Welcome to Come Don Chisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM
entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

. Musica

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 Siria: presto un'invasione turca?
 Ipotesi di multona da 150k ai dissidenti M5$ : sconcerto !
 Il pub di Orwell
 Cannoli puntati contro il Pd
 nuovi mutui,se salti due rate ti pignorano la casa
 Regeni trovato con orecchie mozzate,passaporto e cell sparit
 Dinucci - Bandiera Usa sull’Europa
 L'autodistruzione è servita...
 Becchi - Adozione gay, dietro M5s ci sono...
 La Albright minaccia e la Merkel tradisce
 Chicche per signore - n.4
 UniChicago: entanglement a temperatura ambiente
 Berlino e Parigi in pressing x imporci il “super” ministro
 Analisi-Bomba del FT:x l'Europa serve il banchiere di H
 Il Modello Economico Cubano. Una visione critica socialista

Come Don Chisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: Alias
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 8669

Persone Online:
Visitatori: 1215
Iscritti: 33
Totale: 1248

Online ora:
01 : Denisio
02 : Black_Jack
03 : MM
04 : stodler
05 : rossland
06 : ottavino
07 : tao
08 : clausneghe
09 : Tizio8020
10: patmar111
11: PietroGE
12: riefelis
13: falkenberg1
14: Matt-e-Tatty
15: neroscuro2014
16: danielozma
17: numa
18: Vetter
19: Arcadia
20: giannis
21: ferros
22: boemo66
23: Georgejefferson
24: albertoconti
25: Servus
26: Hamelin
27: scifraroc
28: marztala
29: maristaurru
30: wrighi
31: pippospano
32: Prischia
33: olmo
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Crocifissioni riprese dallo smartphone. Antropologia politica di Isis

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

nogeoingegneria.com

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

 

 

merkelkommando

fini

 

 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
 
Come Don Chisciotte: Europa

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Europa L’UNIONE EUROPEA IN CRISI NON E’ PIU’ IL MOSTRO ANARCO-IMPERIALE DI CUI AVEVAMO TIMORE

philad

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD

telegraph.co.uk

Il ‘progetto europeo’ ha perso le sue caratteristiche di forza propulsiva già molto tempo fa e sta precipitando in una crisi esistenziale. E’ morta l’illusione che l'UE possa funzionare come un’Unione Politica centralizzata.

Dal ‘Trattato di Maastricht’ del 1992 fino all’estatica chiusura della ‘Convenzione di Philadelphia’ europea del Giugno 2003 [https://it.wikipedia.org/wiki/Convenzione_di_Filadelfia], gli eventi si son mossi alla velocità della luce e sempre in direzione di un’Unione più stretta. Si trattasse o meno di un super-stato, la sostanza è sempre stata in contrasto con il principio dello ‘Stato Nazionale’ sovrano e autonomo.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 06 febbraio @ 12:20:50 GMT (3111 letture)
Leggi Tutto... | 12053 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Europa GRECIA, PENSIONI AL ROGO

PicsArt_02-04-07.53.32

DI JEAN SEBASTIEN LUCIDI

scenarieconomici.it

Lo stesso fuoco che sta bruciando l’economia greca ed europea.

Oggi scontri ad Atene, in una Grecia paralizzata da uno sciopero generale contro l’ennesima riforma strutturale imposta dalla TROIKA, in questo caso per le pensioni. Le legge imposta dai creditori internazionali al governo di Atene, certamente non per il bene dell’economia ellenica, ma per riscuotere i crediti elargiti con molta facilità dal Nord Europa grazie all”assenza del rischio cambio dovuta alla moneta unica, porterà ad un ulteriore e tragico impoverimento dei pensionati.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 05 febbraio @ 17:56:37 GMT (4340 letture)
Leggi Tutto... | 4817 bytes aggiuntivi | 12 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa MONTI, LETTA, DRAGHI: MANEGGIONI ATTACCANO IL FUMISTA

