazioni indiane delle Grandi Pianure ad opera dei criminali di guerra Sherman e Sheridan e le bombe atomiche sganciate sulle popolazioni civili Giapponesi; ma Washington si è ulteriormente evoluta dai massacri periodici a quelli a tempo pieno. Dal regime Clinton in poi, l’uccisione di civili è diventato una caratteristica distintiva degli Stati Uniti d'America.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 13 marzo @ 22:10:00 GMT (3547 letture)
Leggi Tutto... | 5787 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa E SE LE OLIGARCHIE VOLESSERO LA TESTA DI TRUMP?

Trump

DI PATRICK J. BUCHANAN

Information Clearing House

Con vittorie di stretta misura nel caucus in Kentucky e nelle primarie in Louisiana, sabato scorso gli stati più grandi degli USA hanno deciso e hanno spinto Donald Trump un passo in avanti verso la nomination.

Le primarie in Michigan, Mississippi e Idaho dell'8 marzo e in Florida, Ohio, Illinois, Missouri e Carolina del Nord del 15 marzo, possono rivelarsi decisive. Se Marco Rubio non vincerà nel suo stato natale - la Florida - sarà bollito, così come sarà bollito anche il governatore John Kasich se non vincerà in Ohio.

 
 
  Postato da ernesto il Giovedì, 10 marzo @ 22:10:00 GMT (3861 letture)
Leggi Tutto... | 8485 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa UNA NOTA POLITICA DI GORDON DUFF: SOLO UNA GOCCIA D’INTELLIGENZA

donald_trump

DI GORDON DUFF

veteranstoday.com

Ho appena finito di farmi una barba lunga così ascoltando Mitt Romney e Donald Trump. Cominciamo allora dal livello di assurdità che li distingue: ai tempi della guerra in Vietnam sono stati entrambi degli spregevoli renitenti alla leva. Nel corso della loro vita hanno avuto entrambi dei forti legami con il crimine organizzato. Hanno entrambi ereditato le loro fortune personali, poi incrementate fregando gli altri.

Affrontiamo inoltre un’altra verità a lungo dimenticata: il GOP è interamente gestito da Sheldon Adelson, un boss del gioco d'azzardo di Macao, con una storia di cui non possiamo cominciare a discutere sperando poi di poter entrare in una macchina senza l’aiuto di una squadra di artificieri.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 06 marzo @ 22:10:00 GMT (3624 letture)
Leggi Tutto... | 10943 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa UNA FALSA REALTA' CREATA CON EVENTI GUIDATI

Risultati immagini per discredit all skeptics

DI PAUL CRAIG ROBERTS
 
 
Gli Americani vivono in una falsa realtà creata con fatti inventati ?
 
La maggior parte delle persone che sono consapevoli e capaci di pensare hanno rinunciato a credere al sistema chiamato "media mainstream". Le presstitutes hanno perso la loro credibilità pur di aiutare Washington a mentire - "Le armi di  distruzione di massa di Saddam Hussein", "Il Nucleare iraniano", "L'uso delle armi chimiche di Assad", "L'invasione russa dell'Ucraina" e così via.
I "media mainstream" hanno distrutto la loro credibilità per aver completamente accettato qualsiasi versione abbiano dato le autorità del governo sui presunti "eventi terroristici", come il 9/11, le bombe sulla Maratona di Boston, o sulle presunte sparatorie sulle masse, come Sandy Hook e San Bernardino.
 
 
 
  Postato da ernesto il Mercoledì, 02 marzo @ 22:10:00 GMT (6288 letture)
Leggi Tutto... | 17439 bytes aggiuntivi | 13 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa L'ECONOMIA USA NON SI E' RIPRESA E NON SI RIPRENDERA'

 new

DI PAUL CRAIG ROBERTS

counterpunch.org

L’economia Usa è morta quando i posti di lavoro della classe media sono stati delocalizzati, e il sistema finanziario è stato deregolamentato.

