Welcome to Come Don Chisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM

entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 Secondo me
 2/6/2015 Avete messo in regola il vostro sito?
 Er Ducetto De Pescara/10
 Aereo F-16 israeliano abbattuto nello Yemen !
 Finlandia chiede sterilizzazione migranti africani
 turisti in fuga da Kos:un inferno con gli immigrati
 Pentagono manda per sbaglio batteri di antrace
 Il (nostro) caro Leader
 Dov'é Radisol?
 La rivoluzione colorata in Macedonia
 Operazione Balltops,venti di guerra in Europa
 MarinaMilitareItaliana:nel Mediterraneo clima di guerra
 Milano,corteo anarchici devasta sede lega nord
 P.zza della Loggia,dopo 41 anni strage senza colpevoli
 Varoufakis: Salvare capitalismo europeo da se stesso

Come Don Chisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: fifafuts
News di oggi: 1
News di ieri: 0
Complessivo: 8410

Persone Online:
Visitatori: 1018
Iscritti: 42
Totale: 1060

Online ora:
01 : Rosanna
02 : Tanita
03 : meerkat
04 : Fedeledellacroce
05 : ferros
06 : giannis
07 : Jor-el
08 : tao
09 : Truman
10: danielozma
11: gaia
12: ilcomplottista
13: mincuo
14: 1Al
15: sandrez
16: rasna
17: Georgejefferson
18: adriano_53
19: kefos93
20: marztala
21: vic
22: HelterSkelter
23: giovina
24: scifraroc
25: d_a_d_o
26: MM
27: RenatoT
28: helios
29: Toussaint
30: Eshin
31: PinoRossi
32: cdcuser
33: Matt-e-Tatty
34: reio
35: Valdo
36: radisol
37: permaflex
38: edoro
39: ottavino
40: penta
41: JeanPaulGuilloche
42: stodler
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Crocifissioni riprese dallo smartphone. Antropologia politica di Isis

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Animal Station

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Cado In Piedi

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cloroalclero

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Da Dietro Il Sipario

Decrescita Felice

Democratic Nutrition

Doppio Cieco

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Loop on Line

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

nogeoingegneria.com

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Sollevazione

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

 

 

fratelli

tasse non dovute

fini



 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
 
Come Don Chisciotte: Italia

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Italia M5S, ORA BASTA ! CI VOGLIONO LE CANDIDATURE DI UNITA' POPOLARE

 
DI CLAUDIO MARTINI
 
lamicodellabc.blogspot.it

"Candidatura di Unità Popolare" (C.U.P.) è lo specifico nome che designa l'operazione politica a cui Podemos ha aderito in occasione delle recenti elezioni municipali spagnole, e che ha permesso di strappare i comuni di Madrid e Barcellona dal controllo dei partiti "sistemici" di quel paese. Se si confrontano i risultati delle elezioni nelle regioni spagnole, dove Podemos si è presentato da solo, con quelle municipali, il dato è inequivocabile: il bacino elettorale delle C.UP. è il doppio rispetto a quello di Podemos. Se non fossero state messe in campo oggi non parleremmo di "rivoluzione democratica" in Spagna.

 
 
 
  Postato da davide il Giovedì, 28 maggio @ 07:45:59 BST (1673 letture)
Leggi Tutto... | 7974 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia FACCIAMO UNA GUERRA. TRA UN MESE, IN LIBIA

 