Draghi-

DI MAURIZIO BLONDET

maurizioblondet.it

Qualche giorno fa il Senato, Commissione Esteri, non ha voluto privarsi della sapienza di Mario Monti: benché sia senatore (a vita per merito massonico Napolitano) gli ha chiesto di ascoltarlo in una audizione ufficiale: ostentatamente dunque. L’altissimo pensatore s’è chinato sui destini d’Europa, dicendo che è vicina alla guerra. “I paesi europei sono “storicamente e sanguinariamente litigiosi, dunque esiste il rischio che una eventuale disintegrazione in Ue li riporti “a farsi la guerra”. Ha accusato la “ventata di nazionalismi, che sembrano avere come target comune una ripresa di potere nei confronti dell’Ue, una volta che avessero conseguito questo loro obiettivo, probabilmente si scaglierebbero gli uni contro gli altri”.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 03 febbraio @ 14:16:36 GMT (3901 letture)
Leggi Tutto... | 13853 bytes aggiuntivi | 10 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa IL TTIP E IL TRACOLLO DELL'AGRICOLTURA IN EUROPA

101574

DI DARIO SARMADI

counterpunch.org

Uno studio recente ha stabilito che il trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti (TTIP) rischia di cambiare in maniera radicale il modo in cui operano le piccole e medie aziende agricole attraverso un impiego maggiore d' ingegneria genetica e di carne trattata con ormoni.

Gli agricoltori europei si trovano nel bel mezzo di una crisi, il latte a prezzi stracciati, piccoli proprietari terrieri in rovina e  continue sanzioni dell'Europa alla Russia.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 31 gennaio @ 23:10:00 GMT (4092 letture)
Leggi Tutto... | 10985 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa NEL SUO ANNO AL GOVERNO SYRIZA HA VENDUTO L’ANIMA AL POTERE

ts

DI

Oggi è esattamente un anno dall’elezione di un governo di “estrema sinistra” in Grecia; il suo giovane e dinamico Primo Ministro, Alexis Tsipras, promise una reazione decisiva contro l’austerità. Yanis Varoufakis, il non convenzionale Ministro dell’economia arrivò poco dopo a Londra provocando sensazione nei media. Era stato eletto un Governo che disprezzava le convenzioni borghesi e cercava lo scontro. Le attese erano alte.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 29 gennaio @ 23:10:00 GMT (3174 letture)
Leggi Tutto... | 8292 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa FINIS EUROPAE ?

LYNXMPEA

DI GIULIO SAPELLI

ilsussidiario.net

Finis Europae? Questa è la domanda che sempre più sentiamo echeggiare e a cui per molti è difficile trovare risposta. La ragione di tale difficoltà sta per i più nell'apparente irreversibilità del processo tecnico-istituzionale innescatosi ormai da alcuni decenni. In primo luogo a partire dall'avvento dell'euro, che ha profondamente trasformato i destini dei popoli europei. Eppure la domanda rimane e si fa angosciosa e la ragione dell'angoscia risiede nel fatto che a porla, quella domanda, non sono stati interlocutori tecnici e che si arrabattano su cifre e medie statistiche.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 29 gennaio @ 08:22:18 GMT (3631 letture)
Leggi Tutto... | 7670 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa ITALIA-UE, UNA CRISI DENTRO UNA CRISI PIU' GRANDE

DI PINO CABRAS

Oltre il caso rifugiati: lo scontro Renzi-Juncker è alla fine del 'periodo di grazia' concesso al governo italiano, che ora sarà investito dal #FiscalCompact

Le guerre che circondano l'Europa alimentano una parte importante del flusso migratorio, e ora quel flusso si abbatte sui contrasti interni dell'Unione europea, disunita e fiaccata da troppi anni di austerity. La Turchia, soggetto attivo e passivo della guerra siriana, ha in mano il rubinetto che regola l'intensità del flusso migratorio verso l'Europa, mentre l'Europa ha il rubinetto delle risorse finanziarie da dare alla Turchia: solo che sul rubinetto dei soldi le mani in lotta per controllarlo sono più d'una.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 18 gennaio @ 18:17:49 GMT (4482 letture)
Leggi Tutto... | 7308 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa PENSIERI SPARSI SUGLI EVENTI DI COLONIA

 
l11

DI THE SAKER
 
 
 
  Postato da ernesto il Mercoledì, 13 gennaio @ 16:20:00 GMT (5542 letture)
Leggi Tutto... | 16105 bytes aggiuntivi | 30 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa LA LEZIONE DEL 2015. E DOMANI, CHE SUCCEDERA'?

