Welcome to Come Don Chisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM
entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

. Musica

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 Russi:in grado di distruggere i satelliti in orbita.
 Forte terremoto al Centro Italia: paura tra Toscana e Umbria
 L'assalto al potere in Brasile
 Il Regno Unito è il " paese più corrotto
 Le cazzate di TG 5
 Islamophobin® ...contro l'intolleranza...
 Harambe
 Soldato americano in Siria - " Bisogna ucciderli tutti!
 Muammar Ghedaffi
 Serie TV "La Spada della Verità"
 LeFigaro:ecco come Renzi ha imposto il job act
 Brasile: qual è la soluzione politica?
 Sovversione: cambio o adattamento
 USA: l'ultimo paradiso fiscale
 Conti italiani: si comincia

Come Don Chisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: paolog
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 8681

Persone Online:
Visitatori: 214
Iscritti: 6
Totale: 220

Online ora:
01 : Fedeledellacroce
02 : marcoferro
03 : temuchindallacina
04 : fendente
05 : permaflex
06 : natascia
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Crocifissioni riprese dallo smartphone. Antropologia politica di Isis

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

nogeoingegneria.com

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

 

 

merkelkommando

fini

 

 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
 
Come Don Chisciotte: Italia

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Italia SQUADRONI DELLA MORTE A PARMA

omicidio-basilicagoiano

DI ANNAMARIA RIVERA

ilmanifesto.it

Nella notte fra il 9 e il 10 maggio scorsi, una sorta di squadrone della morte, capeggiato da due individui di mezz’età, fa irruzione nel modesto appartamento di un uomo sui trent’anni. I sei, a volto scoperto, indossano guanti di lattice e sono armati di una mazza da baseball, una spranga di ferro, un martello, un tirapugni, una pinza a pappagallo, perfino un guanto in maglia d’acciaio. Non v’è dubbio alcuno, dunque, che intendano dare una lezione assai dura alla loro vittima.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 26 maggio @ 20:17:41 BST (5889 letture)
Leggi Tutto... | 9357 bytes aggiuntivi | 16 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia BRAVO PANNELLA CHE DIFFIDO’ SEMPRE DAI PARTITI

DI MASSIMO FINI

ilfattoquotidiano.it

Nei giorni della lunga agonia di Marco Pannella mi è tornato in mente il pamphlet di Simone Weil, Manifesto per la soppressione dei partiti politici, ripubblicato in Italia nel 2012 non a caso in forma semiclandestina dall’editore Castelvecchi. In questo libro si possono leggere affermazioni come queste: “l’idea di partito non rientrava nella concezione politica francese del 1789, se non come quella di un male da evitare”, “quando in un Paese esistono i partiti, ne risulta prima o poi uno stato delle cose tale che diventa impossibile intervenire efficacemente negli affari pubblici senza entrare a far parte di un partito e stare al gioco”, “lo spirito di partito è arrivato a contaminare ogni cosa”, “la soppressione dei partiti costituirebbe un bene quasi allo stato puro”.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 23 maggio @ 20:38:32 BST (2203 letture)
Leggi Tutto... | 6912 bytes aggiuntivi | 14 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia LE DEPORTAZIONI MIGRANTI AI TEMPI DI ALFANO E RENZI

migarntimes

DI ANTONIO MAZZEO

antoniomazzeoblog.blogspot.it

Prima l’identificazione e l’invito a dimenticare nome, cognome e luogo di provenienza in cambio di un numero identificativo che dovrai tenere impresso per giorni, mesi, forse anni. Un panino, una bottiglietta d’acqua, un’interminabile fila per pisciare dentro un nauseabondo scatolone di plastica arroventato dal sole. Per la doccia, ti spiegano, dovrai attendere ancora un giorno, se tutto va bene. Qui, al massimo, c’è una fontanella per sciacquarti la faccia. Poi un’altra fila per stiparsi dentro a un bus, altri tanfi di carne umana e gasolio e la deportazione verso l’ignoto. Mille, mille e duecento, mille e cinquecento km di strade e autostrade sino ad una squallida tendopoli alla periferia di Torino o Milano o a un albergo-pensione a tre stelle in un’isolata frazione alpina del Trentino o dell’Alto Adige.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 22 maggio @ 16:35:00 BST (1997 letture)
Leggi Tutto... | 10666 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia MARCO PANNELLA TI SALUTA SALVATORE VACCA

