Welcome to Come Don Chisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM

entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 onestà grillina
 Segnali di fumo (2) - I Big Data
 Ue boccia la norma su Iva: l'Italia rischia buco di 700
 AH ! I francesi...
 La Commissione UE in soccorso dei giovani disoccupati
 Nando Ioppolo - Economia Criminale
 Un grande remake
 Coalizione contro il blocco in un angolo della Casa Bianca
 Er Ducetto De Pescara/5
 Abbiamo il nemico in casa
 Appello per evitare la distruzione di Siria,Iraq e M.O.
 Milzie Yemenite conquitano base saudita
 Gli ultimi conti di Bruxelles sul prossimo crack bancario
 CH: chi va e chi viene
 Ahahahahaahahahahaha

Come Don Chisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: lopinot
News di oggi: 0
News di ieri: 1
Complessivo: 8408

Persone Online:
Visitatori: 223
Iscritti: 3
Totale: 226

Online ora:
01 : meerkat
02 : permaflex
03 : tamerlano
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Crocifissioni riprese dallo smartphone. Antropologia politica di Isis

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Animal Station

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Cado In Piedi

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cloroalclero

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Da Dietro Il Sipario

Decrescita Felice

Democratic Nutrition

Doppio Cieco

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Loop on Line

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

nogeoingegneria.com

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Sollevazione

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

 

 

fratelli

tasse non dovute

fini



 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
 
Come Don Chisciotte: Usa

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Usa L'ECONOMIA USA DI NUOVO VERSO LA TEMPESTA

DI JACK RASMUS

counterpunch.org

I dati pubblicati la scorsa settimana da parte del governo degli Stati Uniti hanno mostrato la battuta d’arresto dell’economia Usa nei primi tre mesi del 2015, con una crescita che cade quasi a zero - cioè un tasso di crescita di appena 0,2 per cento annuo per il trimestre gennaio-marzo. E’ la quarta volta che l'economia degli Stati Uniti negli ultimi quattro anni va in stallo o addirittura retrocede. Quattro volte in quattro anni la locomotiva si è inceppata. Allora, cosa sta succedendo?

Nel 2011, l'economia statunitense è crollata di 0.1 per cento in termini di tasso di crescita annuale. Alla fine del 2012, vi fu un mero 0,2 per cento di declino iniziale. Nei primi mesi del 2014, in realtà è diminuita del 2,2 per cento. JACK RASMUS

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 18 maggio @ 23:10:00 BST (3160 letture)
Leggi Tutto... | 19895 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Usa LE BUGIE E I PARAOCCHI. I BUSH E I “VERY SERIOUS PEOPLE” INCHIODATI ALLE LORO RESPONSABILITA’

Colin

DI PAUL KRUGMAN

krugman.blogs.nytimes.com

Jeb Bush sicuramente ci ha fatto un favore: i suoi tentativi di glissare sul passato hanno finito con il riportare in auge una discussione che molte persone cercavano, al contrario, di evitare – e dalla quale cercano tutt’ora di sottrarsi con una lotta serrata, oppure ricorrendo alla falsa ipotesi del "se avessimo saputo quello che sappiamo ora".

Questa formulazione rappresenta già di per sé una chiara evasione dal problema, come hanno sottolineato Josh Marshall [qui], Greg Sargent [qui], e Duncan Black [qui] – ognuno dei quali ha fatto al riguardo delle leggere ma fondamentali distinzioni.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 17 maggio @ 23:10:00 BST (3193 letture)
Leggi Tutto... | 7005 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa LA DISINFORMAZIONE ECONOMICA MANTIENE ALTO IL MERCATO FINANZIARIO

 

DI PAUL CRAIG ROBERTS

dissidentvoice.org

Fino ad oggi 8 maggio, le offerte di lavoro sono più o meno le stesse. L’ufficio delle statistiche per il lavoro afferma che sono stati creati 223 mila posti di lavoro ad aprile; accettiamo questa dichiarazione vediamo dove sono stati creati questi lavori.