Charlie-Hebdo

FONTE: DEDEFENSA.ORG

Il fascismo e le sue forme attuali ci circondano…

Alain Badiou, filosofo le cui riflessioni ontologiche sono state utilizzate dalla logica matematica, nel corso di una conferenza del 27 novembre 2015 (qui) ha fatto una riflessione sugli «omicidi di massa».

Si è lungamente diffuso sul fatto che le persone escluse dalla schiavitù salariale, e quindi dall’unico circuito economico possibile, ovvero il capitalismo globale, restino affascinate dall’Occidente o al contrario lo odino accanitamente. Le due posizioni sono accomunate dal fatto che muovono le emozioni solo in relazione ad un rapporto di fascinazione obbligata per le merci.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 09 gennaio @ 23:10:00 GMT (2639 letture)
Leggi Tutto... | 13519 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa STUPRO DI STATO A COLONIA: BYE BYE MERKEL …

Colonia

DI ROSANNA SPADINI

comedonchisciotte.org

Beh … ce lo aspettavamo … dopo il discorso di fine anno di Angela Merkel, in tedesco con sottotitoli in arabo, l’inferno è arrivato puntualmente a Colonia come la muffa su di uno yogurt scaduto … un incubo che affonda le sue radici nell’inconscio collettivo universale, cupo e orribile come un delitto premeditato contro i valori più sacri della presunta civiltà occidentale: gli uomini neri che osano stuprare i corpi delle donne bianche … diversi razzismi si fondono in una sorta di groviglio nauseabondo, che promette liquami di odio sociale in una terra volutamente violentata dalla storia … il capitalismo finanziario ha preso il sopravvento su qualsiasi pretesa di storicismo civile, sacrificando valori e diritti in nome di un caos progettuale che mira solo all’usura parassitaria di pochi a danno dei molti.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 09 gennaio @ 07:20:00 GMT (7630 letture)
Leggi Tutto... | 16440 bytes aggiuntivi | 65 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa TRE SEGNI DELL'ABISSO ECONOMICO PROSSIMO VENTURO

 

 
"Il denaro possiede la proprietà di comprar tutto 
ed appropriarsi di tutti gli oggetti,
è l'oggetto in senso eminente...
L'universalità della sua proprietà costituisce l'onnipotenza del suo essere."
Karl Marx

FONTE: PETROLITICO.IT (BLOG) 
 
Ora immaginiamo un (nuovo?) mondo in cui il denaro non vale più nulla, nella pratica. E l'economia mondiale è immobile, per mesi o per anni. Cosa accadrebbe? Lo vedremo forse presto, ecco tre grafici con commento, immagini inequivocabili sulla grave crisi economica in atto e sui tempi durissimi in arrivo. Gli indicatori economici che tratto in questo breve testo allertano ancora di più e da più vicino riguardo al crollo in atto ed allo scivoltamento prossimo venturo. Chi non si è preparato, rendendo solide l'economia domestica o della propria impresa come poteva, è bene che lo faccia ora, con tutta la calma, la razionalità e la lucidità possibili.
 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 06 gennaio @ 19:25:00 GMT (6592 letture)
Leggi Tutto... | 6716 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa L’UNIONE EUROPEA E’ LA NUOVA URSS ?

ussr-europe

DI SAM GERRANS

veteranstoday.com

Come in Unione Sovietica, anche nell'UE gli stati nazionali sono subordinati all'Unione. Se l'URSS era l’‘impero del male’, cos’è allora l’Unione Europea?