DI LUCA FAZIO

ilmanifesto.info

Fac­ciamo una guerra. Tra un mese, in Libia. I pia­ni­fi­ca­tori euro­pei di nuove morti, gli stessi che si rim­pal­lano poche migliaia di pro­fu­ghi che rischiano la vita nel Medi­ter­ra­neo, dicono che il con­flitto durerà un anno. Sarà impos­si­bile chia­marla “ope­ra­zione di poli­zia” e sarebbe scan­da­loso defi­nirla “mis­sione uma­ni­ta­ria”. La chia­me­ranno mis­sione Euna­v­for Med. Dopo le rive­la­zioni del Guar­dian — peral­tro smen­tite con imba­razzo dai mini­stri d’Europa — que­sta volta è Wiki­Leaks ad aver rovi­nato i piani del vec­chio con­ti­nente. L’organizzazione di Julian Assange ieri ha pub­bli­cato in rete un docu­mento dell’European Union-Mili­tary Com­mit­tee (Eumc) — dipar­ti­mento pre­sie­duto dai Capi di stato mag­giore dei paesi euro­pei — secondo cui l’Europa sta pre­pa­rando un inter­vento armato in Libia.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 27 maggio @ 06:18:42 BST (4068 letture)
Leggi Tutto... | 9202 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia NON PODEMOS

 

DI MARCO TRAVAGLIO

ilfattoquotidiano.it

In Spagna vince Podemos, una sinistra giovane che fa la sinistra e con un leader serio che alimenta speranze, che vedremo se saprà soddisfare, ma intanto segnala la vitalità di una democrazia giovane e in buona salute. Nella cattolicissima Irlanda vincono addirittura i matrimoni gay, mentre noi siamo ancora qui a domandarci se sia il caso di riconoscere le unioni civili, patrimonio comune della destra e della sinistra in tutto il resto d’Europa. E l’Italia? L’altra sera, come ogni tanto gli accade quando è sovrappensiero, Berlusconi ha detto almeno una cosa vera a Che tempo che fa. Vera e al contempo agghiacciante: i due Matteo, nel senso di Renzi e Salvini, sono i beniamini dei sondaggi e degli elettorati di centrosinistra e di destra perché sono sempre in televisione. Il fatto che abbiano poco di nuovo da dire, e che quel poco sia perlopiù falso, non conta: lo dicono benissimo, e tanto basta in tv, dunque nella testa degli italiani.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 26 maggio @ 11:00:00 BST (4296 letture)
Leggi Tutto... | 6941 bytes aggiuntivi | 17 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia L'ITALIA E' IL SECONDO PAESE CAVIA DELL'ESPERIMENTO LIBERISTA DOPO LA GRECIA

DI GIORGIO CREMASCHI

temi.repubblica.it

Non votare Pd, unico antidoto al potere assoluto renziano

Nel 1953 quella che fu allora chiamata legge elettorale truffa non scattò perché la Democrazia Cristiana ed i suoi alleati non raggiunsero il quorum richiesto del 50%+1 dei voti validi. Quella che doveva essere un'alleanza al centro in grado di acchiappare consenso in tutte le direzioni perse invece voti ad ampio raggio, alla sua sinistra prima di tutto, ma anche alla sua destra. Il progetto autoritario allora aveva respinto, invece che attrarre.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 26 maggio @ 08:06:40 BST (4421 letture)
Leggi Tutto... | 9160 bytes aggiuntivi | 18 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia REDDITO DI CITTADINANZA: GUFI E STRIGIFORMI

DI ROSANNA SPADINI

comedonchisciotte.org

L’attuale dibattito sul Reddito di cittadinanza (o meglio Reddito minimo garantito) vede schierati diversi strigiformi, che si contendono la presunzione della verità: gufi reali, civette sparvieri e assioli comuni. Naturalmente i gufi reali (nome scientifico Bubo Bubo) emettono il loro verso lugubre e cupo direttamente dagli schermi televisivi, prediligono ambienti freschi e riparati (dal dibattito democratico), e rivestono ruoli istituzionali di prestigio. Le civette sparvieri invece sono quei parolai che frequentano i vari talk show nazionali, scrivono su rotoli di carta igienica, piuttosto nociva però se utilizzata per il suo fine naturale (meglio se usata per accendere il camino), e si occupano di spargere notizie-esca, per distrarre e disinformare il pubblico di massa.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 22 maggio @ 23:10:00 BST (5143 letture)
Leggi Tutto... | 14546 bytes aggiuntivi | 63 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia COME E COSA PENSANO I TERRORISTI QUANDO SCELGONO UN OBIETTIVO IN EUROPA?