Agli appaltatori commerciali hanno accreditato 41 mila nuovi posti, equamente distribuiti tra residenti e non residenti e credo che si tratti maggiormente di ristrutturazioni e riparazioni di case ed edifici.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 15 maggio @ 17:33:31 BST (3377 letture)
Leggi Tutto... | 7289 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Usa LA CINA NON E' PIU' IL MAGGIOR DETENTORE DEI TITOLI DEL DEBITO PUBBLICO STATUNITENSE

crollo del dollaro

DI ATTILIO FOLLIERO

umbvrei.blogspot.it

Si avvicina il collasso e il collasso sarà economico, político, ambientale e sociale come scrive Dane Wigington (1). In particolare, gli Stati Uniti, come abbiamo scritto tante volte in passato (2) sono immersi in una grave crisi che diventerà terminale con il crollo del valore della sua moneta. A titolo di esempio sulla situazione attuale degli USA diamo solamente due dati: il debito pubblico statunitense è superiore ai 18.000 miliardi (3); la Federal Reseve, la Banca Centrale degli USA, una banca privata, nel 2007 aveva un bilancio di 869 miliardi ed oggi è attorno ai 4.500 miliardi (4). La Federal Reserve come ha potuto accrescere il proprio bilancio di ben 5/6 volte in pochissimi anni? Stampando dollari!

Questa estate si svolgeranno negli Stati Uniti delle esercitazioni militari conosciute col nome in codice "Jade Helm"; l'esercito e varie agenzie governative realizzeranno delle esercitazioni congiunte e, come dicono in molti, queste esercitazioni hanno per obiettivo il controllo della popolazione civile. In sostanza molti intravedono un peggioramento della crisi, conseguenti disordini sociali ed il governo che impone la legge marziale.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 12 maggio @ 18:44:47 BST (6552 letture)
Leggi Tutto... | 37856 bytes aggiuntivi | 9 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa GLI USA BOMBARDERANNO IL MERCATO DEL GAS, MIRANDO ALLA DOMINAZIONE GLOBALE DEL SETTORE ENERGETICO

fracking

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD

telegraph.co.uk

Il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti si prepara ad un’ondata di permessi per l’estrazione di gas GNL, come ultima mossa  per ridisegnare il paesaggio mondiale del petrolio e del gas

Il prossimo anno gli Stati Uniti saranno pronti ad inondare i mercati mondiali con quantità una volta impensabili di “gas naturale liquefatto” [GNL], modificando profondamente la geopolitica dell'energia e portando una grave minaccia al dominio del gas russo in Europa.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 08 maggio @ 20:25:00 BST (3679 letture)
Leggi Tutto... | 12950 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa SESSO, DROGA E SOLDATI MORTI. QUELLO CHE AFRICOM NON VUOLE CHE TU SAPPIA

Airborne

DI NICK TURSE

tomdispatch.com

Sei persone giacciono senza vita in putride acque marroni.

Erano le 5:09 a.m. quando la loro Toyota Land Cruiser è caduta giù da un ponte nel Mali, stato dell’ Africa occidentale.

Per circa due secondi il SUV  si è trovato in aria, piroettando di 180° e, dopo un volo di 70 piedi (21,3 metri), si è schiantato nelle acque del fiume Niger.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 06 maggio @ 11:25:00 BST (6537 letture)
Leggi Tutto... | 27620 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa IL MONDO DEL LAVORO CHE CAMBIA: LE NOVE CLASSI DELL'AMERICA. E IN ITALIA ?

working

DI CHARLES HUGHES SMITH

charleshughsmith.blogspot.it

Otto delle nove classi sociali hanno vissuto una regressione dovuta a convenzioni antiquate, accordi neofeudali e neocoloniali e uno spettro di incentivi perversi accompagnati da illusorie e false scelte.

Il tema che propongo questa settimana è il mondo del lavoro in cambiamento. L'obiettivo di questo “five-part look at the changing world of work” risiede nel guardare avanti, piuttosto che restare, con le lacrime agli occhi, nostalgici per qualcosa che in questo momento è saldamente (re)legato al passato.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 05 maggio @ 23:10:00 BST (2973 letture)
Leggi Tutto... | 15937 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa LE RAZZE, LE CLASSI SOCIALI E L’ABBANDONO

baltimora

DI PAUL KRUGMAN

nytimes.com

Ogni volta che siete tentati di dire che l'America sta facendo dei passi in avanti sul problema della razza – che il pregiudizio razziale non è più così importante come lo è stato in passato – ecco che arriva l'atrocità di turno a smentire il vostro compiacimento.

