Welcome to ComeDonChisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM

entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 Il ratto delle pensioni
 L'Unità sospesa dal 1°agosto
 Le lacrime dei separatisti’: l’acqua venduta in Ucraina
 attacco frontale della stampa tedesca contro Renzi
 Riforme:non si trova intesa sui tempi.Si comincia da capo
 Gaza-M5S-Governo intervenga o complice-e Israele attacca
 L’Unità deve pagare 110 milioni di euro di debiti all
 Usa ed Ue: sanzioni contro la Russia, non contro oligarchi
 Ucraina e Palestina: i massacri firmati da Obama
 Contro la stagnazione? ci vuole il QE
 C'è una guerra che sta arrivando in Europa
 Ruba al povero per sfamare il ricco
 Contagio Ebola non si ferma.Liberia sigilla frontiere
 CMC obbligazioni
 In Russia si vuole chiudere Mc Donalds

ComeDonChisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: jutapex
News di oggi: 0
News di ieri: 1
Complessivo: 7964

Persone Online:
Visitatori: 1582
Iscritti: 32
Totale: 1614

Online ora:
01 : Salymar
02 : glab
03 : modo16
04 : d_a_d_o
05 : Whistleblower
06 : BIGIGO
07 : coilli
08 : helios
09 : sanpap
10: jake
11: RosannaSpadini
12: rossland
13: fourfive19
14: marcopa
15: pierodeola
16: Matt-e-Tatty
17: Truman
18: Stodler
19: TarasBulba
20: dana74
21: desertboy
22: Georgejefferson
23: yiliek
24: cdcuser
25: fernando20
26: Detrollatore
27: MM
28: kovacs
29: biancorosso
30: spadaccinonero
31: trigone
32: vocenellanotte
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

Zibordi - Come funziona veramente l'economia, e la crisi italiana

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Animal Station

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Cado In Piedi

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cloroalclero

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Da Dietro Il Sipario

Decrescita Felice

Democratic Nutrition

Doppio Cieco

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Loop on Line

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

Nogeoingegneria.com

L’Orizzonte degli Eventi

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Sollevazione

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

Voci Dall'Estero

 

 





 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
 
ComeDonChisciotte: Europa

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Europa CAMERON SFIDA JUNCKER: L'EUROPA E' FINITA ?

DI ROSANNA SPADINI

comedonchisciotte.org


Nel "Game of Thrones" della terra sterminata di Eurolandia si stanno addensando furiosi venti di guerra. In questa strana dimensione, che l’androide eurosapiens  conosce da troppo tempo, le regole che non hanno mai funzionato, non funzionano più. Ed ecco che con buona pace dei 28 premier europei, maggiordomi cloroformizzati dal potere imperante delle oligarchie finanziarie, è stato nominato nuovo Presidente della Commissione Europea  Jean-Claude Juncker, il coniglio dagli occhi mansueti e dal cuore volpino.



Lo aveva annunciato il 26 giugno scorso il presidente del Consiglio Europeo, Herman Van Rompuy, con 140 caratteri  su Twitter, nuovo organo istituzionale della “democrazia liquida” del villaggio globale.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 18 luglio @ 12:40:00 BST (4338 letture)
Leggi Tutto... | 13115 bytes aggiuntivi | 17 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa LA BALLATA DI FEDERICA MOGHERINI

putin mogherini
DI GIULIETTO CHIESA

megachip.globalist.it


Polonia, Estonia, Lettonia, Lituania si schierano contro l'ipotesi che a divenire "ministro degli Esteri europeo" sia Federica Mogherini, la nostra attuale ministra degli Esteri. Lo dice il Financial Times e penso che dica il vero, anche perché è fonte interessata.

A Londra non sono contenti che alla scialba Catherine Ashton subentri l'italiana. E dunque è probabile che la Gran Bretagna sia il quarto paese ostile a una tale nomina. Del resto Cameron è già ai ferri corti con Bruxelles per la scelta di Junker come Commissario Europeo. Motivo in più.

