Welcome to Come Don Chisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM
entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

. Musica

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 Distribuito in Francia cannabis con il sigillo del Daesh.
 Arabia Saudita:impiegati licenziati e non pagati
 Un'ambasciatrice e due golpe: Paraguay e Brasile
 Come l'Unione europea manipola i profughi siriani
 Il committente sionista: negazionismo? 6 anni di galera!
 arriva la tessera sanitaria per i migranti
 No, i migranti non pagheranno le nostre pensioni
 Torino: scontri e cariche della polizia
 Italia: diminuisce la speranza di vita
 Guerra Civile Globale: quale sarà la scintilla?
 Tutti marines? Quando i militari entrano a scuola
 Iraq,stato fantoccio USA al collasso,occupato parlamento
 NATO - Gli Usa Vogliono Scioglierla
 La doppia faccia dei Ragazzi Meravigliosi sulla legge eletto
 malasanità:mia moglie e bimbe in Africa sarebbero viv

Come Don Chisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: MarcoPellattiero
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 8680

Persone Online:
Visitatori: 271
Iscritti: 4
Totale: 275

Online ora:
01 : temuchindallaCina
02 : LAZZARETTI
03 : Nauclerius
04 : fendente
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Crocifissioni riprese dallo smartphone. Antropologia politica di Isis

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

nogeoingegneria.com

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

 

 

merkelkommando

fini

 

 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
 
Come Don Chisciotte: Italia

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Italia SI RIPARTE ? ALCUNE CONDIZIONI

pz

DI DAVIDE/TAO e TRUMAN

comedochisciotte.org

1) La prima è la più IMPORTANTE e FONDAMENTALE senza la quale il sito non può ripartire. Cerchiamo un webmaster con i “controcoglioni” per approntare una nuova piattaforma dinamica (ben leggibile da dispositivi mobili) e graficamente  valida (per questa richiesta specificate gentilmente nell'oggetto della mail: "webmaster") .
 
2) Non sarà messa nessun pubblicità, ma verrà fatta solo una raccolta fondi annuale per la cifra destinata a pagare il server come abbiamo fatto negli ultimi anni. In un mondo che vorrebbe misurare tutto con il denaro, vorremmo dimostrare che si può anche fare il contrario.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 23 aprile @ 08:24:22 BST (10729 letture)
Leggi Tutto... | 2441 bytes aggiuntivi | 91 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia HIC SUNT TERRONES

aerhgrae

DI ALESSANDRA DANIELE

carmillaonline.com

I leghisti entusiasti del blocco del Brennero non si rendono conto di ciò che significhi. Quella barriera dimostra innanzitutto che quando l’Europa si rinchiuderà nella sua Panic Room, circondandosi di mura e fossati come un castello medievale, lascerà fuori l’Italia.
E questo non soltanto perché l’Italia abbia quasi 8.000 chilometri di coste, e sia perciò considerata indifendibile.
Fra i barbari che l’Europa vuole lasciar fuori non ci sono soltanto i profughi e i migranti che il nostro paese vorrebbero solo attraversarlo in fretta come uno Stargate, ma anche gli italiani che ci sono nati.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 18 aprile @ 16:37:29 BST (5415 letture)
Leggi Tutto... | 2958 bytes aggiuntivi | 26 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia GLI SBIRRI HANNO SEMPRE RAGIONE

poli

DI SANDRO MOISO

carmillaonline.com

André Héléna (1919 – 1972) può essere considerato, con piena ragione, il vero padre del moderno noir. Eppure, soprattutto qui in Italia (nonostante la pubblicazione delle sue opere ad opera delle case editrici Aisara e Fanucci), non è conosciuto come altri autori quali Simenon, Malet o Le Breton. Forse il suo intenso scavare nella zona grigia della Francia occupata e collaborazionista; forse il suo schierarsi senza indugi dalla parte della canaille; forse, ancora, il suo scrivere così vicino a Céline lo ha rimosso per lungo tempo dalla memoria dei lettori e della critica.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 17 aprile @ 23:10:00 BST (2720 letture)
Leggi Tutto... | 8013 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia MUSSOLINI E RENZI ALLA PROVA (DECISIVA) DEL PETROLIO: DELITTO MATTEOTTI VS TEMPA ROSSA