DI ANTONIO DE MARTINI

corrieredellacollera.com

In questi giorni ho avuto molto daffare col mio “blog privato”. Molti amici infatti  sollevano problemi o quesiti cui rispondo individualmente, specie se i temi trattati rischiano di infiammare gli animi dei numerosi NN (narcisi nazistelli) che cercano di parlare degli ebrei anche quando parlo di collezionare farfalle.

Un quesito realmente pericoloso invece è il tema  periodicamente riaffiorante  che riguarda la possibilità che qualche terrorista si infiltri tra i migranti clandestini. Molti che in buonafede pongono questa domanda fanno in realtà il gioco di chi auspica distrarre l’attenzione dei terroristi dal proprio territorio e mandarli da noi.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 22 maggio @ 07:50:00 BST (2342 letture)
Leggi Tutto... | 10116 bytes aggiuntivi | 12 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia LA PRIMA CASA E' IMPIGNORABILE, LA SECONDA E LA TERZA ESPROPRIABILE PER PUBBLICA UTILITA' IN FAVORE DEGLI IMMIGRATI. (PAROLA DEI PDDINAMITARDI)

via Mezzocannone

IL POLISCRIBA

Siamo alla svolta stalinista. 

Appurato che la questione quote immigrati da sobbarcarsi tra stati europei è un fallimento totale, perché 12 paesi su 28 se ne fottono e il resto accetta solo veri profughi e non presunti tali – sfruttabili dalle coop rosse che ci prosciugano le tasche con le porcate del Mare Loro a scapito dei tritoni che si bevono ogni cazzata somministrata come il lavoro temporaneo e sottopagato all’EXPO – non resta che una soluzione straordinaria da trasformare in ordinaria e poi in Legge coercitiva contro la Proprietà Privata immobiliare dei risparmiatori italici.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 21 maggio @ 18:57:46 BST (5081 letture)
Leggi Tutto... | 6866 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia KULTURA ITALIANA IN ITALIA

Volo
DI MAURO BALDRATI
 
carmillaonline.com
 
Kultura italiana in Italia = ultimo modello di smartphpone; ultimo modello di tablet; ultimo modello di app; ultimo modello di televisore; ultimo modello di auto; lavare l’auto col detersivo nel cortile di casa; squadra di calcio, comprensiva di allenatore, presidente e bilancio; TG1; TG5; la cronaca nera; Renzusconi; il Bunga Bunga; l’evasione fiscale; le escort; le veline; la moglie trofeo; la fidanzata trofeo; l’accompagnatrice trofeo; la segretaria trofeo; la presentatrice trofeo; le ministre trofeo;
 
 
  Postato da davide il Giovedì, 21 maggio @ 10:20:00 BST (6885 letture)
Leggi Tutto... | 7741 bytes aggiuntivi | 22 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia PARLA CRAXI

FONTE: LAMEDUCK (BLOG)

Quelle che seguono sono alcune citazioni che ho estratto dal volume "Io parlo e continuerò a parlare", una raccolta di note e appunti di Bettino Craxi dall'esilio, redatti negli anni novanta fino alla morte avvenuta nel 2000. Sono a metà della lettura del libro e questi sono i passaggi che ho trovato finora particolarmente significativi ed in alcuni casi sorprendenti, agghiaccianti, al limite della preveggenza.

I  pericoli che Craxi vede, vent'anni fa,  per il futuro dell'Italia, sono ora qui davanti a noi in tutta la loro crudezza. Coloro che "si sono salvati" a differenza di chi, come lui,  è finito tra i sommersi, ora sono i protagonisti assoluti di quella che il leader socialista chiamò allora violenta normalizzazione.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 20 maggio @ 12:15:00 BST (8649 letture)
Leggi Tutto... | 13354 bytes aggiuntivi | 49 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia L'ITALIANO RIBELLE ? FORSE QUELLO IN MUTANDE

DI ALCESTE

Questi maledetti italiani!