Di tale delocalizzazione hanno beneficiato Wall Street, i dirigenti delle imprese e gli azionisti, in quanto i minori costi del lavoro — ed altri costi — hanno generato maggiori profitti. Questi profitti sono andati agli azionisti come dividendi e ai dirigenti sotto forma di “bonus di risultato”. Wall Street ha beneficiato della crescita dei listini dovuta ai maggiori profitti.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 29 febbraio @ 22:10:00 GMT (5138 letture)
Leggi Tutto... | 20637 bytes aggiuntivi | 9 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa GLI USA PREPARANO UNA "RIVOLUZIONE COLORATA" IN RUSSIA ?

putin

FONTE: MOONOFALABAMA.ORG

Per l'ex ambasciatore indiano M.K.Bhadrakumar "in Russia il governo si preparerà a settembre per un tentativo di rivoluzione colorata, durante le elezioni parlamentari".

La riunione annuale del servizio di sicurezza federale russo (FSB) che è l'organizzazione succeduta al vecchio KGB dell'era sovietica è un'importante occasione per prelevare le temperature delle relazioni tra est e ovest. (Il clichè della guerra fredda ancora una volta sta diventando utile). La presenza del presidente Vladimir Putin alla riunione dell'FSB era il marchio di garanzia venerdì a Mosca.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 29 febbraio @ 14:05:32 GMT (4491 letture)
Leggi Tutto... | 4711 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa L'IMPERO DEL MALE ATTANAGLIA IL MONDO

hit

DI PAUL CRAIG ROBERTS

Paulcraigroberts.org

Nei miei archivi ci sono un paio di colonne di introduzione all'importante libro di John Perkins "Confessioni di un Sicario dell'Economia". Il Sicario - EHM: The Economic Hit Man - è un operativo che vende al governo di un paese in via di sviluppo i mezzi per avviare un piano economico o un progetto di sviluppo di massa. The Hit Man - il sicario - convince il governo di un paese che potrà prendere in prestito delle ingenti somme di denaro dalle istituzioni finanziarie USA per finanziare un progetto che potrà far migliorare il livello di vita del suo paese. Chi accetta il prestito riceve tutte le assicurazioni che il progetto farà aumentare il PIL e che, quindi, con le entrate fiscali prodotte dall'incremento del PIL, si potrà rimborsare il prestito.

 
 
  Postato da ernesto il Domenica, 28 febbraio @ 16:40:00 GMT (4696 letture)
Leggi Tutto... | 15012 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa I NEOCON STANNO FOMENTANDO UNA GUERRA SU SCALA ANCORA MAGGIORE IN SIRIA

MTI4ND

DI PAUL CRAIG ROBERTS

paulcraigroberts.org

Mentre vi godete le domeniche, i folli neocon che controllano la politica estera dell’occidente e dei vassalli turchi e sauditi stanno preparando la fine del mondo.

Tutti quelli che hanno fiducia nei media occidentali non hanno alcuna idea di cosa stia succedendo in Siria. Farò un breve riassunto e poi due considerazioni più dettagliate.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 23 febbraio @ 16:39:42 GMT (6016 letture)
Leggi Tutto... | 8090 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa UN AMERICANO CONSAPEVOLE

k

DI GIULIETTO CHIESA

ilfattoquotidiano.it

I politici possono essere perdonati quando distorcono il significato delle loro azioni passate. I governi possono anche loro essere scusati se utilizzano qualsivoglia narrazione che essi ritengono utile per se stessi. Ma il giornalismo si presume che debba rimanere esterno all’élite del potere e alla sua mendacità intrinseca. In questa crisi esso ha miseramente fallito.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 22 febbraio @ 08:05:00 GMT (4290 letture)
Leggi Tutto... | 2605 bytes aggiuntivi | 10 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa USA VS IRAN (WASHINGTON SOTTOVALUTA ANCORA GLI IRANIANI)