pannella

DI FULVIO GRIMALDI

Mondo Cane

Ciarlatano? Guru? Uomo per ogni stagione?. Nonviolento? Quanto lo sono Hillary Clinton o Benjamin Netaniahu? Laico, anticlericale, illuminista? Martire dell'anticonformismo, o eroe del conformismo anti?  Secondo il Fatto Quotidiano muore invocando la croce da Don Paglia, capo dei colonialisti di S. Egidio, manifestando amore per il monarca assoluto del Vaticano, il clerico più clerico di tutti.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 21 maggio @ 23:10:00 BST (4346 letture)
Leggi Tutto... | 10836 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia Spazio utenti: FANTACRONACA ROMANA

rovine

DI BOERO

Comedonchisciotte

 

C'è stata una manifestazione degli addetti del circo contro gli animalisti che gli rompono i coglioni da secoli e non li lasciano lavorare.
Di fronte alla manifestazione c'era la contromanifestazione degli animalisti, subito sono scoppiati tafferugli e gli addetti del circo hanno approfittato degli stronzi giganti lasciati dagli elefanti nel gruppo circense, per tirare merda di elefante e di orango sugli animalisti.
Fatto gravissimo, i vigili urbani che dovevano sorvegliare la manifestazione (la polizia non c'era perchè c'era la partita della Roma e i poliziotti sono tutti ultras della Roma), anzichè intervenire e separare a manganellate i due gruppi hanno invece applaudito il gruppo circense, salvo fare una multa per sosta vietata al proprietario del pachiderma quando questo si è seduto sul Porsche Cayenne di un animalista, trasformando il Suv in una berlina compatta.

 

 

 
 
  Postato da truman il Venerdì, 20 maggio @ 23:54:01 BST (240 letture)
Leggi Tutto... | 4707 bytes aggiuntivi | commenti? | Spazio utenti | Voto: 0
 

 
  Italia IN MORTE DI MARCO PANNELLA

Giacinto

DI ALDO GIANNULI

aldogiannuli.it

Pannella è morto ed, ammonisce un vecchio adagio,  dei defunti non si deve dir nulla se non bene, forse nel timore che i medesimi, offesi, vengano a tirarci i piedi di notte. Per cui la morte è il momento in cui ricordare solo i meriti (ed anche al di là della loro effettiva portata) dimenticando magnanimamente colpe ed errori.

Personalmente non ho mai creduto in questa ipocrisia funeraria, per la quale sono stati tutti uomini grandi ed incompresi dai loro contemporanei: la liturgia del “coccodrillo” mi ha sempre fatto un po’ schifo. Dico subito che, sul piano politico –e quindi storico- dò un giudizio prevalentemente negativo della sua opera e dell’eredità che lascia.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 20 maggio @ 08:37:18 BST (5964 letture)
Leggi Tutto... | 6721 bytes aggiuntivi | 24 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia TRILATERAL: L’ESIBIZIONE DEL POTERE IRRESPONSABILE

FONTE: ANARCHISMO. COMIDAD

Un’associazione di consumatori ha denunciato il Presidente del Consiglio Renzi all’Antitrust per pubblicità “occulta” nei confronti della Apple. L’aggettivo “occulta” deve essere stato molto frustrante per Renzi, il quale in questi ultimi due anni aveva fatto davvero di tutto per farsi notare mentre esibiva spudoratamente i suoi gadget di marca Apple.