Questi ancora sperano!

La speranza, va da sé, è l’ultima a morire e non l’ammazzi mai; li dovranno prima spolpare ben bene gli italioti, con raziocinio criminale, e calma da usurai; li dovranno espropriare di tutti i mezzanini, i villini, le seconde case, le catapecchie che i loro padri e madri, i nonni e i bisnonni, hanno tirato su nell’ultimo secolo, un mattone alla volta, una bestemmia alla volta, intrallazzando con muratori ragionieri geometri mazzettieri vari, prima che si decidano ad ammazzarla qualsiasi speranza e finalmente dire: “Ahi!”.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 19 maggio @ 19:40:54 BST (4518 letture)
Leggi Tutto... | 11453 bytes aggiuntivi | 14 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia SONO FRA NOI

 
DI ALBERTO BAGNAI
 
goofynomics.blogspot.it
 
A parte l'occhiale démodé, voi rabbrividireste se un signore con tali fattezze si sedesse accanto a voi in metropolitana?
 
Credo di no, non ce ne sarebbe particolare motivo. Del resto, su questa riflessione è stato scritto un libro importante. Il fatto è che stiamo vivendo in una psicosi collettiva, e quelli che la alimentano, i responsabili di questa pericolosa ventata di irrazionalità (e quindi di repressione della democrazia), non vengono da un altro pianeta: sono in mezzo a noi, sono persone "normali", qualche volta anche piacevoli: genitori premurosi, coniugi esemplari (su questo non entro), lavoratori scrupolosi.
 
 
  Postato da davide il Martedì, 19 maggio @ 09:00:01 BST (6921 letture)
Leggi Tutto... | 2936 bytes aggiuntivi | 79 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia TUTTO CIO’ CHE DOVETE SAPERE DELLA NOSTRA ECONOMIA FINO AL 2057

DI PAOLO BARNARD

paolobarnard.info

S. N., classe 1983, 10 anni di contributi versati nei lavori… ‘quelli della crescita e della produttività UE!’ …. ‘quelli flessibili, a chiamata, turni spezzati ecc., quelli che ci attirano investimenti e ricchezza per tutti!’ … ‘quelli che rilanceranno i redditi italiani!’ (dice Renzi da sotto le mutande della Merkel.)

S. N. oggi è impiegato a tempo determinato.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 18 maggio @ 09:37:46 BST (6704 letture)
Leggi Tutto... | 2204 bytes aggiuntivi | 27 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia LA GUERRA LAMPO DEI FRATELLI RENZI

 Matteo Renzi (L) and Foreign Affairs Minister Federica Mogherini are seen during a debate for a confidence vote at Italian Senate on February 24, 2014 in Rome.  Italy's new Prime Minister Matteo Renzi was to unveil details of his ambitious government programme as he faced a confidence vote in parliament in a key test of his power to unite warring factions and secure a solid majority. The new premier is expected to present plans for rapidly overhauling the tax system, job market and public administration in his speech to the Senate, which will put his newly-formed cabinet to a confidence vote.        AFP PHOTO / ANDREAS SOLARO        (Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

DI MARCO TRAVAGLIO

ilfattoquotidiano.it

Nessuno ha il coraggio di dire “guerra”: ma è questo che stiamo per fare in Libia. L’ennesima guerra. Difficile camuffarla da “missione umanitaria”, o da “esportazione della democrazia”, o da “soccorso dei civili” – le supercazzole escogitate per le guerre degli ultimi vent’anni, tutte con esiti catastrofici. Quindi se ne sta cercando un’altra sufficientemente ambigua, per nascondere l’orrore e fregare la gente dei paesi coinvolti. O meglio, dell’unico paese che ha già fatto sapere con certezza che parteciperà: l’Italia. Quanto agli altri, si parla di Gran Bretagna, Francia, Spagna, Malta (mai più senza), ma è tutto da vedere.