Ma non sono moine. Tutto è chiaro e molto spinoso. Non è piaciuta la posizione italiana sulla crisi ucraina; non sono piaciuti gl'inviti al dialogo con Putin.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 17 luglio @ 20:25:00 BST (3353 letture)
Leggi Tutto... | 6832 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Europa COSA VI FARA’ JUNCKER ORA (IL PADRONE, NON PAGLIACCETTO RENZI)

barnard

DI PAOLO BARNARD

paolobarnard.info

La Germania ha veramente vinto la terza guerra mondiale. Nella seconda la RAF britannica riuscì a contenere Berlino, oggi David Cameron, il premier inglese, ha ceduto di schianto e Angela Merkel, cancelliera tedesca, ha vinto: Jean-Claude Juncker, il suo uomo designato e sadico fautore delle Austerità germaniche per l’Economicidio del resto d’Europa, è il nuovo presidente della Commissione Europea.

Juncker nel suo discorso d’inaugurazione ha detto una mucchia di cazzate protocollari, con promesse cosmetiche e contentini dovuti al pubblico ecc., com’è ovvio che sia. Ma un paio di frasi serie gli sono scappate. E sono gravissime.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 17 luglio @ 08:07:09 BST (6098 letture)
Leggi Tutto... | 5847 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa LE PROBABILI DIMISSIONI DI ANGELA MERKEL ED I TEMPI DURI CHE ASPETTANO L’ITALIA DI RENZI

FireShot Screen Capture #027 - 'Rückzug von Merkel_ Kanzlerin erwägt offenbar freiwilligen Rücktritt - SPIEGEL ONLINE' - www_spiegel_de_politik_deutschland_rueckzug-von-merkel-kanzlerin-erwaegt-offenbar-freiwilligen-rue

DI MITT DOLCINO

scenarieconomici.it

Abbiamo rilevato dagli organi di stampa come esista la concreta possibilità che Angela Merkel si possa dimettere dalla Cancelleria a breve, secondo quanto riportato dallo Spiegel.

Questa novità era attesa da tempo, almeno da quando è scoppiato lo scandalo Datagate: il primo ministro tedesco è stato spiato per anni dall’NSA e proprio per tale ragione ultimamente Angela Merkel è stata sorpresa mentre utilizzava un telefono criptato al posto di un normale apparecchio.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 16 luglio @ 19:30:00 BST (4523 letture)
Leggi Tutto... | 8752 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa E ADESSO CI TOCCA SOPPORTARLI ANCHE COME CAMPIONI

merkelcoppamondo

DI GEORGIOS

comedonchisciotte.org

All'inizio della crisi, nell'estate 2010, in una taverna (piccolo ristorante) vicino a Salonicco, era successo qualcosa che aveva fatto un certo scalpore in quasi tutta la Grecia. Più che indignazione questo fatto aveva provocato un senso di imbarazzo e, in molti, anche di incredulità.

Non ci eravamo ancora abituati ai memoranda e sapevamo per esperienza che, tra i turisti stranieri, quelli che di solito davano in escandescenze erano dei rappresentanti dei ceti bassi o medio-bassi inglesi durante le loro sbornie liberatorie nelle ore piccole delle loro vacanze nelle isole del paese.

 

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 14 luglio @ 14:32:15 BST (4721 letture)
Leggi Tutto... | 7385 bytes aggiuntivi | 19 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa I TEDESCHI DOVREBBERO LEGGERE IL MEIN KAMPF ?

 mein

JUL

nytimes.com

 
Anche se "Mein Kampf" è rimasto sempre presente nell'ombra - negli scaffali più nascosti delle bancarelle di libri usati e delle librerie e, più recentemente, in rete - dal dopoguerra in Germania non si è mai autorizzata una riedizione  del libro, creando così un alone di tabù intorno al libro.
Ma nel 2015 scadono i diritti di autore in mano al governo bavarese e "La Germania è sempre una terra stregata, dove vivono ancora le ombra di Hitler" ....
 
 
  Postato da ernesto il Sabato, 12 luglio @ 23:15:00 BST (4879 letture)
Leggi Tutto... | 9644 bytes aggiuntivi | 20 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa LA GERMANIA BENEDICE IL "BAIL-IN"

DI TYLER DURDEN

zerohedge.com

LA GERMANIA BENEDICE IL  "BAIL-IN"  E APPROVA IL PIANO PER LA CONFISCA DEI DEPOSITI, IN CASO DI FALLIMENTO DELLE BANCHE DELLA UE.  