L’esibizionismo non trova purtroppo i dovuti riconoscimenti, perciò i media ufficiali si ostinano a catalogare come materiale per complottisti la carnevalata romana della “Trilateral Commission” del mese scorso.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 13 maggio @ 09:47:11 BST (3913 letture)
Leggi Tutto... | 7965 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia TOGLIETE I PARTIGIANI DALLE VOSTRE BACHECHE, FOSSE STATO PER VOI, OGGI SAREMMO NAZISTI

neo

DI NATALINO BALASSO

facebook.com

Ma perché non dici qualcosa sul 25 aprile?
Ma no, lo sanno tutti che è il 25 arpile...
Ma devi dire qualcosa sul 25 aprile, sul coraggio, sulla resistenza.
Ma lascia perdere.
Ma insisto.
Ok, dico qualcosa sul 25 aprile.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 06 maggio @ 14:52:57 BST (7382 letture)
Leggi Tutto... | 2531 bytes aggiuntivi | 22 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia IL MAGO PINO MANIACI

DI PIETRANGELO BUTTAFUOCO
 
ilfoglio.it

Ecco un dettaglio che dice tutto di Pino Maniaci, eroe dell’antimafia, luminoso esempio di legalità, nonché combattivo giornalista di Telejato, l’emittente impegnata su ogni impegno possibile e immaginabile. Da giovane faceva il mago. Ebbene sì: riceveva e dava consulenze in tema di magarie e fatture. Non quelle dei bilanci, si badi bene, bensì affatturazioni del tipo occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 06 maggio @ 08:19:47 BST (4415 letture)
Leggi Tutto... | 1431 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia SI RIPARTE ? ALCUNE CONDIZIONI

pz

DI DAVIDE/TAO e TRUMAN

comedochisciotte.org

1) La prima è la più IMPORTANTE e FONDAMENTALE senza la quale il sito non può ripartire. Cerchiamo un webmaster con i “controcoglioni” per approntare una nuova piattaforma dinamica (ben leggibile da dispositivi mobili) e graficamente  valida (per questa richiesta specificate gentilmente nell'oggetto della mail: "webmaster") .
 
2) Non sarà messa nessun pubblicità, ma verrà fatta solo una raccolta fondi annuale per la cifra destinata a pagare il server come abbiamo fatto negli ultimi anni. In un mondo che vorrebbe misurare tutto con il denaro, vorremmo dimostrare che si può anche fare il contrario.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 23 aprile @ 08:24:22 BST (12026 letture)
Leggi Tutto... | 2441 bytes aggiuntivi | 92 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia HIC SUNT TERRONES

aerhgrae

DI ALESSANDRA DANIELE

carmillaonline.com

I leghisti entusiasti del blocco del Brennero non si rendono conto di ciò che significhi. Quella barriera dimostra innanzitutto che quando l’Europa si rinchiuderà nella sua Panic Room, circondandosi di mura e fossati come un castello medievale, lascerà fuori l’Italia.
E questo non soltanto perché l’Italia abbia quasi 8.000 chilometri di coste, e sia perciò considerata indifendibile.
Fra i barbari che l’Europa vuole lasciar fuori non ci sono soltanto i profughi e i migranti che il nostro paese vorrebbero solo attraversarlo in fretta come uno Stargate, ma anche gli italiani che ci sono nati.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 18 aprile @ 16:37:29 BST (5886 letture)
Leggi Tutto... | 2958 bytes aggiuntivi | 26 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia GLI SBIRRI HANNO SEMPRE RAGIONE

poli

DI SANDRO MOISO

carmillaonline.com

André Héléna (1919 – 1972) può essere considerato, con piena ragione, il vero padre del moderno noir. Eppure, soprattutto qui in Italia (nonostante la pubblicazione delle sue opere ad opera delle case editrici Aisara e Fanucci), non è conosciuto come altri autori quali Simenon, Malet o Le Breton. Forse il suo intenso scavare nella zona grigia della Francia occupata e collaborazionista; forse il suo schierarsi senza indugi dalla parte della canaille; forse, ancora, il suo scrivere così vicino a Céline lo ha rimosso per lungo tempo dalla memoria dei lettori e della critica.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 17 aprile @ 23:10:00 BST (3029 letture)
Leggi Tutto... | 8013 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia MUSSOLINI E RENZI ALLA PROVA (DECISIVA) DEL PETROLIO: DELITTO MATTEOTTI VS TEMPA ROSSA