 

 
 
  Postato da davide il Sabato, 16 maggio @ 16:10:00 BST (4924 letture)
Leggi Tutto... | 8456 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia IL "REDDITO DI CITTADINANZA" E' RESIDENZA IN REALTA' E ATTIRERA' MILIONI DI AFRICANI

DI GZ

monetazione.it

Il M5S ha lasciato in secondo piano l'uscita dall'euro e si sta concentrando ora sul reddito di cittadinanza, cioè garantire 700 euro e rotti a tutti i cittadini...hmmm... in realtà non ai cittadini... se la leggi dice garantire un reddito a tutti i RESIDENTI da due anni in Italia  (link)

Andrebbe chiamato quindi "reddito di residenza" perchè non è vero che è riservato ai cittadini, ma con il suo vero nome forse piacerebbe di meno. Questo perchè se garantisci 700 euro e rotti a tutti quelli che hanno la residenza da due anni i soldi vanno in buona parte agli immigrati e li attiri come mosche, ad esempio quelli che stanno sbarcando dall'Africa adesso e ricevono lo status di rifugiati in qualche modo tra due anni ne hanno diritto.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 15 maggio @ 10:09:39 BST (4294 letture)
Leggi Tutto... | 4656 bytes aggiuntivi | 43 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia MAO O RENZI ? INVENTARSI L'USCITA DALLA RECESSIONE E' GLORIOSO

ripresafeature

FONTE: SENZASOSTE.IT

Chi ha una qualche dimestichezza con la storia della collettivizzazione forzata dei kulaki nell’URSS sa che le statistiche su tale processo erano immancabilmente vere. Per cui corrispondeva a verità la statistica ufficiale che parlava di passaggio, nella presenza di fattorie collettive nell’URSS, dal 3,9 per cento del 1929 ad oltre il 64 per cento in soli 5 anni. Insistere su queste statistiche significava evidenziare il successo del processo di collettivizzazione forzata. Il problema è che, nello stesso periodo, la produzione di grano calò vertiginosamente (es. 13 milioni di tonnellate del 1932, anche a causa della terribile carestia in Ucraina). Allo stesso tempo, se vediamo le statistiche sulla fioritura delle comuni popolari agricole in Cina, secondo il modello economico del grande balzo in avanti di Mao, ci accorgiamo come in un solo anno ne nascano decine di migliaia. Anche questo corrisponde a verità, solo che il triennio 1959-62 è quello, citando le stesse cifre riconosciute dalle autorità cinesi, dove la carestia produrrà una quindicina di milioni di morti. Anche lì all’epoca l’insistenza sui numero dello sviluppo delle comuni popolari, nella retorica di propaganda, è servita per coprire il reale disastro economico ed umano della Cina popolare dell’epoca.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 13 maggio @ 23:10:00 BST (2978 letture)
Leggi Tutto... | 10068 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0
 

 
  Italia SVOLTA AUTORITARIA ? SOLO QUANDO LO DECIDERANNO I POTERI FORTI

DI LUCIANO FUSCHINI

ilribelle.com

I richiami al fascismo ogni volta che una leadership politica fa passare una sua iniziativa con piglio decisionista, stanno diventando stucchevoli, oltre a essere infondati logicamente e storicamente. Questo è anche il caso dell’Italicum.

Nessun dubbio che la legge elettorale che porta questo nome si presti a offrire al vincitore ampio potere, come del resto quel maggioritario puro inglese che in pratica spazza via dal Parlamento un partito che ha ottenuto tre milioni e mezzo di voti: eppure il sistema inglese è additato a modello di democrazia. Nessun dubbio che nella personalità di Renzi ci siano tratti di autoritarismo. Eppure tutto ciò non autorizza a fare paragoni inappropriati.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 13 maggio @ 12:26:36 BST (4173 letture)
Leggi Tutto... | 5107 bytes aggiuntivi | 17 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia Spazio utenti: L’ARS SUI DIRITTI CIVILI