Tanto per rinfrescare la memoria  ... vi ricordate di Cipro?

Un anno prima di quanto previsto, il governo tedesco ha approvato il piano che obbliga i creditori a sovvenzionare le banche europee in difficoltà.

 
 
  Postato da ernesto il Giovedì, 10 luglio @ 09:12:11 BST (4811 letture)
Leggi Tutto... | 9438 bytes aggiuntivi | 12 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa LA GERMANIA: COMPLICE O STATO VASSALLO ?

dachau   DI DAGMAR HENN

vineyardsaker.blogspot.it

IL GOVERNO TEDESCO NON PRENDE ORDINI, MA AGISCE COME COMPLICE, NON COME VASSALLO NELLA STRATEGIA USA

E' l'unione europea che ha fatto firmare alla giunta di Kiev un accordo che lega l'economia dell'Ucraina alla zona di egemonia tedesca (ora che la UE è soggetta agli interessi tedeschi), è stata la stessa UE che ha chiesto di firmare l'accordo con il FMI: è così che è scattata la trappola economica che costringe, in realtà, la giunta a dover subire una aggressione dall'esterno (che serve solo per salvare la pelle a quelli della giunta) questa non è un'invenzione degli USA, ma una invenzione tedesca ...

 
 
  Postato da ernesto il Martedì, 08 luglio @ 08:45:00 BST (3336 letture)
Leggi Tutto... | 11168 bytes aggiuntivi | 9 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa L'EUROGENDFOR E LA PROSPETTIVA DI MALCONTENTO CIVILE DI MASSA IN EUROPA

euro

DI ANDREI AKULOV

strategic-culture.org

Il 27 giugno Georgia, Ucraina e Moldavia hanno firmato accordi di associazione all’UE. La mossa è stata presentata come una svolta decisiva per la democrazia ed i diritti umani, ma alcune circostanze legate a questa decisione sono state appositamente tenute off the radar. I media hanno assicurato che alle masse non sono state passate alcune informazioni fondamentali circa aspetti importanti della strada intrapresa dai loro stessi governi verso la cosiddetta “scelta europea”. Per cui un bel giorno le popolazioni di questi stati si potrebbero svegliare trovandosi di fronte un risveglio più duro di quanto avrebbero mai potuto immaginarsi.

Vero, il periodo di transizione economica da stato associato a membro non sarà un sentiero cosparso di petali di rosa e c’è un dettaglio molto specifico – in caso ci fosse qualsiasi tipo di malcontento sociale sarà meglio tenerselo per sé e correre dalla mamma!

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 07 luglio @ 23:10:00 BST (3947 letture)
Leggi Tutto... | 9197 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa FEDERICO GHIZZONI E MARIO DRAGHI SIEDONO SU CHERNOBYL…

cernobyl

DI PAOLO BARNARD

paolobarnard.info

Federico Ghizzoni e Mario Draghi siedono su Chernobyl, il giorno prima del meltdown. E lo sanno. Guardate che ci vuole un sangue freddo indicibile per essere nei loro panni. Ma mentre il primo è uno sfigato, il secondo no.

Unicredit, e io l’avevo detto mesi fa, ha un’esposizione da Austria verso est Europa immensa, e questo significa che hanno prestato oceani di euro che non riavranno più. Sono buchi bancari sparsi nei duemila miliardi di euro di buchi bancari di cui soffrono le maggiori banche europee. Oggi arriva la notizia che la terza maggior banca dell’Europa orientale, la Erste Group, austriaca, è di fatto saltata in aria. E indovinate chi sono le altre due? Unicredit e Raiffeisen (svizzera).

 
 
  Postato da davide il Sabato, 05 luglio @ 08:47:18 BST (5192 letture)
Leggi Tutto... | 4303 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa FMI: E' CHRISTINE LAGARDE LA DONNA PIU' PERICOLOSA DEL MONDO?