Quasi tutti si sono resi conto – quanto meno lo spero – che quello di Freddie Gray non è stato un incidente isolato. E’ una vicenda per qualche verso unica solo perché, per una volta, sembra esserci la reale possibilità che possa essere fatta giustizia.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 05 maggio @ 19:33:29 BST (2747 letture)
Leggi Tutto... | 7785 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa 10 FATTI SCIOCCANTI SU BALTIMORA

Suspe

DI BILL QUIGLEY

counterpunch.org

Sei scioccato dai disordini di Baltimora? Quello invece che è più scioccante è la vita quotidiana in questa città, che conta 622.000 abitanti, di cui il 63 per cento è afro-americano. Ecco alcuni fatti che raccontano un pò di storia.

1: Se sei un nero Baltimora hai  5/6 volte più probabilità di essere arrestato per possesso di marijuana rispetto a un bianco, anche se il consumo di marijuana tra le razze è simile. Infatti, la contea di Baltimora ha il quinto tasso di arresto più alto per possesso di marijuana in tutti gli Stati Uniti.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 29 aprile @ 15:30:18 BST (5289 letture)
Leggi Tutto... | 4162 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa AMERICA NEL CAOS

baltimora

DI FENRIR

hescaton.com

Nel silenzio assordante dei media di regime, che non possono macchiare l’immagine degli Stati Uniti in ripresa, la realtà è che l’esplosione sociale ed etnica, già da noi preannunciata in altri nostri articoli, si fa sempre più grave. E dopo le rivolte di Ferguson, per la morte di un ragazzo nero che poi si sono diffuse a macchia d’olio in diverse città statunitensi, dopo i diversi episodi violenti contro la Casa Bianca e il Congresso, sabato 25 aprile è il Maryland e precisamente la città di Baltimora ad essere travolta dai manifestanti di colore che hanno letteralmente devastato la città, distrutto auto della polizia, auto private, saccheggiato e distrutto vetrine dei negozi e picchiato e intimidito bianchi. Direi non proprio la perfetta immagine di un paese in ripresa e crescita.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 29 aprile @ 06:39:30 BST (4840 letture)
Leggi Tutto... | 7061 bytes aggiuntivi | 12 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa WASHINGTON CI UCCIDERA' TUTTI ?

DI PAUL CRAIG ROBERTS

informationclearinghouse.info

Lo sapevate che Washington possiede 450 ICBMs (InterContinental Ballistic Missile) in una situazione di “Hair-Trigger Allert” (cioè che i missili sono pronti per il lancio immediato in caso di allarme)?

Pensano che questo ci renda più sicuri. La ragione, se si può chiamare ragione, è che essendo capaci di lanciare missili in pochi minuti, nessuno cercherà di attaccare gli Stati Uniti con armi nucleari.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 19 aprile @ 07:15:00 BST (5786 letture)
Leggi Tutto... | 12911 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa SCEGLIETE UN PARTITO

Hillary

DI PAUL KRUGMAN

nytimes.com

E così Hillary Clinton è scesa ufficialmente in campo. Non si è sorpreso nessuno. Sapete bene cosa sta per succedere: ci saranno tentativi infiniti di psicanalizzarla e d’individuare un significato in ciò che ella dice o non dice sul Presidente Obama, o ci si “ciuccierà il pollice” sul suo posizionamento riguardo questo o quel problema.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 14 aprile @ 18:08:59 BST (2735 letture)
Leggi Tutto... | 7387 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa “UMILE ED ONESTO”. DOPO IL NOBEL PER LA PACE, SANTIFICHIAMOLO!

DI GIANFRANCO LA GRASSA

conflittiestrategie.it

Per quanto voglia essere disincantato, dopo aver vissuto una lunga vita in cui ho avuto modo di imparare l’infamia di tanti cosiddetti “esseri umani”, non posso non provare un certo disgusto e rabbia di fronte alla “nuova impresa” dei “liberatori per eccellenza”: the Americans, con le mani sporche del sangue di decine di milioni di loro consimili in tutto il mondo. Si piange l’orrore dei “6 milioni” di ebrei (che non erano per la verità tutti ebrei, ma non importa) uccisi dai nazisti.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 12 aprile @ 14:31:13 BST (3846 letture)
Leggi Tutto... | 5033 bytes aggiuntivi | 9 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa STATI (IMP)UNITI D'AMERICA

benignitroisi

DI LUDOVICO NOBILE

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Campagna toscana, estate 1984. Il bidello napoletano Mario e l'insegnante toscano Saverio sono fermi ad un passaggio a livello in attesa che il treno passi. Un’immagine suggestiva a distanza di 30 anni , è quella dell’Italia ferma e lì siamo rimasti. I protagonisti nel celeberrimo film sono Benigni e Troisi poi catapultati ‘nel1400 quasi 1500’. Spinto dal suo ardore politico Saverio, scoperto di trovarsi nell’anno 1492 corre da Mario; Mario, rappresentazione buffa della nostra Italietta, è intento a concupire una fanciulla cantandole l‘inno di Mameli; suo malgrado si fa convincere dall’amico a raggiungere Cristoforo Colombo per dissuaderlo dal partire alla scoperta dell'America[1].