diritti

DI Associazione Riconquistare la Sovranità

Riconquistarelasovranita.it

Documento per l’Assemblea Nazionale del 7 giugno 2015

La categoria dei diritti civili è una delle più ideologiche che esistano. Essa tende a scindere la comunità in due fazioni: da un lato coloro che sono favorevoli ai diritti civili, dall’altro coloro che sono contrari. Naturalmente con la formula “diritti civili” non alludiamo ai diritti previsti nella Costituzione: libertà fondamentali (artt.13-28); diritto sociali (artt. 29-34); diritti economici (artt. 34-47); diritti politici (artt.48-54); o altri diritti risultanti dai principi fondamentali (art. 1-12). Alludiamo, invece, a situazioni giuridiche soggettive che il legislatore ordinario può discrezionalmente introdurre o non introdurre nell’ordinamento, e, nel primo caso, variamente modulare e conformare, nel legittimo (non incostituzionale) esercizio della potestà legislativa ordinaria.

Ultimamente la categoria è sottoposta a critica: si tratterebbe di diritti “cosmetici”, nel peggiore dei casi, o soltanto “secondari” rispetto ai diritti sociali, nei casi in cui la critica è più blanda. Pensiamo che si possa e si debba andare oltre.

 
 
  Postato da Truman il Martedì, 12 maggio @ 23:40:48 BST (1471 letture)
Leggi Tutto... | 9208 bytes aggiuntivi | commenti? | Spazio utenti | Voto: 0
 

 
  Italia AMBIGUITA' E PERVERSIONI

berlusconi

FONTE: ROSSLAND (BLOG)

Da Il FQ:

Polemico per la decisione dell’Italia di non partecipare alla parata Silvio Berlusconi che in una lettera al Corriere della Sera ha detto: “L’assenza è la dimostrazione di una miopia dell’Occidente che lascia amareggiato chi, come me, da presidente del Consiglio ha operato incessantemente per riportare la Russia, dopo decenni di Guerra fredda, a far parte dell’Occidente”. E ha concluso: “La scelta di non essere presenti a Mosca è prima di tutto una mancanza di rispetto al contributo decisivo della Russia alla vittoria su Hitler nel 1945″.

Totalmente d'accordo con lui. 

 
 
  Postato da davide il Sabato, 09 maggio @ 15:34:52 BST (5639 letture)
Leggi Tutto... | 3354 bytes aggiuntivi | 31 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia ECCO A CHI FA COMODO LA SENTENZA PENSIONI (INTERVISTA A ALBERTO BAGNAI)

 consulta

DI PIETRO VERNIZZI

sussidiario.net

Intervista a Alberto Bagnai

«La vera posta in gioco di questa partita sono gli interessi di banche e grandi gruppi assicurativi, il cui fantoccio ed esecutore passivo oggi è Matteo Renzi come lo era stato Mario Monti prima di lui». Lo afferma Alberto Bagnai, professore di Politica economica all’Università G. D’Annunzio di Pescara, a proposito della sentenza della Corte costituzionale che ha bocciato il blocco della perequazione delle pensioni. Per il professor Bagnai, «si vogliono trasferire al settore finanziario privato tutte le risorse che lo Stato intermedia, con un sistema sul modello degli Usa dove se non godi di forme di previdenza privata sei un morto che cammina».

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 08 maggio @ 07:50:47 BST (5985 letture)
Leggi Tutto... | 7512 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia IL DISASTRO ITALIANO RACCONTATO DAL PD (CHE E' IL MAGGIORE RESPONSABILE)

attorre
DI PAOLO CARDENA'
 
vincitorievinti.com
 
Signore e Signori, parole e musica dell'Onorevole Alfredo D'Attorre (nella foto), che è un esponente di spicco del PD, che  a sua volta è il partito maggiore responsabile del disastro italiano.