matto

DI FEDERICO DEZZANI

federicodezzani.altervista.org

A più riprese abbiamo tessuto paragoni tra gli esordi di Benito Mussolini e quelli di Matteo Renzi. I due personaggi, fatte le dovute distinzioni dettate dal contesto storico, presentano significative analogie: l’idea del Partito della Nazione e la legge elettorale “Italicum” ricalcano poi il Partito-Stato teorizzato dalla dirigenza fascista e la celebre legge Acerbo. Sia Mussolini che Renzi conquistano la presidenza del Consiglio con l’avallo di Londra e Washington; entrambi, a distanza di due anni dal loro insediamento, mostrano evidenti velleità autonomiste; su entrambi si abbatte uno scandalo petrolifero che rischia di stroncare loro la carriera. Come l’inchiesta Tempa Rossa è infatti un chiaro tentativo angloamericano di defenestrare Renzi, così è altamente probabile che l’omicidio Matteotti, ruotante attorno alla compagnia petrolifera Sinclair Oil, fosse un’operazione inglese per eliminare un Mussolini “fuori controllo”.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 17 aprile @ 16:37:47 BST (4576 letture)
Leggi Tutto... | 21932 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia IL PRODOTTO DELLA NOSTRA COSCIENZA AMBIENTALISTA...

trivelle

DI NATALINO BALASSO

facebook.com

Potrei dire che è un problema di inquinamento, di rischio ambientale, di cecità progettuale. Potrei dire che, come scrive il Sole 24 Ore, abbiamo basse probabilità d'incassare qualcosa da queste concessioni trivellatrici, non siamo un paese con grandi risorse e le concessioni potrebbero addirittura finire a ZERO incassi. Potrei dire che gli eventuali incassi saranno molto poco locali e molto centrali e quindi a forte rischio di dispersione di liquidi in tutti i sensi. Potrei dire che i posti di lavoro saranno una manciata e che, comunque, anche ripristinando la pena di morte o rendendo legale la tortura si creano posti di lavoro, ma ciò non significa che occorra per forza farlo. Insomma, ci sono un sacco di ragioni per cui questa nuova vecchia idea non può essere definita geniale. E ci sono un sacco di ragioni per andare a votare e votare sì.
Ma c'è un altro fatto abbastanza chiaro.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 17 aprile @ 07:39:09 BST (4852 letture)
Leggi Tutto... | 3624 bytes aggiuntivi | 27 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia POI CI PERMETTIAMO DI SBERTUCCIARE GLI EGIZIANI

 

uva

DI FULVIO GRIMALDI

Mondo Cane

Un pensiero all’acido solforico anche a quei giudici che ieri, alla Corte d’Assise di Varese, hanno assolto i carabinieri e poliziotti che, dopo averlo arrestato, hanno consegnato Giuseppe Uva a brandelli all’ospedale dove è morto. Una volta di più, come Aldovrandi, Magherini, Cucchi, un sacco di neri in America, quello sconsiderato di Uva s’è ammazzato di botte da solo per far dispetto ai suoi carcerieri. Sempre più dagli Usa prendiamo e esaltiamo il meglio.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 17 aprile @ 00:26:52 BST (3928 letture)
Leggi Tutto... | 1115 bytes aggiuntivi | 9 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia REFERENDUM: VOTO MAGARI...

o-TRIVELLE

FONTE: ROSSLAND.COM

Andrò a votare perché credo al numero valido per il quorum.
Ci vado anche perché periodicamente a qualcuno viene l'idea malsana che i referendum non servano, "tanto la gente non li va a votare e costano un sacco di soldi", e non vorrei li eliminassero dal menu diritti civili (non mi fido dei governi pidocchiosi, faccio male?).