matto

DI FEDERICO DEZZANI

federicodezzani.altervista.org

A più riprese abbiamo tessuto paragoni tra gli esordi di Benito Mussolini e quelli di Matteo Renzi. I due personaggi, fatte le dovute distinzioni dettate dal contesto storico, presentano significative analogie: l’idea del Partito della Nazione e la legge elettorale “Italicum” ricalcano poi il Partito-Stato teorizzato dalla dirigenza fascista e la celebre legge Acerbo. Sia Mussolini che Renzi conquistano la presidenza del Consiglio con l’avallo di Londra e Washington; entrambi, a distanza di due anni dal loro insediamento, mostrano evidenti velleità autonomiste; su entrambi si abbatte uno scandalo petrolifero che rischia di stroncare loro la carriera. Come l’inchiesta Tempa Rossa è infatti un chiaro tentativo angloamericano di defenestrare Renzi, così è altamente probabile che l’omicidio Matteotti, ruotante attorno alla compagnia petrolifera Sinclair Oil, fosse un’operazione inglese per eliminare un Mussolini “fuori controllo”.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 17 aprile @ 16:37:47 BST (4925 letture)
Leggi Tutto... | 21932 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia IL PRODOTTO DELLA NOSTRA COSCIENZA AMBIENTALISTA...

trivelle

DI NATALINO BALASSO

facebook.com

Potrei dire che è un problema di inquinamento, di rischio ambientale, di cecità progettuale. Potrei dire che, come scrive il Sole 24 Ore, abbiamo basse probabilità d'incassare qualcosa da queste concessioni trivellatrici, non siamo un paese con grandi risorse e le concessioni potrebbero addirittura finire a ZERO incassi. Potrei dire che gli eventuali incassi saranno molto poco locali e molto centrali e quindi a forte rischio di dispersione di liquidi in tutti i sensi. Potrei dire che i posti di lavoro saranno una manciata e che, comunque, anche ripristinando la pena di morte o rendendo legale la tortura si creano posti di lavoro, ma ciò non significa che occorra per forza farlo. Insomma, ci sono un sacco di ragioni per cui questa nuova vecchia idea non può essere definita geniale. E ci sono un sacco di ragioni per andare a votare e votare sì.
Ma c'è un altro fatto abbastanza chiaro.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 17 aprile @ 07:39:09 BST (5091 letture)
Leggi Tutto... | 3624 bytes aggiuntivi | 27 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia POI CI PERMETTIAMO DI SBERTUCCIARE GLI EGIZIANI

 

uva

DI FULVIO GRIMALDI

Mondo Cane

Un pensiero all’acido solforico anche a quei giudici che ieri, alla Corte d’Assise di Varese, hanno assolto i carabinieri e poliziotti che, dopo averlo arrestato, hanno consegnato Giuseppe Uva a brandelli all’ospedale dove è morto. Una volta di più, come Aldovrandi, Magherini, Cucchi, un sacco di neri in America, quello sconsiderato di Uva s’è ammazzato di botte da solo per far dispetto ai suoi carcerieri. Sempre più dagli Usa prendiamo e esaltiamo il meglio.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 17 aprile @ 00:26:52 BST (4133 letture)
Leggi Tutto... | 1115 bytes aggiuntivi | 9 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia REFERENDUM: VOTO MAGARI...

o-TRIVELLE

FONTE: ROSSLAND.COM

Andrò a votare perché credo al numero valido per il quorum.
Ci vado anche perché periodicamente a qualcuno viene l'idea malsana che i referendum non servano, "tanto la gente non li va a votare e costano un sacco di soldi", e non vorrei li eliminassero dal menu diritti civili (non mi fido dei governi pidocchiosi, faccio male?).

Perché poi, quando a votare un referendum ci si va in massa, come all'ultimo per l'acqua pubblica, fingono puntualmente che non ci sia stato, per cui è bene ricordar loro che ci siamo, siamo vivi e ci ricordiamo tutti i tradimenti, uno per uno.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 16 aprile @ 10:13:16 BST (2956 letture)
Leggi Tutto... | 3905 bytes aggiuntivi | 22 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia LO CONFONDEVO CON ZE' ROBERTO