In occasione del recente vertice europeo, David Cameron si era recato a Bruxelles. Bene o male è questo l'uomo che il popolo britannico crede debba dirigere il governo. Era a Bruxelles per chiedere all'UE se poteva prendere una qualche decisione. La risposta, in breve, è stata che no, egli non può.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 22 dicembre @ 23:10:00 GMT (4528 letture)
Leggi Tutto... | 13625 bytes aggiuntivi | 17 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa GEAB n. 100 – CRISI SISTEMICA GLOBALE: IL GRANDE RITORNO DELL’EUROPA NERA

map-europe-black

FONTE: GEAB.EU

[...] E’ qui e lentamente appare «la bestia immonda» [7].

Molto tempo fa, nel 1998, il nostro compianto Direttore, Frank Biancheri, scrisse un articolo intitolato: «2009, quando i nipoti di Hitler, Pétain, Mussolini … prenderanno il controllo dell’Unione» [8]. È esattamente quello che aveva anticipato per l’Unione Europea se questa non fosse riuscita a democratizzarsi. È del tutto palese di come l’UE non ci stia riuscendo … il processo ha quindi avuto inizio.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 18 dicembre @ 23:10:00 GMT (5333 letture)
Leggi Tutto... | 20951 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa L'ORA DELLE SCELTE

attualita

DI JACQUES SAPIR

russeurope.hypotheses.org

Il secondo turno delle elezioni regionali, che ha avuto luogo domenica 13 dicembre, ha confermato le conclusioni che si potevano già trarre dai risultati del primo turno.

Anzitutto, queste elezioni segnano la vittoria dei “repubblicani”. Ma si tratta di una vittoria di Pirro. È una vittoria che peraltro conta più per il peso demografico delle regioni conquistate, che rappresentano circa i due terzi della popolazione francese, rispetto al numero di regioni espugnate (7 su 13).

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 14 dicembre @ 16:53:42 GMT (4009 letture)
Leggi Tutto... | 6405 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa IL FRONTE ATLANTISTA DELLA TROIKA CONTRO IL FRONT NATIONAL

835768

Breve velina, questa. Come da me predetto il Front National francese non ha potuto conquistare neppure una delle tredici regioni d’oltralpe. Nel ballottaggio di oggi i meccanismi basati sulla paura e sulla menzogna, messi in atto dagli euroservi filo-atlantisti, hanno funzionato fin troppo bene. C’era da aspettarselo (e infatti almeno io me lo aspettavo). Anche queste elezioni, come le precedenti dipartimentali, segnano il ritorno alla grande di Sarkozy, che quando era presidente ha avvicinato la Francia alla Nato e bombardato la Libia, aprendo la strada al caos e al califfato sunnita. I socialistoidi hanno abbassato le orecchie e votato per Sarkozy, che è molto peggio di Chirac, per il quale avevano votato in massa nelle presidenziali del 2002.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 14 dicembre @ 08:39:24 GMT (3613 letture)
Leggi Tutto... | 2606 bytes aggiuntivi | 26 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa ECCO I VALORI DELL’OCCIDENTE … CIVILE E DEMOCRATICO !!

bono

DI ROSANNA SPADINI

comedonchisciotte.org

Tempo di terrorismo … tempo di "scontro delle civiltà" … come ha asserito il vecchio Samuel P. Huntington, nel lontano 1996, giustificando così tutte le nefandezze yankee, dall'11 settembre ad oggi … e dunque i poveri occidentali come potranno sopravvivere a questo scontro tra la "civiltà occidentale" e i suoi valori da una parte, e la "barbarie orientale" e le sue atrocità dall'altra, fatta di gole tagliate, attacchi terroristici, droga e stragi? Eppure ce l'avevamo messa tutta per esportare la democrazia in quei "luridi" paesi, e lo abbiamo anche fatto a suon di bombe … visto che quegli strani esseri umani (umani?), erano piuttosto refrattari e si dimostravano particolarmente restii a qualsiasi pratica di governo democratico.

Nella foto:  Parigi, Francia - 14 novembre: Bono e gli altri membri del gruppo degli U2 depongono fiori vicino al teatro Bataclan (Photo by Jeff J Mitchell/Getty Images)

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 09 dicembre @ 08:40:22 GMT (5061 letture)
Leggi Tutto... | 17254 bytes aggiuntivi | 35 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa IL NEMICO PRINCIPALE

833298

DI MAURIZIO BLONDET

maurizioblondet.it

  “Il Nemico Principale”, titola Libération, esterrefatta che i francesi abbiano votato il Front. E’ pur sempre divertente vedere che il giornale “di sinistra” si smascheri così a nome del suo padrone (Rotschild).