 
 
  Postato da davide il Domenica, 05 aprile @ 19:35:00 BST (5197 letture)
Leggi Tutto... | 31005 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa SE DIVENTASSI PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI...ECCO IL MIO PROGRAMMA ELETTORALE

moore

DI MICHEAL MOORE

thenation.com

Vorrei annunciare la formazione di una commissione incaricata di studiare l'eventualità di istituire una commissione esplorativa con il compito di valutare le potenzialità di una candidatura di Michael Moore alla presidenza degli Stati Uniti nel 2016. Per essere chiaro: non sto dichiarando ufficialmente che voglio candidarmi: sto solo dicendo che, se dovessi decidere di scendere in campo con tutta la mia possente stazza, questo è quanto proporrei di fare qualora venissi eletto.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 30 marzo @ 07:50:00 BST (5032 letture)
Leggi Tutto... | 7886 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa SE FOSSE VERO: IL PIANO SEGRETO DI OBAMA PER BOMBARDARE CON TESTATE NUCLEARI CHARLESTON, SOUTH CAROLINA

/east-battery

DI DAVID WEIGEL

bloomberg.com

Il 14 Marzo, l’ex senatore della Pennsylvania Rick Santorum si è unito al senatore texano Ted Cruz, al governatore della Louisiana Bobby Jindal e ad un bel gruppo di falchi in occasione del Summit per  la Sicurezza Nazionale della Carolina del Sud. Non è una gran notizia. Associated Press ha dedicato 98 parole al summit, spiegando che era in atto, nulla più.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 27 marzo @ 10:43:22 GMT (6976 letture)
Leggi Tutto... | 7368 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa ALTRO CHE "INFRASTRUCTURE BANK?"- BECCATEVI QUESTI MISSILI ICBM"

Con gli alleati che migrano in massa verso la nuova infrastructure bank cinese (e anche gli USA devono ammettere che 'potrà servire molto'), sembra proprio che l' America stia perdendo tutti gli appigli che ha sempre avuto in passato, quindi per assicurarsi che il più grande creditore del mondo, possa continuare all'infinito a restare la più grande riserva valutaria del mondo - fa tintinnare i sonagli nucleari della sua coda ....  Come

 
 
  Postato da ernesto il Martedì, 24 marzo @ 19:05:00 GMT (5859 letture)
Leggi Tutto... | 6658 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa 2016-2018: LA CADUTA DELL'IMPERO AMERICANO

usa in guerra civile

DI FENRIR

Hescaton.com

“Nessun impero, anche se sembra eterno, può durare all’infinito.” - Jacques Attali

Lo so, è da anni che da più parti si parla dell’imminente caduta degli Stati Uniti, della loro decadenza, del mondo multipolare e via dicendo e invece loro, nonostante ciò, continuano ad essere l’unica superpotenza del pianeta, con il dollaro che addirittura si rivaluta su tutte le altre valute. Però, io credo che ora si vedano dei segnali importantissimi direi segnali di fine impero, di fine regime.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 22 marzo @ 13:53:54 GMT (8626 letture)
Leggi Tutto... | 18020 bytes aggiuntivi | 13 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa CREPE NELL'IMPERO DI WASHINGTON

/ecl23

DI PAUL CRAIG ROBERTS

Chissà se i portaborse di Washington, quelli dell'UE riusciranno a raddrizzare la spina dorsale. Sembra che Gran Bretagna, Germania, Francia e Italia abbiano sfidato gli ordini di Washington e che abbiano fatto domanda di adesione alla Asian Investment Bank, guidata dai cinesi. E sembra pure che Australia, Giappone, Corea del Sud, Svizzera e Lussemburgo potrebbero fare altrettanto.
 
 
  Postato da ernesto il Venerdì, 20 marzo @ 11:50:00 GMT (5076 letture)
Leggi Tutto... | 5750 bytes aggiuntivi | 12 commenti | Voto: 0
 

 
  Usa LA METAMORFOSI DI VLADIMIR PUTIN

DI ANDREW LEVINE

Counterpunch.org

L’estate scorsa Vladimir Putin, in precedenza considerato un leader russo abbastanza decente (con poche preoccupanti manie), si è improvvisamente tramutato in una forza malefica, quasi demoniaca.