Christine_Lagarde

DI TYLER DURDEN

zerohedge.com

Per ridurre l'enorme debito nazionale, l'FMI spiega ai governi che hanno il diritto di requisire direttamente i risparmi dei cittadini. Non importa che si tratti di pensioni, di risparmi, di assicurazioni o di immobili, basterà buttare i default statali sulle spalle dei cittadini.  Non c'è nessuno che si stia preoccupando di dare uno sguardo alla struttura in sé - per quello che è realmente -  e che, per questo motivo, non potrà mai funzionare.

Il loro socialismo non serve per aiutare i poveri contro i ricchi, ma per aiutare il governo contro il popolo. Hanno cambiato il significato alle parole.

 

 
 
  Postato da ernesto il Venerdì, 04 luglio @ 23:10:00 BST (5842 letture)
Leggi Tutto... | 17630 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa IL PROGETTO EUROPEAN GENDARMERIE FORCE (EUROGENDFOR): LA UE CREA LA CORNICE GIURIDICA "PER L'USO MILITARE" DELLA FORZA CONTRO I SUOI CITTADINI

eurogendfor

DI ANDREJ HUNKO

globalresearch.ca

L'Unione Europea sta creando il presupposto legale per dislocare unità di polizia e dell'esercito degli Stati membri su tutto il suo territorio. Al tempo stesso, la Commissione Europea sta lavorando intensamente sulla creazione di una polizia UE come una magistratura UE.

L'utilizzo della "European Gendarmerie Force" (EUROGENDFOR) è legittimato dal ricorso alla "clausola di solidarietà" come riporta Heise. Tutti gli Stati Membri sono coinvolti nell'unità che avrà il suo quartier generale a Vicenza; verrano impiegate forze di polizia con status militare.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 02 luglio @ 08:45:00 BST (4833 letture)
Leggi Tutto... | 5873 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa MA CHE RAZZA DI LOTTA DI CLASSE E' ?

elmo

DI GEORGIOS

comedonchisciotte.org

«Area di grande interesse storico, dove si e' svolta la nota battaglia delle Termopili tra Greci e Persiani nel 480 a.C. Come racconta la mitologia, Efesto dopo richiesta di Atena, ha creato le sorgenti per Ercole, affinché l'eroe potesse riposarsi durante le sue imprese»!

E' questo l'annuncio di vendita da parte del ΤΑΙΠΕΔ (Cassa di sfruttamento della proprietà privata dello Stato) delle sorgenti di Termopili e dell'area storica relativa.

Il “Μολών Λαβέ” (“Venite a prenderle”, con riferimento alle proprie armi) di Leonida si e' ridotto a “prendete pure” e basta.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 01 luglio @ 17:20:00 BST (3121 letture)
Leggi Tutto... | 6717 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa L'AUTOAFFONDAMENTO DEI GOVERNI EUROPEI IN SENO ALLA UE

juncker

DI THIERRY MEYSSAN

voltairenet.org

È un autentico autoaffondamento quello al quale i governi europei sembrano essersi voluti consegnare il 27 Giugno 2014: il Consiglio dei capi di Stato e di governo ha convalidato la nomina di Jean Claude Juncker quale presidente della Commissione Europea, in ragione del fatto che il suo partito (il partito Popolare Europeo) è arrivato primo in occasione delle elezioni del Parlamento Europeo.

Di conseguenza, il prossimo presidente della Commissione sarà l'unica personalità eletta dall'insieme dei cittadini dell'Unione, benché si tratti appena del 45% degli elettori. Pertanto, in caso di opposizione tra lui e il Consiglio, avrà buon gioco a rimandare la cancelliera tedesca o il presidente alle loro piccole "regioni elettorali" che sono la Repubblica tedesca e quella Francese.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 30 giugno @ 22:21:30 BST (2759 letture)
Leggi Tutto... | 5012 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Europa QUANDO LA CITTADINANZA EUROPEA DIVENTA MERCANZIA

citizeneuropean 

DI MORGANE THIMEL

bastamag.net

Condizionare l’ottenimento di un titolo di soggiorno allo spessore del borsellino e all’importanza del patrimonio è un’idea che fa furore in Europa. Da Riga ad Amsterdam, passando per Lisbona e La Valletta, le capitali europee monetizzano i permessi di soggiorno sul loro territorio: da 75 mila a 2 milioni di euro per installarsi con tranquillità in Europa o acquisire la nazionalità tanto bramata. Inchiesta sul business dei “visti gold” riservati ai migranti più facoltosi.