Ma ricordiamoci: c’è il secondo turno. E nel secondo turno, come è sempre successo da 50 anni, la “sinistra” socialista e la “destra” gaullista (povero De Gaulle) si uniscono in un meccanismo di desistenza per non far vincere mai il Front National.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 07 dicembre @ 14:26:47 GMT (5746 letture)
Leggi Tutto... | 2751 bytes aggiuntivi | 12 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa NESSUNA SCOSSA. TUTTO PREVEDIBILE

Marion

DI PEPE ESCOBAR

facebook.com

Nessuna scossa. Prevedibile. Una strategia politica molto intelligente . L'intera campagna di FN si è basata sull' Alterofobia - la paura dell'Altro. La disoccupazione, l'insicurezza, il terrorismo: è sempre errore dell’Altro.

Nella foto: Marion Le Pen, nipote di Marine, festeggia la sua vittoria in Provenza-Alpi-Costa Azzurra 

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 07 dicembre @ 11:00:54 GMT (4330 letture)
Leggi Tutto... | 1274 bytes aggiuntivi | 18 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa IL "NO" DANESE ALL'EUROPA

der

DI JACQUES SAPIR

russeurope.hypotheses.org

Mercoledì 3 dicembre nel più totale silenzio della stampa francese si è svolto un referendum in Danimarca per una maggiore integrazione nell’Unione Europea. Il voto è stato senza appello: il “no” ha vinto con il 53% dei votanti[1]. Va sottolineato anche il dato della partecipazione: ha votato circa il 72% degli elettori, dato che fa di questo referendum il più importante nella storia delle votazioni tenutesi in Danimarca in merito all’Unione Europea. Va rilevato il silenzio relativo della stampa francese: un misto di disprezzo per quello che succede in un “piccolo” paese e di imbarazzo per un risultato che, per usare un eufemismo, disturba gli atteggiamenti europeisti di così tanti opinionisti.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 05 dicembre @ 23:10:00 GMT (3714 letture)
Leggi Tutto... | 5576 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Europa COME UN’ÉLITE SEGRETA CREO’ L’ UNIONE EUROPEA PER COSTRUIRE UN GOVERNO MONDIALE

macmillan

DI ALAN SKED

telegraph.co.uk

I votanti al referendum inglese devono sapere che fin dal primo giorno l’Unione Europea intendeva costruire un superstato federale.

Mentre ferve il dibattito sul prossimo referendum UE, è utile ricordare in primo luogo in che modo la Gran Bretagna sia giunta all’adesione. Mi sembra, infatti, che la maggior parte della gente non capisca il motivo per cui uno dei vincitori della seconda guerra mondiale debba struggersi così tanto per entrare a far parte di questo "club". E questo è un peccato, perché la risposta a questa domanda è la chiave per capire perché l’Unione Europea stia andando così male.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 02 dicembre @ 09:15:00 GMT (4744 letture)
Leggi Tutto... | 10689 bytes aggiuntivi | 12 commenti | Voto: 0
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI DAGLI UTENTI

miopia

STAR WARS EPISODIO VII: IL DECLINO DELL'IMPERO AMERICANO

QUALE CULTURA NELLA DECADENZA

APPELLO DI CAPODANNO AL POPOLO ITALIANO

IL QATAR SVELATO

DISOBBEDIAMO!

LA RABBIA DI UN PENSIONATO… GRANDE “EVASORE FISCALE”!