Congratulazioni al sistema di propaganda americana per aver causato questa notevole metamorfosi.

Allo stesso tempo il verdetto su Barak Obama non è cambiato - non la scorsa estate, non da quando ha assunto la carica.

 

 
 
  Postato da Truman il Sabato, 14 marzo @ 08:50:00 GMT (5004 letture)
Leggi Tutto... | 19153 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI DAGLI UTENTI

miopia

L’ARS SUI DIRITTI CIVILI

MISERICORDIA E IPOCRISIA

DERIVATI, LO STATO PAGA

QUEL MOSTRO DI ASSURDITÀ CHIAMATO TAP

LA MALESIA SOSPENDE LE RICERCHE DEL VOLO MH370

QUALE UOMO ESSERE NELLA SOCIETÀ POST-MODERNA?

CIECA VELOCITÀ, L’INAUGURAZIONE DELLA GRANDE OPERA MARCHE UMBRIA

L'INSOPPORTABILE RETORICA DELLA LIBERTÀ

LE TASSE NON SONO DOVUTE

PATRIA E CITTADINI IN LUTTO


 
 

 

Lunedì, 09 marzo
· DAI LENZUOLI BIANCHI AGLI ARCHIVI INFORMATICI
Domenica, 08 marzo
· DIECI RAGIONI PER CUI WASHINGTON BRAMA LA GUERRA
Lunedì, 02 marzo
· QUESTA E' LA STATEGIA DEL TERRORISMO FBI
Giovedì, 26 febbraio
· GLI USA SPINGONO PER L’ESPLOSIONE DEL CONFLITTO E RAFFORZANO KIEV RICICLANDO ARMI ATTRAVERSO ABU DHABI
Sabato, 21 febbraio
· LE BUGIE LIBICHE – STUPRO COME ARMA DI GUERRA – MADE IN USA?
Venerdì, 13 febbraio
· AMERICAN SNIPER: UN MODELLO AMERICANO
Martedì, 10 febbraio
· GLI ANNI D’ORO DELLE BLACK OPS. QUEST’ANNO LE FORZE SPECIALI STATUNITENSI SONO GIA’ STATE IMPIEGATE IN 105 NAZIONI
Mercoledì, 28 gennaio
· GLI STATI UNITI SONO RIDOTTI ALLA DISPERAZIONE
Lunedì, 19 gennaio
· IL VERO AMERICAN SNIPER ERA UN KILLER PIENO D'ODIO.PERCHE' I SUOI PATRIOTI IN MODO SEMPLICISTICO LO TRATTANO DA EROE ?
· PERCHÈ L’AMMINISTRAZIONE OBAMA HA DECISO DI SCATENARE UN CONFLITTO RAZZIALE
· SOROS: IL MISTERIOSO SPONSOR DIETRO LA CAMPAGNA MEDIATICA SULLE PROTESTE DI FERGUSON
Venerdì, 16 gennaio
· LA CIA DIETRO L'ATTENTATO A CHARLIE HEBDO ?
Lunedì, 05 gennaio
· IL 2015 SARA' UN ANNO CRUCIALE PER LA FINE DEL DOLLARO ?
Giovedì, 01 gennaio
· (BAD) KARMA AMERIKANA
Domenica, 28 dicembre
· USA: LA GUERRA CONTRO LA RUSSIA, E ORA ANCHE L'UNGHERIA
Mercoledì, 24 dicembre
· ALCATRAZ: UNA PRIGIONE COME DISNEYLAND
· USA E NATO PREPARANO LA GUERRA CON LA RUSSIA?
Domenica, 14 dicembre
· LA SCONFITTA È LA VITTORIA
Venerdì, 12 dicembre
· L'ALIMENTAZIONE RETTALE MADE IN GUANTANAMO
Mercoledì, 10 dicembre
· UN ALTRO REPORT ARTEFATTO SULL’OCCUPAZIONE NEGLI STATI UNITI
Martedì, 09 dicembre
· SE LA GOLDMAN SACHS SCRIVE I COMUNICATI STAMPA DELLA FED ....
Sabato, 06 dicembre
· TUTTI I MIEI AMICI STANNO MORENDO
· IL CONGRESSO USA HA DICHIARATO GUERRA ALLA RUSSIA
Giovedì, 04 dicembre
· LA DIFESA DELL' IMPERO DEL DOLLARO
Domenica, 30 novembre
· L’UNICO MODO PER FERMARE L’IMPERO
Martedì, 25 novembre
· PERCHE' LE DIMISSIONI DEL CAPO DEL PENTAGONO CHUCK HAGEL SONO IMPORTANTI
Venerdì, 21 novembre
· CON LE PROSSIME PRESIDENZIALI U.S.A. LA GUERRA SARA' PIU' VICINA
Sabato, 15 novembre
· LA FINANZA AMERICANA VS LA REALTA' AMERICANA
Martedì, 11 novembre
· VE L'ASPETTAVATE LA RECESSIONE ?
Sabato, 08 novembre
· IL MERAVIGLIOSO NUOVO MONDO DI OBAMA, L’ANATRA ZOPPA
Martedì, 21 ottobre
· SOLO IL 12% DELLE VITTIME DEGLI ATTACCHI DEI DRONI USA IN PAKISTAN PUO’ ESSERE IDENTIFICATA COME "TERRORISTI"
Lunedì, 20 ottobre
· UNA SECESSIONE AMERICANA ?
· OBAMA COMBATTE L'EPIDEMIA DI EBOLA CON UNO "ZAR" E CON DEI SOLDATI
Venerdì, 17 ottobre
· SWIFT, UNA JOINT-VENTURE TRA FED E CIA
Domenica, 12 ottobre
· IL PENTAGONO HA SVILUPPATO UN VACCINO PER IL VIRUS EBOLA AL FINE DI MIGLIORARE LE CAPACITA' DEI PROPRI MILITARI ?
Mercoledì, 08 ottobre
· WASHINGTON STA DISTRUGGENDO IL MONDO
· L'INESISTENTE RIPRESA ECONOMICA USA
Giovedì, 02 ottobre
· LA CRISI RAZZIALE IN AMERICA
· HONG KONG, ISIS, AFGHANISTAN, EBOLA: MENZOGNE INFINITE E TANTA DISINFORMAZIONE
Mercoledì, 01 ottobre
· UCRAINA 2.0 - LA RIVOLUZIONE COLORATA A HONG KONG