Perché poi, quando a votare un referendum ci si va in massa, come all'ultimo per l'acqua pubblica, fingono puntualmente che non ci sia stato, per cui è bene ricordar loro che ci siamo, siamo vivi e ci ricordiamo tutti i tradimenti, uno per uno.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 16 aprile @ 10:13:16 BST (2817 letture)
Leggi Tutto... | 3905 bytes aggiuntivi | 21 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia LO CONFONDEVO CON ZE' ROBERTO

u

DI MASSIMO FINI

ilfattoquotidiano.it

Il mio primo incontro con Gianroberto Casaleggio fu astrale. Alcuni anni fa i ragazzi di Grillo mi chiesero un’intervista televisiva su un argomento internazionale, credo l’Afghanistan. Mi dissero che dovevo andare alla Casaleggio Associati di cui io allora avevo una contezza molto vaga, in via Morone 6 nel pieno centro di Milano fra via Manzoni e piazza Meda e al cui angolo c’è la casa del Manzoni. Andai. Mi introdussero in un locale piuttosto squallido con un lungo tavolo rettangolare tipo riunione. Entrò un tipo alto, magro, allampanato, con degli incredibili capelli che gli scendevano come spaghetti lungo le guance. Mi fu presentato. Ma io non ne capii il nome o meglio mi parve che si chiamasse Zé Roberto che era allora un importante mezzala del Bayer Leverkusen.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 15 aprile @ 13:14:49 BST (5798 letture)
Leggi Tutto... | 4206 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia LA VITTORIA DELLA RAGGI A ROMA ? UNA TRAPPOLA MORTALE …

Virginia Raggi

DI ROSANNA SPADINI

comedonchisciotte.org

Il fenomeno “sovranisti”, nato all’ombra di noti economisti del terzo millennio che spopolano sul web da alcuni anni (Bagnai, Borghi, Rinaldi, BarraC), con il solito corteo di giuristi, costituzionalisti e filosofi al seguito, è cresciuto come un cenacolo di sapienti eruditi, che sono soliti elaborare teoremi precostituiti, di cui si servono come clave nei confronti dei dissidenti e per sostenere i loro dogmi assolutamente inconfutabili … abili comunicatori di dottrine economiche, hanno pilotato anche le scelte politiche di molti frequentatori di blog e social network verso quel partito che secondo loro sarebbe risolutivo per l’uscita dall’euro e darebbe ottime garanzie per il ripristino della sovranità monetaria nel paese: la Lega.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 14 aprile @ 13:22:57 BST (7941 letture)
Leggi Tutto... | 14284 bytes aggiuntivi | 113 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia L'INTELLIGENZA DEI SUPER RICCHI

Soros

FONTE: ROSSLAND (BLOG)

Poco fa sono incappata sulla notizia che Soros, quello che Wikipedia presenta come l'uomo "...diventato famoso con un'operazione di speculazione finanziaria che ha costretto la Banca d'Inghilterra a svalutare la sterlina facendogli guadagnare una cifra stimata in 1,1 miliardi di dollari", ritiene che l'Unione Europea debba sborsare fino a 30 miliardi di euro l'anno da destinare all'accoglienza di almeno 500 mila migranti l'anno. 
Diversamente, pare, il rischio di un collasso dell'Unione costerà molto di più.
Per reperire tali somme, a suo avviso solo apparentemente enormi, basterebbe aumentare l'Iva in tutti i 26 paesi dell'Unione Europea.
Robetta, insomma.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 13 aprile @ 13:52:43 BST (6063 letture)
Leggi Tutto... | 8056 bytes aggiuntivi | 33 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia CAIRO-ROMA: COME TAGLIARSI LE PALLE E VIVERE FELICI

alsisis

DI FULVIO GRIMALDI

fulviogrimaldi.blogspot.it

Poi gli uomini di Stato inventeranno basse bugie e daranno la colpa alla nazione sotto attacco e tutti saranno soddisfatti di queste falsità che placano la coscienza e le ripeteranno diligentemente e rifiuteranno di prendere in considerazione qualsiasi refutazione. E così si convinceranno un po’ per volta che l’aggressione è giusta e ringrazieranno il Signore per il buon sonno di cui godono grazie a questo processo di grottesco auto-inganno.” (Mark Twain)