GHOST SECURITY GROUP: “ANONYMOUS HA STRATEGIA INADATTA E OBSOLETA”

EVITIAMO DI DARE ALL’ISIS ESATTAMENTE QUELLO CHE VUOLE

RIFLESSIONE SUGLI ATTENTATI

LE RAGIONI DEGLI STATI, GLI STATI SENZA RAGIONI

 

 

Lunedì, 30 novembre
· QUANDO I FIGLI COSTANO...IN GRECIA
Venerdì, 27 novembre
· GUERRA, FREDDO E SCONFORTO, LA CRISI DELLE CASE IN EUROPA
Giovedì, 19 novembre
· LA FRANCIA METTE DA PARTE LE REGOLE DI BILANCIO EUROPEE E SI RIARMA
Mercoledì, 18 novembre
· IL BATACLAN, VENDUTO L'11 SETTEMBRE. IL PROPRIETARIO EMIGRA IN ISRAELE
Lunedì, 16 novembre
· ATTENTATI DI PARIGI: IL RITORNO
Sabato, 14 novembre
· ANCORA UNA STRAGE, ANCORA PARIGI, ANCORA STRATEGIA DELLA TENSIONE
· PARIGI, UN EVENTO MILITARE
Giovedì, 12 novembre
· BANCHE GRECHE: LA GRANDE TRUFFA
Mercoledì, 11 novembre
· LA RI-SCHIAVIZZAZIONE DELLE GENTI OCCIDENTALI
· CON IL PORTOGALLO LA GERMANIA PERDE UN ALLEATO CHIAVE – IL REGIME D’AUSTERITA’ STA ANDANDO IN FRANTUMI
· EUROPA: BENVENUTI NELLO STATO UNITO DI POLIZIA
Mercoledì, 04 novembre
· BOOM: LA GERMANIA SONDA IL TERRENO PER REVOCARE UNILATERALMENTE LE SANZIONI ALLA RUSSIA. CHE FARA’ WASHINGTON ? IL TRADIMENTO TEDESCO...
Venerdì, 30 ottobre
· LA COMMISSIONE UE E IL PIANO KALERGY ALLA FASE OPERATIVA: PROPRIO PERCHE' LO DICE JUNCKER
Mercoledì, 28 ottobre
· UNA NUOVA MALATTIA SI STA DIFFONDENDO IN TUTTA L’EUROPA: L’ISTERESI
· SIAMO LA GENERAZIONE CHE MORIRA’ SOTTO L’EURO-DITTATURA ?
Martedì, 27 ottobre
· QUEL CHE L'EUROPA NON CAPISCE (E GLI EUROSCETTICI CAPISCONO BENISSIMO)
Lunedì, 26 ottobre
· GRECIA: TSIPRAS SI SBARAZZA DI OGNI TRACCIA DI RIVALI
Mercoledì, 21 ottobre
· 36.000 SOLDATI, 60 NAVI DA GUERRA E 140 AEREI DA COMBATTIMENTO SONO STATI INVIATI NEL MEDITERRANEO PER DIMOSTRARE LA LORO IMPOTENZA DI FRONTE A PUTIN
Martedì, 20 ottobre
· ECCO PERCHE' IL TTIP E' UN ASSALTO SELVAGGIO ALLA DEMOCRAZIE EUROPEE
Domenica, 18 ottobre
· LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA HA SILURATO LA MADRE DI TUTTI GLI ACCORDI COMMERCIALI CON GLI STATI UNITI ?
Martedì, 13 ottobre
· L'EUROPA RIVELA COME SARANNO CONGELATI I CONTI IN BANCA CON LA PROSSIMA CRISI
Mercoledì, 07 ottobre
· LA FRANCIA VERSO LA GUERRA CIVILE ?
Domenica, 04 ottobre
· UN POPOLO, UN'AUTO, UNA RAPPRESAGLIA
Martedì, 29 settembre
· CATALOGNA, SECESSIONE BLUFF: ECCO PERCHE' FINIRA' COME IN SCOZIA
Lunedì, 28 settembre
· CATALOGNA: UN CIGNO NERO SOPRA LA SPAGNA
Venerdì, 25 settembre
· LA BANCA DI SPAGNA STA RITIRANDO L'ORO DELLA CATALOGNA IN PREVISIONE DEL VOTO DI QUESTO FINE SETTIMANA
Mercoledì, 23 settembre
· LA SITUAZIONE DELL’OCCIDENTE E’ ORMAI IRRECUPERABILE
· L'HANNO DECISO I NOSTRI PADRONI: LA TERZA GUERRA MONDIALE, SE AVVERRA', AVVERRA' SUL TERRITORIO TEDESCO
Martedì, 22 settembre
· QUALCHE DOMANDA, QUALCHE CIFRA E QUALCHE DUBBIO SUL TIMING DELLO SCANDALO VOLKSWAGEN
Lunedì, 21 settembre
· IN GRECIA LE ELEZIONI SONO ANDATE MOLTO BENE, UN TRIONFO DIREI
Domenica, 20 settembre
· COMODO DIRE "MIGRANTI ECONOMICI"
· NASCE IL PRIMO PAESE EUROPEO "ISRAEL FREE". IL VENTO CHE SPIRA DALL'ISLANDA
Venerdì, 18 settembre
· GERMANIA: SUI RIFUGIATI, LA POLITICA SI SPACCA
Giovedì, 17 settembre
· PROFUGHI O JIHADISTI ?
· LA GUERRA E' DICHIARATA
Lunedì, 14 settembre
· LA VITTORIA DI JEREMY CORBYN
Sabato, 12 settembre
· L’EUROPA DEVE AFFRONTARE UNA GUERRA POLITICA SU DUE FRONTI, MAN MANO CHE AUMENTA LA REAZIONE NEGATIVA DEI PAESI MEMBRI ALLE SUE DECISIONI
Venerdì, 11 settembre
· LA GERMANIA HA BISOGNO DI IMMIGRATI DA USARE COME SCHIAVI – MARINE LE PEN
Giovedì, 10 settembre
· ECCO CHE COSA C'E' DIETRO L'APERTURA TEDESCA AI MIGRANTI SIRIANI
Mercoledì, 09 settembre
· EMERGENZA IMMIGRAZIONE ED ISIS: L'EXTREMA RATIO PER SALVARE LA UE