Articoli Vecchi
 

 

Activist Post

Agence Global

AlterNet

American Free Press

AntiWar

Asia Times

Awaken In The Dream

Axis of Logic

Billy Blog

Blackagendareport

Bloomberg

Business Insider

Cepr

Club Orlov

Clusterfuck Nation

Common Dreams

Countercurrents

Counterpunch

Daily Bell

Dandelion Salad

Dissident Voice

Earth Hope Network

Ecomonitor

End of the American Dream

End the Lie

Energy Bulletin

Europe

Chris Floyd

fpif.org

Geopolitics-Geoeconomics

Global Research

Icij.org

Idaho Observer

Information Clearing House

Iraq War

Keep Talking Greece

Killing Hope (William Blum)

Land Destroyer

Lew Rockwell

Media Lens

Moon of Alabama

Mark Morford

Mother Board

The Nation

Natural News

New Eastern Outlook

News Target

Opendemocracy

OpEd News

James Petras

Poor Richard!

Prison Planet

Project Censored

Raw Story

Real Currencies

Red Ice Creations

Rense

Russia Today

Lars Schall

Sott

Speaking Truth To Power

smirkingchimp.com

Sputnik news

Strategic Culture

Matt Taibbi

Taki's Mag

Webster Tarpley

Telegraph Blogs

Testosteronepit

Theautomaticearth

Thirteen Monkey

Tom Dispatch

Truth-out

Truth Seeker

21st Century Wire

Uruknet

Washington's Blog

wearechange.org

What's Left? (Stephen Gowans)

Who What Why

Xymphora

Zero Hedge

 

 

Acrimed

A l'Econtre

Alterinfo

Article 11

Basta!

Gilles Bonafi

Cadtm

Silvia Cattori

Michel Collon

Contretemps

Le Courrier

Dedefensa

Diploweb

Egaliteetreconciliation

Globalepresse

Greek Crisis

Infoguerre

L'Humanité

Marianne-en-ligne

Metropolitiques

Mondialisation.ca

Blog Monde Diplomatique

panamza.com

Pambazuka

Questions Critiques

Reflets

Reporterre

Réseau Voltaire

Rezo

Terrains de Luttes

 


 
  La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)




Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.