E così, dopo la Jugoslavia delle nostre più belle vacanze e di una speranza di non finire mangiati vivi dal Moloch finanzcapitalista e dalle sue guerre infinite; dopo l’Iraq che ci comprava le navi, che faceva lavorare alla grande la Saipem e ci forniva ottimo petrolio; dopo la Libia che ci accendeva i fornelli, le lampadine, i caloriferi, ci rendeva amica l’Africa, e salvava dalla bancarotta le nostre migliori aziende; dopo la Siria, di cui eravamo il terzo partner commerciale; dopo l’Iran per ora non ancora ricuperato al ruolo di nostro secondo fornitore di idrocarburi e primo acquirente di prodotti, ci siamo giocati anche l’Egitto insieme al quale avremmo dato scacco matto a tutti i concorrenti mediterranei ed europei. E avremmo evitato di impelagarci in una guerra in Libia.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 10 aprile @ 19:10:45 BST (5868 letture)
Leggi Tutto... | 20883 bytes aggiuntivi | 12 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia GIUSTIZIA PER DUMMIES: COME NON ONORARE REGENI E COMPROMETTERE I PROPRI INTERESSI ECONOMICI

novanta_20

DI MAURO BOTTARELLI

rischiocalcolato.it

“Il richiamo per consultazioni a Roma dell’ambasciatore italiano in Egitto è la misura immediata, la prima”, a seguito della mancata collaborazione delle autorità egiziane sulle indagini per chiarire la morte di Giulio Regeni e, sugli altri passi, “ci lavoreremo nei prossimi giorni”. Parole e musica del ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, a Tokyo per partecipare al G7 di Hiroshima: “Ricordo sempre gli aggettivi che ho usato e cioè che adotteremo misure immediate e proporzionali: questo ci siamo impegnati a fare e questo faremo”.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 10 aprile @ 07:48:41 BST (3708 letture)
Leggi Tutto... | 12019 bytes aggiuntivi | 14 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia RIINA E' UN MAFIOSO DI STATO, INTERVISTE CHE NON SI POSSONO RIFIUTARE

NEWS

DI SAVERIO LODATO

antimafiaduemila.com

Salvatore Riina è un Mafioso di Stato. E non ci vuole molto a capirlo. Sta tranquillamente scontando il suo ergastolo nella speranza che ai suoi figli, alla famiglia che porta il suo nome, venga garantito un futuro economico, ben retribuito, soprattutto al riparo da quelle vicissitudini giudiziarie che non lo hanno risparmiato e che lui, stoicamente, sta sopportando. Quando diciamo che è un Mafioso di Stato, ci riferiamo al fatto che, periodicamente, gli viene aperto il microfono, come accadde un paio di anni fa nel carcere di Opera, per lanciare segnali, messaggi, avvertimenti, se non addirittura sentenze di morte.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 08 aprile @ 16:48:01 BST (3683 letture)
Leggi Tutto... | 11516 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia TEPPA ROSSA

Boschi&Renzi

DI CARLO BERTANI

carlobertani.blogspot.it

“Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.”
(Bertrand Russell)

Oh, com’è diventata divertente la politica italiana! Credevamo che i giochetti petroliferi fossero appannaggio delle “Sette Sorelle”, e invece...va beh, a noi hanno pure ammazzato un presidente dell’ENI...ma oggi è più frizzante, più intrigante...eh sì, ci voleva proprio Renzie per smuovere un poco le acque!

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 07 aprile @ 09:30:00 BST (5509 letture)
Leggi Tutto... | 12318 bytes aggiuntivi | 12 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia TRIVELLOPOLI: LES LIAISONS DANGEREUSES

ellu

DI ROSANNA SPADINI

comedonchisciotte.org

Nel regno di Trivellopoli accadono cose strane e ugualmente meravigliose, non mai accadute in altri regni limitrofi, perché l’amore vince sempre sull’interesse … il bene pubblico sul bene privato … la costituzione sul caos istituzionale. Tempa Rossa per esempio è un giacimento petrolifero situato nell'alta valle del Sauro, nel cuore della satrapia della Basilicata. Renzi il sovrano difende il provvedimento canaglia su cui è scivolata l'ex ministra Guidi e il progetto Tempa Rossa diventa «strategico per il Paese». «Vorrei chiarire, che l'indagine non riguarda il dovere di sbloccare le opere pubbliche: a noi i cittadini ci pagano per questo.» Ecco … poco importa se in questo caso l’opera era privata, l’interesse era privato, la compagnia era privata … invece la marchetta quella sì era pubblica.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 06 aprile @ 23:10:00 BST (4522 letture)
Leggi Tutto... | 14342 bytes aggiuntivi | 15 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia MATTEO RENZI, I POTERI FORTI LO SCARICANO E INIZIANO A INTERESSARSI AL M5S