Articoli Vecchi
 

 

Activist Post

Agence Global

AlterNet

American Free Press

AntiWar

Asia Times

Awaken In The Dream

Axis of Logic

Billy Blog

Blackagendareport

Bloomberg

Business Insider

Cepr

Club Orlov

Clusterfuck Nation

Common Dreams

Countercurrents

Counterpunch

Daily Bell

Dandelion Salad

Dissident Voice

Earth Hope Network

Ecomonitor

End of the American Dream

End the Lie

Energy Bulletin

Europe

Chris Floyd

fpif.org

Geopolitics-Geoeconomics

Global Research

Icij.org

Idaho Observer

Information Clearing House

Iraq War

Keep Talking Greece

Killing Hope (William Blum)

Land Destroyer

Lew Rockwell

Media Lens

Moon of Alabama

Mark Morford

Mother Board

The Nation

Natural News

New Eastern Outlook

News Target

Opendemocracy

OpEd News

James Petras

Poor Richard!

Prison Planet

Project Censored

Raw Story

Real Currencies

Red Ice Creations

Rense

Russia Today

Lars Schall

Sott

Speaking Truth To Power

smirkingchimp.com

Sputnik news

Strategic Culture

Matt Taibbi

Taki's Mag

Webster Tarpley

Telegraph Blogs

Testosteronepit

Theautomaticearth

Thirteen Monkey

Tom Dispatch

Truth-out

Truth Seeker

21st Century Wire

Uruknet

Washington's Blog

wearechange.org

What's Left? (Stephen Gowans)

Who What Why

Xymphora

Zero Hedge

 

 

Acrimed

A l'Econtre

Alterinfo

Article 11

Basta!

Gilles Bonafi

Cadtm

Silvia Cattori

Michel Collon

Contretemps

Le Courrier

Dedefensa

Diploweb

Egaliteetreconciliation

Globalepresse

Greek Crisis

Infoguerre

L'Humanité

Marianne-en-ligne

Metropolitiques

Mondialisation.ca

Blog Monde Diplomatique

panamza.com

Pambazuka

Questions Critiques

Reflets

Reporterre

Réseau Voltaire

Rezo

Terrains de Luttes

 


 
 

La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)



Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno di essi è usato per tracciare l'utente. Per dettagli leggere qui.


Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.