1032419918 

DI F. WILLIAM ENGDAHL

journal-neo.org

Di questi tempi la politica estera di Washington è dominata da qualcosa che sa di masochismo politico, non molto differente dalle argomentazioni date dalla C.I.A. sulla tortura, per legittimare il waterboarding come modello di successo per estrarre informazioni preziose dal nemico contro cui si combatte. Torna alla mente Abu Ghraib e Guantanamo. Gente che fabbrica le  guerre come il capo della CIA “honcho” John Brennan o Victoria Nuland del Dipartimento di Stato, o il neocon Ash (ash come le ceneri della guerra) Carter del Pentagono sembrano convinti che questo sia il modo per essere una grande nazione. In primo luogo bisogna far vedere di essere "poliziotti duri" e "riempire  di botte” chiunque non la pensi come loro, cioè come la nazione. Poi spingere le sanzioni fino al punto che (chi non è d'accordo) non ce la fa più economicamente, poi ci si può sedere accanto e fare il "poliziotto buono". Quegli stupidi manuali della C.I.A. e dell'esercito dicono che la tortura funziona sempre. L'unico problema è che non è così.

 
 
  Postato da ernesto il Sabato, 13 febbraio @ 16:40:00 GMT (2878 letture)
Leggi Tutto... | 20281 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Usa ELEZIONI USA E PERICOLO MONDIALE

 DI MASSIMO MAZZUCCO

luogocomune.net

Lo abbiamo detto tante volte, e lo ripetiamo anche oggi: le elezioni americane, comunque vadano a finire, non servono a cambiare il corso della storia. Nessun presidente, per quanto tenace e caparbio possa essere, è in grado di farlo.

Le elezioni americane servono però a capire quale sia il sentimento generale della popolazione in un determinato momento storico.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 10 febbraio @ 20:15:33 GMT (4568 letture)
Leggi Tutto... | 4272 bytes aggiuntivi | 10 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa ROCKEFELLER GIOCA CON IL FUOCO. IL SISTEMA FONDATO SUL PETROLIO DIVENTA SEMPRE PIU' PERICOLOSO


45345345435

DI CALEB MAUPIN

 
 
  Postato da ernesto il Domenica, 07 febbraio @ 22:10:00 GMT (4782 letture)
Leggi Tutto... | 20471 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa LA RIVOLUZIONE POPULISTA: BERNIE E GLI ALTRI

1035

DI ELLEN BROWN

ellenbrown.com

Il mondo sta vivendo una rinascita del populismo. Dalla rivolta contro l'austerità guidata da Syriza in Grecia e da Podemos in Spagna, all’elezione a sorpresa di Jeremy Corbyn a leder laburista del Regno Unito …. dall’ascesa di Donald Trump fra i Repubblicani, alla forte e sorprendente sfida di Bernie Sanders a Hillary Clinton.

Trump e Sanders hanno le dita ben salde sul polso della popolazione e stanno emergendo sui loro rivali d’apparato.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 04 febbraio @ 09:15:16 GMT (2340 letture)
Leggi Tutto... | 14488 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI DAGLI UTENTI

miopia

GRASSO “IMBOSCA” UN’INTERROGAZIONE SU NAPOLITANO

DONNE, IN CERCA DI CRACCO

FANTACRONACA ROMANA

STAR WARS EPISODIO VII: IL DECLINO DELL'IMPERO AMERICANO

QUALE CULTURA NELLA DECADENZA

APPELLO DI CAPODANNO AL POPOLO ITALIANO

IL QATAR SVELATO

DISOBBEDIAMO!

LA RABBIA DI UN PENSIONATO… GRANDE “EVASORE FISCALE”!