dimaiogrillo

DI CESARE SACCHETTI

ilfattoquotidiano.it

A quanto pare il cerchio si chiude attorno a Renzi. L’idillio tra il premier e i poteri forti sembra giunto al termine, e ora gli stessi che deridevano l’attacco dei poteri forti contro il governo Berlusconi nel 2011, gridano al complotto dell’élite transnazionale contro il governo. Si evoca spesso l’intervento di questi poteri, ma non se ne ricordano altrettanto le origini. Tradizionalmente le sorti dello stivale in politica estera ed economica ruotano attorno all’asse trilaterale Washington-Londra-Berlino.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 05 aprile @ 23:10:00 BST (7936 letture)
Leggi Tutto... | 7000 bytes aggiuntivi | 44 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia PERCHE' BOERI NASCONDE LE PENSIONI PUBBLICHE

UNITA

DI MAURIZIO BLONDET

maurizioblondet.it

Il fotogenico presidente dell’Inps è tornato a suonare il suo ritornello: chiedere un contributo di solidarietà alle pensioni più alte. Quelle private, s’intende. Quelle pubbliche, mai. Boeri ci ha rivelato l’ultimo scandaloso privilegio che i conti Inps alimentano: 475 mila italiani percepiscono la pensione da 36 anni. A questi – che hanno il torto di essere ancora vivi – Boeri pensa di chiedere “un contributo di solidarietà” – però, leggo dalla stampa, “escluse le baby pensioni degli statali”.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 04 aprile @ 18:23:47 BST (5197 letture)
Leggi Tutto... | 15366 bytes aggiuntivi | 24 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia LO STRANO CASO DELLA MINISTRA "CADUTA PER AMORE"

 


DI UGO BARDI

ugobardi.blogspot.it

Non so cosa ne pensate voi, ma a me questa cosa delle dimissioni del ministro Guidi non mi suona giusta. Per niente. Ci stanno propinando una storia che sembra veramente una telenovela, come detto esplicitamente nel titolo di un articolo di Monica Setti "La ministra caduta per amore." Caduta per amore? Ma cosa ci raccontate?

Già il fatto delle dimissioni immediate dopo lo scandalo è cosa strana per l'Italia, specialmente notando che il ministro Boschi, anche lei è coinvolta in questa storia, non ha mosso un sopracciglio. Ma quello che è veramente strano è che Federica Guidi sia stata così ingenua da raccontare per telefono al suo compagno che aveva fatto inserire nella legge un emendamento che faceva comodo a lui. Ma è possibile? Una che arriva a diventare ministro della repubblica è una fessacchiotta che si fa fregare in questo modo? Non lo sa quanto è facile intercettare una telefonata?

 
 
  Postato da davide il Sabato, 02 aprile @ 17:18:07 BST (6487 letture)
Leggi Tutto... | 3988 bytes aggiuntivi | 22 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia BCE INIZIA MONETIZZAZIONE DEL DEBITO PUBBLICO

banca-centrale

DI MARCO DELLA LUNA

marcodellaluna.info

Per risolvere il problema del debito pubblico, è stato iniziato da Dublino un esperimento monetario sotto l’egida della BCE: l’Irlanda emette buoni del tesoro a scadenza centennale, al tasso fisso lordo del 2,5%, e la BCE li compera sul mercato primario. Le conferme si trovano nel web.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 01 aprile @ 23:10:00 BST (4748 letture)
Leggi Tutto... | 2029 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia LIBIA: IL "GOVERNO" SUL GOMMONE

DI LEONARDO MAZZEI

antimperialista.it

La pagliacciata del secolo, ovvero lo sbarco di Al Serraj sulla costa libica. Una co-produzione Onu-Nato-Usa-Europa per "insediare" il loro fantoccio. Mai si era vista una cosa così ridicola. Che anche l'imperialismo non sia più quello di una volta? (nella foto al Serraj con l'inviato Onu  Kobler)

Se questo è l'imperialismo non siamo messi poi tanto male. Il "governo" Serraj, quello voluto da americani ed europei, benedetto dall'ONU (e dunque anche da Russia e Cina) è arrivato in Libia su dei gommoni. La motovedetta partita da Sfax (Tunisia), scortata dalle flotte militari di USA, Gran Bretagna, Francia ed Italia è infatti andata in panne... A quel punto sono entrati in azione i gommoni, ed i "ministri per caso" che si trovavano a bordo sono così sbarcati a Tripoli come fossero dei profughi, anche se questi ultimi si muovono normalmente in direzione opposta...