Mentre l’Unione Europea chiude le sue porte a migliaia di migranti che naufragano sulle coste siciliane, alcuni dei candidati desiderosi di stabilirsi hanno trovato un comitato d'accoglienza. Non c’è più bisogno di conoscere la lingua del paese di accoglienza, di fare prova di un particolare interesse per la sua storia e la sua cultura… basta avere il portafoglio pieno ed essere pronti ad alleggerirsi di qualche decina di milioni di euro a beneficio di un’azienda o di uno Stato.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 21 giugno @ 23:10:00 BST (2287 letture)
Leggi Tutto... | 16014 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Europa QUANDO IL PRESIDENTE DE GAULLE DISSE NO ALLA NATO

degaulle

DI UMBERTO PASCALI

globalresearch.ca

Un grande esempio per l'Europa di oggi!

10 Marzo 1966: dopo 31 tentativi di assassinio, Charles De Gaulle (che aveva adottato una politica estera indipendente dell'asse anglo-americano) ordinò il ritiro della Francia dal comando integrato militare della NATO. Questa decisione è stata formalmente annullata circa mezzo secolo dopo, sotto la presidenza di Nicolas Sarkozy.

Le decisioni prese il 10 Marzo 1966 non riguardavano il solo ritiro dalla NATO, ma anche la rimozione del suo quartier generale dal territorio francese, che fu poi portato a Bruxelles (1967).

Nel mondo di oggi i leaders dell'Unione Europea (ed in particolare le élites francesi, tedesche ed italiane) sono spaventati, terrorizzati, dalla potenziale reazione degli Stati Uniti, che potrebbe essere dello stesso tipo di quella che ha prodotto i 31 tentativi di assassinio del leader francese.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 17 giugno @ 20:10:00 BST (4655 letture)
Leggi Tutto... | 9390 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa FRANCIA: VINCONO I FRALIBIENS. BATTERE LE MULTINAZIONALI E LE DELOCALIZZAZIONI SI PUO'

fralibiens
DI ANGELO MASTRANDREA
 
ilmanifesto.it
 
In Provenza la Unilever, che aveva delocalizzato in Polonia la produzione di tè Lipton e tisane con marchio Elephant, si è arresa alla resistenza operaia: pagherà milioni di euro alla nuova cooperativa dei lavoratori

Nella Fran­cia con­qui­stata dal Front Natio­nal è acca­duto qual­cosa di signi­fi­ca­tivo, non solo dal punto di vista sim­bo­lico ma per­sino mate­riale: dopo 1.336 giorni di lotta, Davide, vale a dire 76 lavo­ra­tori della Fra­lib di Gémé­nos, in Pro­venza, ha scon­fitto fra­go­ro­sa­mente Golia, cioè la mul­ti­na­zio­nale anglo-olandese dell’alimentazione Uni­le­ver. La big com­pany, che aveva deciso da un giorno all’altro di delo­ca­liz­zare la pro­du­zione del tè Lip­ton e delle tisane con il mar­chio Ele­phant in Polo­nia, ha dovuto infatti arren­dersi alla resi­stenza ope­raia: pagherà 19,1 milioni di euro per i danni cau­sati dallo stop all’azienda, men­tre i ter­reni e i mac­chi­nari, già bloc­cati dalla muni­ci­pa­lità di Mar­si­glia (un equi­va­lente delle nostre pro­vince, a guida socia­li­sta) al prezzo sim­bo­lico di un euro e valu­tati altri sette milioni, saranno tra­sfe­riti alla nuova coo­pe­ra­tiva, messa in piedi dai lavo­ra­tori. In totale fanno oltre 26 milioni di euro, ai quali andrà som­mato il soste­gno della mul­ti­na­zio­nale alla ven­dita dei pro­dotti della Fra­lib, almeno nella prima fase.
 