u

DI MASSIMO FINI

ilfattoquotidiano.it

Il mio primo incontro con Gianroberto Casaleggio fu astrale. Alcuni anni fa i ragazzi di Grillo mi chiesero un’intervista televisiva su un argomento internazionale, credo l’Afghanistan. Mi dissero che dovevo andare alla Casaleggio Associati di cui io allora avevo una contezza molto vaga, in via Morone 6 nel pieno centro di Milano fra via Manzoni e piazza Meda e al cui angolo c’è la casa del Manzoni. Andai. Mi introdussero in un locale piuttosto squallido con un lungo tavolo rettangolare tipo riunione. Entrò un tipo alto, magro, allampanato, con degli incredibili capelli che gli scendevano come spaghetti lungo le guance. Mi fu presentato. Ma io non ne capii il nome o meglio mi parve che si chiamasse Zé Roberto che era allora un importante mezzala del Bayer Leverkusen.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 15 aprile @ 13:14:49 BST (6042 letture)
Leggi Tutto... | 4206 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia LA VITTORIA DELLA RAGGI A ROMA ? UNA TRAPPOLA MORTALE …

Virginia Raggi

DI ROSANNA SPADINI

comedonchisciotte.org

Il fenomeno “sovranisti”, nato all’ombra di noti economisti del terzo millennio che spopolano sul web da alcuni anni (Bagnai, Borghi, Rinaldi, BarraC), con il solito corteo di giuristi, costituzionalisti e filosofi al seguito, è cresciuto come un cenacolo di sapienti eruditi, che sono soliti elaborare teoremi precostituiti, di cui si servono come clave nei confronti dei dissidenti e per sostenere i loro dogmi assolutamente inconfutabili … abili comunicatori di dottrine economiche, hanno pilotato anche le scelte politiche di molti frequentatori di blog e social network verso quel partito che secondo loro sarebbe risolutivo per l’uscita dall’euro e darebbe ottime garanzie per il ripristino della sovranità monetaria nel paese: la Lega.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 14 aprile @ 13:22:57 BST (8250 letture)
Leggi Tutto... | 14284 bytes aggiuntivi | 113 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia L'INTELLIGENZA DEI SUPER RICCHI

Soros

FONTE: ROSSLAND (BLOG)

Poco fa sono incappata sulla notizia che Soros, quello che Wikipedia presenta come l'uomo "...diventato famoso con un'operazione di speculazione finanziaria che ha costretto la Banca d'Inghilterra a svalutare la sterlina facendogli guadagnare una cifra stimata in 1,1 miliardi di dollari", ritiene che l'Unione Europea debba sborsare fino a 30 miliardi di euro l'anno da destinare all'accoglienza di almeno 500 mila migranti l'anno. 
Diversamente, pare, il rischio di un collasso dell'Unione costerà molto di più.
Per reperire tali somme, a suo avviso solo apparentemente enormi, basterebbe aumentare l'Iva in tutti i 26 paesi dell'Unione Europea.
Robetta, insomma.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 13 aprile @ 13:52:43 BST (6309 letture)
Leggi Tutto... | 8056 bytes aggiuntivi | 33 commenti | Voto: 0
 

 
  Italia CAIRO-ROMA: COME TAGLIARSI LE PALLE E VIVERE FELICI

alsisis

DI FULVIO GRIMALDI

fulviogrimaldi.blogspot.it

Poi gli uomini di Stato inventeranno basse bugie e daranno la colpa alla nazione sotto attacco e tutti saranno soddisfatti di queste falsità che placano la coscienza e le ripeteranno diligentemente e rifiuteranno di prendere in considerazione qualsiasi refutazione. E così si convinceranno un po’ per volta che l’aggressione è giusta e ringrazieranno il Signore per il buon sonno di cui godono grazie a questo processo di grottesco auto-inganno.” (Mark Twain)