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 01 aprile @ 19:25:00 BST (2731 letture)
Leggi Tutto... | 9510 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI DAGLI UTENTI

miopia

STAR WARS EPISODIO VII: IL DECLINO DELL'IMPERO AMERICANO

QUALE CULTURA NELLA DECADENZA

APPELLO DI CAPODANNO AL POPOLO ITALIANO

IL QATAR SVELATO

DISOBBEDIAMO!

LA RABBIA DI UN PENSIONATO… GRANDE “EVASORE FISCALE”!

GHOST SECURITY GROUP: “ANONYMOUS HA STRATEGIA INADATTA E OBSOLETA”

EVITIAMO DI DARE ALL’ISIS ESATTAMENTE QUELLO CHE VUOLE

RIFLESSIONE SUGLI ATTENTATI

LE RAGIONI DEGLI STATI, GLI STATI SENZA RAGIONI

 

 

Mercoledì, 23 marzo
· MA COME SI FA ?
Martedì, 22 marzo
· PERCHE' NON IN ITALIA ?
Giovedì, 17 marzo
· IL BENE PRIMARIO
Mercoledì, 16 marzo
· L'ULTIMO REGALO DEL PD AGLI ITALIANI
Martedì, 15 marzo
· ANNEGARE NELLA LIBERTA'
Sabato, 12 marzo
· ELEZIONI AGONICHE
Giovedì, 10 marzo
· QUANDO MORIRA' L'ULTIMO ITALIANO ?
Martedì, 08 marzo
· BUON OTTO MARZO A MIA MADRE
· RICORDATE CALIPARI ? RIFLESSIONI SULL’UCCISIONE DI DUE TECNICI ITALIANI IN LIBIA.
Lunedì, 07 marzo
· ECCO LE VERE RAGIONI DELLA GUERRA IN LIBIA
Sabato, 05 marzo
· ITALIA, LIBIA, GUERRA, INTELLIGENCE
Giovedì, 03 marzo
· MA GUARDA CHE COMBINAZIONE
Mercoledì, 02 marzo
· GOLPE 2011: UNA MINESTRA RISCALDATA, SERVITA QUANDO FA COMODO
Martedì, 01 marzo
· PERCHE' MI SPAVENTA L'IDEA DI UN SENTIMENTO LOW COST
Venerdì, 26 febbraio
· L'ITALIA PRONTA ALLA GUERRA ? VORREI MA NON POSSO. IN OGNI CASO IL PARLAMENTO VERRA' SCAVALCATO
Giovedì, 25 febbraio
· IL DITO LA LUNA E IL PROFESSOR PANEBIANCO
Mercoledì, 24 febbraio
· I POVERI SONO BESTIE. PAROLA DI EUGENIO SCALFARI
Martedì, 23 febbraio
· L'ANTROPOLOGA SCOMODA (IDA MAGLI 1925- 2016)
· C'E' IL DISASTRO DIETRO L'ANGOLO. E NON SARA' RENZI A SALVARE L'ITALIA
Sabato, 20 febbraio
· L’AFFAIRE CASALEGGIO
Venerdì, 19 febbraio
· IL NUOVO PROPRIETARIO DELL'AGRICOLTURA DEL BEL PAESE. A INSAPUTA DEGLI ITALIANI, S'INTENDE
· IL CALIFFO IN KOSOVO, GRAZIE USA (E ITALIA)
Giovedì, 18 febbraio
· BEPPE … IL CANGURO AZZOPPATO E #MATTEOSTAISERENO
Sabato, 13 febbraio
· RIDURRE LA SPESA MILITARE, AUMENTARE LA SICUREZZA E VIVERE PIU' FELICI
Lunedì, 08 febbraio
· LA TRAPPOLA DI DRAGHI CHE METTERA' KO RENZI (E, PURTROPPO, ANCHE L'ITALIA)
Domenica, 07 febbraio
· BEPPE NON FA RIDERE. MA FA PENSARE
Venerdì, 05 febbraio
· GIULIO REGENI: MANDANTI, COLPEVOLI, COMPLICI
Giovedì, 04 febbraio
· NON SOLO EGITTO (GIULIO E LA TORTURA)
· I FIGLI E LA FELICITA' NON SONO UN DIRITTO
Mercoledì, 03 febbraio
· KERRY NON SI TOCCA PIU’ NEMMENO CON UN CARTELLO
Lunedì, 01 febbraio
· FEDERICO PIZZAROTTI: NON SO SE MI RICANDIDO CON IL M5S …
· NO VENDOLA, L'UTERO IN AFFITTO E' UNA VIOLENZA DI CLASSE
Venerdì, 29 gennaio
· COMMISSIONE D'INCHIESTA SUL SISTEMA BANCARIO: MASSONERIA DI PROVINCIA VS MASSONERIA INTERNAZIONALE
Giovedì, 28 gennaio
· L'ESERCITO EUROPEO DI RISERVA
Martedì, 26 gennaio
· MENO MALE CHE NON E' SUPERCAR !
Sabato, 23 gennaio
· SI ACCETTANO SCOMMESSE SUL DOPO RENZI
Venerdì, 22 gennaio
· ITALIA VICINA AL CARICO DI ROTTURA
Mercoledì, 20 gennaio
· “MISSION ACCOMPLISHED, LORD ROTHSCHILD!”
Sabato, 16 gennaio
· A CHE SERVONO QUESTI GRILLINI
Mercoledì, 13 gennaio
· IL GROTTESCO CASO DI QUARTO