E' un video, segnalato originariamente dagli amici di Scenari Economici (che ringrazio), che merita di essere visionato e diffuso quanto più possibile, perché contiene delle grandi verità che riguardano la situazione economica italiana e quanto accaduto in questi anni di crisi. Tutte cose che chi ha avuto la pazienza di seguire questi pixel conosce già.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 05 maggio @ 21:26:06 BST (5905 letture)
Leggi Tutto... | 8835 bytes aggiuntivi | 9 commenti | Voto: 0
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI DAGLI UTENTI

miopia

L’ARS SUI DIRITTI CIVILI

MISERICORDIA E IPOCRISIA

DERIVATI, LO STATO PAGA

QUEL MOSTRO DI ASSURDITÀ CHIAMATO TAP

LA MALESIA SOSPENDE LE RICERCHE DEL VOLO MH370

QUALE UOMO ESSERE NELLA SOCIETÀ POST-MODERNA?

CIECA VELOCITÀ, L’INAUGURAZIONE DELLA GRANDE OPERA MARCHE UMBRIA

L'INSOPPORTABILE RETORICA DELLA LIBERTÀ

LE TASSE NON SONO DOVUTE

PATRIA E CITTADINI IN LUTTO


 
 

 

Lunedì, 04 maggio
· IL GIORNALE PROPONE DI USARE I CECCHINI CONTRO I BLACK BLOC
Domenica, 03 maggio
· DALLA PARTE DEI TEPPISTI
· "GIUSTO SPACCARE TUTTO" ? SONO PIU' PERICOLOSI I PADRI SAZI E ANNOIATI
Sabato, 02 maggio
· PROVATE...
Venerdì, 01 maggio
· LA LEGGE ACERBO SI RIPETE, CON LA FARSA ITALICUM
Giovedì, 30 aprile
· DAL GOVERNO RENZI AL GOVERNO TROIKA?
Mercoledì, 29 aprile
· BOT A ZERO, IN ATTESA DEL GRANDE BOTTO
Lunedì, 27 aprile
· EXPO 2015: GOOD BYE, ITALIA …
Domenica, 26 aprile
· LO STATO ITALIANO SCOMMETTE IN DERIVATI E PERDE 42,6 MILIARDI
· IL 25 APRILE DI OSCAR FARINETTI
Giovedì, 23 aprile
· BARCONI PIOMBATI E COPERTE INFETTE
· D'ORA IN POI ASPETTATEVI DI FARVI RAPINARE DALLE BANCHE, PAROLA DI GOVERNATORE DELLA BANCA D'ITALIA
Mercoledì, 22 aprile
· "CI AVETE ROTTO I COGLIONI CON I PARTIGIANI E CON LA RESISTENZA..."
Domenica, 19 aprile
· ASPETTANDO IL PARTITO DELLA NAZIONE
Sabato, 18 aprile
· ALBERTO BAGNAI E I NAZISTI DELL'ILLINOIS
Mercoledì, 15 aprile
· "LO RIFAREI MILLE VOLTE".LA BANALITA' DEL TORTURATORE AUTORIZZATO
Lunedì, 13 aprile
· POLIZIA DI STATO E FUNERALI DI STATO: DAL G8 AL TRIBUNALE DI MILANO
Giovedì, 09 aprile
· CAVIE DA LABORATORIO
Mercoledì, 08 aprile
· CONDANNATA L’ITALIA, L’ITALIA CHI ?
Lunedì, 06 aprile
· MAURIZIO LANDINI, LOST IN BLU-RAY…
Domenica, 05 aprile
· SUGLI IMMIGRATI
Giovedì, 02 aprile
· POLLI D'ALLEVAMENTO
Mercoledì, 25 marzo
· CONTROPROPOSTA A POLETTI: ALLUNGARE A 3 MESI ANCHE LE VACANZE DEGLI ADULTI
Giovedì, 19 marzo
· L'ETERNO RITORNO DELLA CRESCITA: ALCUNI GRAFICI CHE TV E PD NON VI POSSONO RACCONTARE
· COME SI PUO’ DEBELLARE LA CORRUZIONE IN ITALIA ? L’HO CHIESTO A STALIN
Martedì, 17 marzo
· DERIVATI, LO STATO PAGA
Venerdì, 13 marzo
· QUEL MOSTRO DI ASSURDITÀ CHIAMATO TAP
Giovedì, 12 marzo
· ACQUA, LUCE E GAS: LA FREGATURA E' SERVITA. FIRMATA MATTEO RENZI
Mercoledì, 11 marzo
· L'INCOMPETENZA UCCIDE
· BERLUSCONI, UNO STUPIDO INNOCENTE
Lunedì, 09 marzo
· POPULISMO? IL POPOLO VUOLE LA NARRAZIONE, NON LA VERITA’…
Sabato, 07 marzo
· L’ITALIA E’ LA PREDA E ROMA NON VALE UNA MESSA
Venerdì, 06 marzo
· IL CULO (POLITICO) DI RENZI
· TRA LA POPOLAZIONE LITIGANTE IL MES GODE...
Giovedì, 05 marzo
· GUERRE E STATI SOCIALI
Sabato, 28 febbraio
· LE NOTIZIE SULLA RIPRESA ECONOMICA: CASO DI ABUSO DI CREDULITA' POPOLARE
Venerdì, 27 febbraio
· LA VERA STORIA DELLA FINE DI CRAXI E L'EURO-ROVINA DELL'ITALIA
Giovedì, 26 febbraio
· RENZI, IL TONY BLAIR DE’ NOANTRI E LA NOTTE DEI LICANTROPI
· IL NAZARENZI
Martedì, 24 febbraio
· ITALEXIT. I PUNTI ESSENZIALI (CHE MI HA CHIESTO BEPPE GRILLO)