 
  Postato da davide il Martedì, 17 giugno @ 12:00:00 BST (3394 letture)
Leggi Tutto... | 9753 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa DRAGHI FA ALZARE IN VOLO GLI ELICOTTERI MENTRE PREPARA IL PRELIEVO FORZOSO

mario-draghi.jpg

FONTE: MOVISOL.ORG

Mai nella storia, in nessun paese e in nessuna civiltà, il denaro è costato meno: giovedì 5 giugno Mario Draghi ha portato i tassi della BCE allo 0,15 per cento, praticamente zero; ha introdotto tassi negativi per i depositi bancari presso la BCE e ha annunciato nuovi prestiti a lungo termine per le banche, come pure acquisti di titoli e cartolarizzazioni. Inoltre, ha comunicato che la BCE non sterilizzerà più gli acquisti sul mercato secondario, il che significa aumento della liquidità nel sistema.

Draghi stesso ha ammesso che la BCE ha raggiunto il limite del costo del denaro. Il passo successivo è quello di gettare soldi dall'elicottero, come promise il Presidente della Federal Reserve Ben Bernanke in un famoso discorso

 
 
  Postato da davide il Martedì, 17 giugno @ 07:51:06 BST (7627 letture)
Leggi Tutto... | 3728 bytes aggiuntivi | 9 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa L’IMPERO IN COSTRUZIONE: IL DIRITTO USA SI IMPONE SUL TERRITORIO EUROPEO

facta

DI JEAN-CLAUDE PAYE

Mondialisation.ca

Il Belgio e gli Stati Uniti hanno appena stipulato un accordo con l’intento di applicare in Belgio una legge americana contro la frode fiscale, il Foreign Account Tax Compliance Act (FATCA).

La firma dell’accordo ha avuto luogo questo 23 aprile. Numerosi paesi, quali il Regno Unito, la Francia, la Germania e il Giappone hanno già firmato con gli USA un accordo che applica questa legge sul loro territorio. A partire dal primo gennaio 2015, le istituzioni finanziarie dovranno dichiarare alle autorità americane i movimenti dei conti posseduti da cittadini americani. Dal momento in cui il montante supera i 50.000 dollari o si sono verificati un certo numero di movimenti con il territorio americano, la banca deve fornire un resoconto preciso delle entrate e delle uscite di fondi.

 
 
  Postato da Truman il Sabato, 14 giugno @ 23:10:00 BST (2973 letture)
Leggi Tutto... | 9755 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa LE DONNE DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA


UN CORRISPONDENTE VOLONTARIO DALLA GRECIA

comedonchisciotte.org

Da mesi (Settembre 2013), il governo greco ha licenziato le donne delle pulizie del proprio ministero dell'economia, perché, come e' noto, senza questi licenziamenti la gloriosa conquista del, sia pure fittizio, avanzo primario, non sarebbe stata possibile. Come, d'altronde, non sarebbe stata possibile, senza la morte di molte migliaia di greci e la miseria di tantissimi altri.

Da mesi, queste donne sono accampate davanti all'entrata del ministero vicinissimo a piazza Sintagma.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 14 giugno @ 20:51:10 BST (2014 letture)
Leggi Tutto... | 6486 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI DAGLI UTENTI

miopia

 

CARO PUTIN TI SCRIVO . . .

LA III GUERRA IN IRAQ, STAVOLTA SENZA TAMBURI. UN MOTIVO C'È 

TESTO INTEGRALE DEL DISCORSO DI IZZAT IBRAHIM AL DOURI 

OLTRE I MONDIALI DI CALCIO. BRASILE: TEMPO DI VITTORIA E DI SCONFITTA 

GLI USA HANNO PERSO IL FRONTE MEDIORIENTALE

CIRO, E I MEDIA ROVESCIANO LE PARTI

LIBIA. IL NAUFRAGIO DELL'EUROPA 

SE NON VOLETE DENUNCIARE LE DINAMICHE DEL POTERE RESTATE A FARE GLI ECONOMISTI

LA RICERCA SCIENTIFICA

ARS INVITA ALLA III ASSEMBLEA NAZIONALE - ROMA

I MAGGIORDOMI CLOROFORMIZZATI D’EUROPA

LA PRODUZIONE MONDIALE DI GREGGIO DEL 2013 SENZA LO SHALE È LA STESSA DEL 2005 

SFATIAMO OTTO MITI ENERGETICI


 
 