Articoli Vecchi
 

 

Activist Post

Agence Global

AlterNet

American Free Press

AntiWar

Asia Times

Awaken In The Dream

Axis of Logic

Billy Blog

Blackagendareport

Bloomberg

Business Insider

Cepr

Club Orlov

Clusterfuck Nation

Common Dreams

Countercurrents

Counterpunch

Daily Bell

Dandelion Salad

Dissident Voice

Earth Hope Network

Ecomonitor

End of the American Dream

End the Lie

Energy Bulletin

Europe

Chris Floyd

fpif.org

Geopolitics-Geoeconomics

Global Research

Icij.org

Idaho Observer

Information Clearing House

Iraq War

Keep Talking Greece

Killing Hope (William Blum)

Land Destroyer

Lew Rockwell

Media Lens

Moon of Alabama

Mark Morford

Mother Board

The Nation

Natural News

New Eastern Outlook

News Target

Opendemocracy

OpEd News

James Petras

Poor Richard!

Prison Planet

Project Censored

Raw Story

Real Currencies

Red Ice Creations

Rense

Russia Today

Lars Schall

Sott

Speaking Truth To Power

smirkingchimp.com

Sputnik news

Strategic Culture

Matt Taibbi

Taki's Mag

Webster Tarpley

Telegraph Blogs

Testosteronepit

Theautomaticearth

Thirteen Monkey

Tom Dispatch

Truth-out

Truth Seeker

21st Century Wire

Uruknet

Washington's Blog

wearechange.org

What's Left? (Stephen Gowans)

Who What Why

Xymphora

Zero Hedge

 

 

Acrimed

A l'Econtre

Alterinfo

Article 11

Basta!

Gilles Bonafi

Cadtm

Silvia Cattori

Michel Collon

Contretemps

Le Courrier

Dedefensa

Diploweb

Egaliteetreconciliation

Globalepresse

Greek Crisis

Infoguerre

L'Humanité

Marianne-en-ligne

Metropolitiques

Mondialisation.ca

Blog Monde Diplomatique

panamza.com

Pambazuka

Questions Critiques

Reflets

Reporterre

Réseau Voltaire

Rezo

Terrains de Luttes

 


 
 

La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)



Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno di essi è usato per tracciare l'utente. Per dettagli leggere qui.


Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.