E così, dopo la Jugoslavia delle nostre più belle vacanze e di una speranza di non finire mangiati vivi dal Moloch finanzcapitalista e dalle sue guerre infinite; dopo l’Iraq che ci comprava le navi, che faceva lavorare alla grande la Saipem e ci forniva ottimo petrolio; dopo la Libia che ci accendeva i fornelli, le lampadine, i caloriferi, ci rendeva amica l’Africa, e salvava dalla bancarotta le nostre migliori aziende; dopo la Siria, di cui eravamo il terzo partner commerciale; dopo l’Iran per ora non ancora ricuperato al ruolo di nostro secondo fornitore di idrocarburi e primo acquirente di prodotti, ci siamo giocati anche l’Egitto insieme al quale avremmo dato scacco matto a tutti i concorrenti mediterranei ed europei. E avremmo evitato di impelagarci in una guerra in Libia.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 10 aprile @ 19:10:45 BST (6013 letture)
Leggi Tutto... | 20883 bytes aggiuntivi | 12 commenti | Voto: 0
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI DAGLI UTENTI

miopia

FANTACRONACA ROMANA

STAR WARS EPISODIO VII: IL DECLINO DELL'IMPERO AMERICANO

QUALE CULTURA NELLA DECADENZA

APPELLO DI CAPODANNO AL POPOLO ITALIANO

IL QATAR SVELATO

DISOBBEDIAMO!

LA RABBIA DI UN PENSIONATO… GRANDE “EVASORE FISCALE”!

GHOST SECURITY GROUP: “ANONYMOUS HA STRATEGIA INADATTA E OBSOLETA”

EVITIAMO DI DARE ALL’ISIS ESATTAMENTE QUELLO CHE VUOLE

RIFLESSIONE SUGLI ATTENTATI

 

 

 

Domenica, 10 aprile
· GIUSTIZIA PER DUMMIES: COME NON ONORARE REGENI E COMPROMETTERE I PROPRI INTERESSI ECONOMICI
Venerdì, 08 aprile
· RIINA E' UN MAFIOSO DI STATO, INTERVISTE CHE NON SI POSSONO RIFIUTARE
Giovedì, 07 aprile
· TEPPA ROSSA
Mercoledì, 06 aprile
· TRIVELLOPOLI: LES LIAISONS DANGEREUSES
Martedì, 05 aprile
· MATTEO RENZI, I POTERI FORTI LO SCARICANO E INIZIANO A INTERESSARSI AL M5S
Lunedì, 04 aprile
· PERCHE' BOERI NASCONDE LE PENSIONI PUBBLICHE
Sabato, 02 aprile
· LO STRANO CASO DELLA MINISTRA "CADUTA PER AMORE"
Venerdì, 01 aprile
· BCE INIZIA MONETIZZAZIONE DEL DEBITO PUBBLICO
· LIBIA: IL "GOVERNO" SUL GOMMONE
Mercoledì, 23 marzo
· MA COME SI FA ?
Martedì, 22 marzo
· PERCHE' NON IN ITALIA ?
Giovedì, 17 marzo
· IL BENE PRIMARIO
Mercoledì, 16 marzo
· L'ULTIMO REGALO DEL PD AGLI ITALIANI
Martedì, 15 marzo
· ANNEGARE NELLA LIBERTA'
Sabato, 12 marzo
· ELEZIONI AGONICHE
Giovedì, 10 marzo
· QUANDO MORIRA' L'ULTIMO ITALIANO ?
Martedì, 08 marzo
· BUON OTTO MARZO A MIA MADRE
· RICORDATE CALIPARI ? RIFLESSIONI SULL’UCCISIONE DI DUE TECNICI ITALIANI IN LIBIA.
Lunedì, 07 marzo
· ECCO LE VERE RAGIONI DELLA GUERRA IN LIBIA
Sabato, 05 marzo
· ITALIA, LIBIA, GUERRA, INTELLIGENCE
Giovedì, 03 marzo
· MA GUARDA CHE COMBINAZIONE
Mercoledì, 02 marzo
· GOLPE 2011: UNA MINESTRA RISCALDATA, SERVITA QUANDO FA COMODO
Martedì, 01 marzo
· PERCHE' MI SPAVENTA L'IDEA DI UN SENTIMENTO LOW COST
Venerdì, 26 febbraio
· L'ITALIA PRONTA ALLA GUERRA ? VORREI MA NON POSSO. IN OGNI CASO IL PARLAMENTO VERRA' SCAVALCATO
Giovedì, 25 febbraio
· IL DITO LA LUNA E IL PROFESSOR PANEBIANCO
Mercoledì, 24 febbraio
· I POVERI SONO BESTIE. PAROLA DI EUGENIO SCALFARI
Martedì, 23 febbraio
· L'ANTROPOLOGA SCOMODA (IDA MAGLI 1925- 2016)
· C'E' IL DISASTRO DIETRO L'ANGOLO. E NON SARA' RENZI A SALVARE L'ITALIA
Sabato, 20 febbraio
· L’AFFAIRE CASALEGGIO
Venerdì, 19 febbraio
· IL NUOVO PROPRIETARIO DELL'AGRICOLTURA DEL BEL PAESE. A INSAPUTA DEGLI ITALIANI, S'INTENDE
· IL CALIFFO IN KOSOVO, GRAZIE USA (E ITALIA)
Giovedì, 18 febbraio
· BEPPE … IL CANGURO AZZOPPATO E #MATTEOSTAISERENO
Sabato, 13 febbraio
· RIDURRE LA SPESA MILITARE, AUMENTARE LA SICUREZZA E VIVERE PIU' FELICI
Lunedì, 08 febbraio
· LA TRAPPOLA DI DRAGHI CHE METTERA' KO RENZI (E, PURTROPPO, ANCHE L'ITALIA)
Domenica, 07 febbraio
· BEPPE NON FA RIDERE. MA FA PENSARE
Venerdì, 05 febbraio
· GIULIO REGENI: MANDANTI, COLPEVOLI, COMPLICI
Giovedì, 04 febbraio
· NON SOLO EGITTO (GIULIO E LA TORTURA)
· I FIGLI E LA FELICITA' NON SONO UN DIRITTO
Mercoledì, 03 febbraio
· KERRY NON SI TOCCA PIU’ NEMMENO CON UN CARTELLO
Lunedì, 01 febbraio
· FEDERICO PIZZAROTTI: NON SO SE MI RICANDIDO CON IL M5S …