GHOST SECURITY GROUP: “ANONYMOUS HA STRATEGIA INADATTA E OBSOLETA”

 

 

Giovedì, 28 gennaio
· PASCOLARE IN PARADISO: UN MARTIRE PER LA RIBELLIONE DEI BARONI
Domenica, 24 gennaio
· LA ROCCAFORTE E’ STATA VIOLATA: PER FINANZIARE LE INFRASTRUTTURE IL CONGRESSO UTILIZZA I FONDI DELLA FED
Martedì, 19 gennaio
· LA RUSSIA STA INFRANGENDO IL MONOPOLIO DEL PREZZO DEL PETROLIO AMERICANO
· AL TAVOLO DEL CAOS DEI RIFUGIATI SIRIANI - SOROS GIOCA DA SOLO -
Venerdì, 15 gennaio
· L'UMILIAZIONE DEL "CAPO DEL PAESE PIU'POTENTE DEL MONDO"
Giovedì, 14 gennaio
· ‘LA GRANDE SCOMMESSA’ E IL PIANO DI BERNIE SANDERS PER FAR SALTARE WALL STREET
Martedì, 12 gennaio
· NESSUN PERICOLO DI GUERRA NUCLEARE ? UN PIANO DEL PENTAGONO PER FAR SALTARE IL PIANETA
Lunedì, 11 gennaio
· WALL STREET INIZIA IL 2016 CON UNO SCIVOLONE
Venerdì, 08 gennaio
· IL SEGRETO DELLA POPOLARITA' DI DONALD TRUMP
Giovedì, 07 gennaio
· STAR WARS EPISODIO VII: IL DECLINO DELL'IMPERO AMERICANO
Venerdì, 01 gennaio
· CHI E' IL PADRONE DEL TUO PRESIDENTE ?
Mercoledì, 30 dicembre
· 1956 - USA : DISTRUGGERE POPOLAZIONI CIVILI CON ATTACCHI NUCLEARI
Martedì, 29 dicembre
· IL MONDO SOPRAVVIVERA’ ALL’ULTIMO ANNO DI OBAMA?
Martedì, 22 dicembre
· CLASSE MEDIA IN RIVOLTA NEGLI USA. E IN EUROPA ?
Domenica, 20 dicembre
· DONALD TRUMP CONTRO L'IPER-CLASSE
Venerdì, 18 dicembre
· COSA SIGNIFICA L’ “AUMENTO DEL CAMBIO” DI IERI ?
Venerdì, 11 dicembre
· ANCHE AL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE PIACE LA GUERRA FREDDA
Giovedì, 03 dicembre
· COSA SUCCEDEREBBE SE L'ISIS RIVENDICASSE L'ATTACCO DI SAN BERNARDINO ?
Sabato, 28 novembre
· GLI ATTENTATI SARANNO SPETTACOLARI
Mercoledì, 25 novembre
· IL DOLLARO USA HA GIA’ CAUSATO UNA RECESSIONE MONDIALE E LA FED NON FARA’ CHE PEGGIORARLA
· EVITIAMO DI DARE ALL’ISIS ESATTAMENTE QUELLO CHE VUOLE
Domenica, 08 novembre
· OBAMA POTREBBE ABBATTERE IL ‘DEBT CEILING’ E ANDARSENE DA EROE
Sabato, 31 ottobre
· OBAMA E' COSI' FOLLE DA ISTIGARE UNA GUERRA CONTRO LA CINA ?
Domenica, 25 ottobre
· CHI DETIENE IL DEBITO AMERICANO ?
Sabato, 17 ottobre
· I DRONI A CARTE SCOPERTE: IL 90% DELLE VITTIME INNOCENTI
Mercoledì, 14 ottobre
· 8 CITTA' CHE HANNO SOSTITUITO IL "COLUMBUS DAY" CON "L'INDIGENOUS PEOPLES DAY"
· ACOUSTIC KITTY, IL CLAMOROSO FALLIMENTO DELLA CIA
Sabato, 10 ottobre
· AMERICAN VICE
Lunedì, 05 ottobre
· VA DAVVERO BENE...CI SONO 102 MILIONI DI AMERICANI IN ETA’ LAVORATIVA SENZA UN LAVORO
Sabato, 03 ottobre
· SEGUENDO LE TRACCE DELL’ANTICA ROMA: DECADENZA MORALE E SCANDALOSA DISEGUAGLIANZA
Martedì, 15 settembre
· IL PIU’ POPOLARE BLOGGER RUSSO SPIEGA PERCHE’ GLI AMERICANI HANNO PIANI PER DISTRUGGERE IL MONDO
Mercoledì, 26 agosto
· SCONFIGGERE IL DEBITO PUBBLICO SENZA GIOCARSI LA CARTA DEL DEFAULT
Martedì, 18 agosto
· DONALD TRUMP BATTE TUTTI
Mercoledì, 12 agosto
· L’ECONOMIA AMERICANA PROSEGUE IL SUO DECLINO
Martedì, 11 agosto
· VIVA IL MODELLO AMERICANO ! O FORSE NO, QUESTI DIMOSTRANO UN'ALTRA VERITA'
Giovedì, 06 agosto
· SI DELINEA LA NUOVA GUERRA MONDIALE USA
Sabato, 18 luglio
· L’ECONOMIA GRECA: UNA LEZIONE PER I REPUBBLICANI DEGLI STATI UNITI
Giovedì, 16 luglio
· LE BANCHE STANNO USANDO I DERIVATI PER SOPPRIMERE IL PREZZO DELL’ORO ?
Sabato, 04 luglio
· PERCHE' HO SCELTO CHARLESTON. (IL MANIFESTO DI DYLANN ROOF)
Sabato, 20 giugno
· IL VOODOO “JEB!” STYLE