 

Mercoledì, 11 giugno
· A CIASCUNO IL SUO
Martedì, 10 giugno
· GRECIA: DE VITA BEATA (LA CONDANNA A MORTE UFFICIALE ED EVIDENTE DEL SISTEMA DELLE PENSIONI)
Martedì, 03 giugno
· PERCHE’ GIOVEDI’ 5 LA BCE NON FARA’ NULLA PER TE (MA TANTO PER LA FINANZA)
· IL RE DEGLI INFAMI. ABDICA JUAN CARLOS
Lunedì, 02 giugno
· IL MOSTRO EUROPEO GENERA SOGNI
Martedì, 27 maggio
· LA GUERRA UCRAINA VISTA DA UN SOLDATO
Lunedì, 26 maggio
· I VOTANTI DEL PIREO
· ECCO COSA PENSA IL PADRONE DELLE EUROPEE (E PERCHE' CI TERREMO L'EURO DI CUI MORIRE)
Domenica, 25 maggio
· VE LO MERITATE, IL LEPENISMO (MA COME E' POTUTO ACCADERE ?)
· IL RISULTATO DELLE ELEZIONI EUROPEE E’ SCONTATO: IN CASO DI STALLO ( prevedibile) CONTINUERA’ A COMANDARE LA GERMANIA
Venerdì, 23 maggio
· I SOCIALISTI EUROPEI SI IMMOLANO SULL'ALTARE DELL'EURO
Giovedì, 22 maggio
· GRECIA. IL RAPPORTO DELL'ONU SULLA VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI
Domenica, 18 maggio
· COSA C’È DIETRO LA CAMPAGNA CONTRO IL SEGRETO BANCARIO ?
· ANDATE IN GRECIA. FIDATEVI. NON C'E' NIENTE DI MEGLIO DELLA GRECIA, IN TEMPO DI CRISI
Sabato, 17 maggio
· GEAB 85 [15 Maggio 2014] – CRISI DI LEADERSHIP POLITICA IN EUROPA: LA CRISI IN UCRAINA PUO’ PORTARE AD UN SUSSULTO SALVIFICO PER L’EUROPA
Venerdì, 16 maggio
· IL PIU’ GRANDE ERRORE DELLA NATO (L’ALLEANZA SI ALLONTANA DAL SUO OBIETTIVO PRINCIPALE - E IL MONDO NE PAGA LE CONSEGUENZE)
· SE SIAMO IN ASSENZA DI DEMOCRAZIA, VOTARE NON HA SENSO. ELEZIONI EUROPEE FALSO APPUNTAMENTO. LA SOLA NOVITA’ POSSIBILE SARA’ L’AUMENTO DELLE ASTENSIONI A LIVELLO EUROPEO
Martedì, 13 maggio
· UCRAINA: IL GIOCO DELL' ATTESA
Lunedì, 12 maggio
· LA CAMPAGNA ELETTORALE IN GRECIA
Sabato, 10 maggio
· L'EURO E' CONDANNATO DALLA STORIA
Venerdì, 09 maggio
· NEL TRATTATO TRANSATLANTICO C’E’ UNA BOMBA A OROLOGERIA CONTRO LA DEMOCRAZIA
· COSI' L'UE CI RUBA LE RICCHEZZE
· IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE ENTRA IN GUERRA IN UCRAINA
Giovedì, 08 maggio
· SE NON VOLETE DENUNCIARE LE DINAMICHE DEL POTERE RESTATE A FARE GLI ECONOMISTI
Giovedì, 01 maggio
· LA TECNICA USA-UE E PER SPAVENTARE IL PORCOSPINO
Martedì, 29 aprile
· CANDIDE PERLE DI BANALITA' ! I MAGGIORDOMI CLOROFORMIZZATI D’EUROPA
Sabato, 26 aprile
· L'EURO DEI NAZI E IL NOSTRO
Venerdì, 25 aprile
· EUROPA E ITALIA E LA NECESSITA' DELLA RESISTENZA
Lunedì, 21 aprile
· UNA LENTA DISCESA AGLI INFERI: SEMPLICI SEPARATISTI O PRECURSORI DEI FUTURI MICROSTATI ?
Martedì, 15 aprile
· LE PROSSIME 24 ORE SONO CRUCIALI PER L'UCRAINA
Lunedì, 14 aprile
· PIANO B: COME IL LASCIARE L’EURO PUO’ SALVARE L’IRLANDA
Giovedì, 10 aprile
· COLPO DI MANO A BRUXELLES: GRAVISSIMO VOLTAFACCIA DELLA COMMISSIONE EUROPEA SULLE POLITICHE ENERGETICHE. UN APPELLO A TUTTI I CANDIDATI ALLE EUROPEE CON UNA COSCIENZA AMBIENTALE
Mercoledì, 09 aprile
· LA LOBBY PIU' POTENTE DEL MONDO
· ELEZIONI IN UNGHERIA - OCCHIO ALLE ETICHETTE !
Lunedì, 07 aprile
· SEI ANNI DOPO L'INIZIO DELLA GRANDE CRISI IN EUROPA IL PANORAMA SI PRESENTA COME SEGUE...
Sabato, 05 aprile
· NATIXIS: SE TUTTO VA BENE, I PAESI PERIFERICI SONO ROVINATI
Venerdì, 04 aprile
· SECESSIONE: KOSOVO, OSSEZIA, CRIMEA E VENETO ?
Giovedì, 03 aprile
· UCRAINA: LABORATORIO NEONAZI, GAS E PETROLIO (SECONDA PARTE)
· COME L’EUROPA UNITA HA DISINNESCATO LA SUA CULTURA E DIVISO I SUOI POPOLI
Martedì, 01 aprile
· ESPULSIONE DI IMMIGRATI SENZA LAVORO ANCHE SE CITTADINI UE: D'ACCORDO GERMANIA E GRAN BRETAGNA