Articoli Vecchi
 

 

Activist Post

Agence Global

AlterNet

American Free Press

AntiWar

Asia Times

Awaken In The Dream

Axis of Logic

Billy Blog

Blackagendareport

Bloomberg

Business Insider

Cepr

Club Orlov

Clusterfuck Nation

Common Dreams

Countercurrents

Counterpunch

Daily Bell

Dandelion Salad

Dissident Voice

Earth Hope Network

Ecomonitor

End of the American Dream

End the Lie

Energy Bulletin

Europe

Chris Floyd

fpif.org

Geopolitics-Geoeconomics

Global Research

Icij.org

Idaho Observer

Information Clearing House

Iraq War

Keep Talking Greece

Killing Hope (William Blum)

Land Destroyer

Lew Rockwell

Media Lens

Moon of Alabama

Mark Morford

Mother Board

The Nation

Natural News

New Eastern Outlook

News Target

Opendemocracy

OpEd News

James Petras

Poor Richard!

Prison Planet

Project Censored

Raw Story

Real Currencies

Red Ice Creations

Rense

Russia Today

Lars Schall

Sott

Speaking Truth To Power

smirkingchimp.com

Sputnik news

Strategic Culture

Matt Taibbi

Taki's Mag

Webster Tarpley

Telegraph Blogs

Testosteronepit

Theautomaticearth

Thirteen Monkey

Tom Dispatch

Truth-out

Truth Seeker

21st Century Wire

Uruknet

Washington's Blog

wearechange.org

What's Left? (Stephen Gowans)

Who What Why

Xymphora

Zero Hedge

 

 

Acrimed

A l'Econtre

Alterinfo

Article 11

Basta!

Gilles Bonafi

Cadtm

Silvia Cattori

Michel Collon

Contretemps

Le Courrier

Dedefensa

Diploweb

Egaliteetreconciliation

Globalepresse

Greek Crisis

Infoguerre

L'Humanité

Marianne-en-ligne

Metropolitiques

Mondialisation.ca

Blog Monde Diplomatique

panamza.com

Pambazuka

Questions Critiques

Reflets

Reporterre

Réseau Voltaire

Rezo

Terrains de Luttes

 


 
 

La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)



Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno di essi è usato per tracciare l'utente. Per dettagli leggere qui.


Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.