Articoli Vecchi
 

 

Activist Post

Agence Global

AlterNet

American Free Press

AntiWar

Asia Times

Awaken In The Dream

Axis of Logic

Billy Blog

Blackagendareport

Bloomberg

Business Insider

Cepr

Club Orlov

Clusterfuck Nation

Common Dreams

Countercurrents

Counterpunch

Daily Bell

Dandelion Salad

Dissident Voice

Earth Hope Network

Ecomonitor

End of the American Dream

End the Lie

Energy Bulletin

Europe

Chris Floyd

fpif.org

Geopolitics-Geoeconomics

Global Research

Icij.org

Idaho Observer

Information Clearing House

Iraq War

Keep Talking Greece

Killing Hope (William Blum)

Land Destroyer

Lew Rockwell

Media Lens

Moon of Alabama

Mark Morford

Mother Board

The Nation

Natural News

New Eastern Outlook

News Target

Opendemocracy

OpEd News

James Petras

Poor Richard!

Prison Planet

Project Censored

Raw Story

Real Currencies

Red Ice Creations

Rense

Russia Today

Lars Schall

Sott

Speaking Truth To Power

smirkingchimp.com

Sputnik news

Strategic Culture

Matt Taibbi

Taki's Mag

Webster Tarpley

Telegraph Blogs

Testosteronepit

Theautomaticearth

Thirteen Monkey

Tom Dispatch

Truth-out

Truth Seeker

21st Century Wire

Uruknet

Washington's Blog

wearechange.org

What's Left? (Stephen Gowans)

Who What Why

Xymphora

Zero Hedge

 

 

Acrimed

A l'Econtre

Alterinfo

Article 11

Basta!

Gilles Bonafi

Cadtm

Silvia Cattori

Michel Collon

Contretemps

Le Courrier

Dedefensa

Diploweb

Egaliteetreconciliation

Globalepresse

Greek Crisis

Infoguerre

L'Humanité

Marianne-en-ligne

Metropolitiques

Mondialisation.ca

Blog Monde Diplomatique

panamza.com

Pambazuka

Questions Critiques

Reflets

Reporterre

Réseau Voltaire

Rezo

Terrains de Luttes

 


 
 

La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)



Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno di essi è usato per tracciare l'utente. Per dettagli leggere qui.


Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.