Articoli Vecchi
 

 

Activist Post

Agence Global

AlterNet

American Free Press

AntiWar

Asia Times

Awaken In The Dream

Axis of Logic

Billy Blog

Bloomberg

Business Insider

Cepr

Club Orlov

Clusterfuck Nation

Common Dreams

Countercurrents

Counterpunch

Daily Bell

Dandelion Salad

Dissident Voice

Earth Hope Network

Ecomonitor

End of the American Dream

End the Lie

Energy Bulletin

Europe

Chris Floyd

Geopolitics-Geoeconomics

Global Research

Idaho Observer

Information Clearing House

Iraq War

Keep Talking Greece

Killing Hope (William Blum)

Land Destroyer

Lew Rockwell

Media Lens

Moon of Alabama

Mark Morford

Mother Board

The Nation

Natural News

News Target

OpEd News

James Petras

Poor Richard!

Prison Planet

Project Censored

Raw Story

Real Currencies

Red Ice Creations

Rense

Russia Today

Lars Schall

Sott

Speaking Truth To Power

Strategic Culture

Matt Taibbi

Taki's Mag

Webster Tarpley

Telegraph Blogs

Testosteronepit

Thirteen Monkey

Tom Dispatch

Truth-out

Truth Seeker

21st Century Wire

Uruknet

Washington's Blog

What's Left? (Stephen Gowans)

Who What Why

Xymphora

Zero Hedge

 

 

Acrimed

A l'Econtre

Alterinfo

Article 11

Basta!

Gilles Bonafi

Cadtm

Silvia Cattori

Michel Collon

Contretemps

Le Courrier

Dedefensa

Diploweb

Egaliteetreconciliation

Greek Crisis

Infoguerre

L'Humanité

Marianne-en-ligne

Metropolitiques

Mondialisation.ca

Blog Monde Diplomatique

Pambazuka

Questions Critiques

Reflets

Reporterre

Réseau Voltaire

Rezo

Terrains de Luttes

 


 
  La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)




Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.