Articoli Vecchi
 

 

Activist Post

Agence Global

AlterNet

American Free Press

AntiWar

Asia Times

Awaken In The Dream

Axis of Logic

Billy Blog

Blackagendareport

Bloomberg

Business Insider

Cepr

Club Orlov

Clusterfuck Nation

Common Dreams

Countercurrents

Counterpunch

Daily Bell

Dandelion Salad

Dissident Voice

Earth Hope Network

Ecomonitor

End of the American Dream

End the Lie

Energy Bulletin

Europe

Chris Floyd

fpif.org

Geopolitics-Geoeconomics

Global Research

Icij.org

Idaho Observer

Information Clearing House

Iraq War

Keep Talking Greece

Killing Hope (William Blum)

Land Destroyer

Lew Rockwell

Media Lens

Moon of Alabama

Mark Morford

Mother Board

The Nation

Natural News

New Eastern Outlook

News Target

Opendemocracy

OpEd News

James Petras

Poor Richard!

Prison Planet

Project Censored

Raw Story

Real Currencies

Red Ice Creations

Rense

Russia Today

Lars Schall

Sott

Speaking Truth To Power

smirkingchimp.com

Sputnik news

Strategic Culture

Matt Taibbi

Taki's Mag

Webster Tarpley

Telegraph Blogs

Testosteronepit

Theautomaticearth

Thirteen Monkey

Tom Dispatch

Truth-out

Truth Seeker

21st Century Wire

Uruknet

Washington's Blog

wearechange.org

What's Left? (Stephen Gowans)

Who What Why

Xymphora

Zero Hedge

 

 

Acrimed

A l'Econtre

Alterinfo

Article 11

Basta!

Gilles Bonafi

Cadtm

Silvia Cattori

Michel Collon

Contretemps

Le Courrier

Dedefensa

Diploweb

Egaliteetreconciliation

Globalepresse

Greek Crisis

Infoguerre

L'Humanité

Marianne-en-ligne

Metropolitiques

Mondialisation.ca

Blog Monde Diplomatique

panamza.com

Pambazuka

Questions Critiques

Reflets

Reporterre

Réseau Voltaire

Rezo

Terrains de Luttes

 


 
  La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)




Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.