Welcome to ComeDonChisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM

entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 Frontiere militari statunitensi in Italia
 Amore e piombo-Brighton Museum & Art Gallery
 Putin-Stati Uniti: vogliono un mondo destabilizzato
 Pluralismo, democrazia e ideologie
 Bulgaria:dichiarato stato emergenza in alcune zone
 Atene allagata come Genova
 DiMaio:sindacato vero responsabile disastro condiz.lavorator
 Chi si rivede! L’onesto ragioniere di Giannini!
 Giannuli: I progetti di egemonia europea
 Cgil in piazza per evitare la scomparsa
 Utopia e realismo: i miraggi prima del diluvio
 Massa Marittima:profughi protestano,richieste accolte
 Viva Matteo: grande vittoria in Europa
 Elezioni anticipate?
 4 novembre, Draghi finisce "sotto esame"

ComeDonChisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: gaspare66
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 8100

Persone Online:
Visitatori: 560
Iscritti: 15
Totale: 575

Online ora:
01 : Rosanna
02 : thepatriot87
03 : bdurruti
04 : MarioG
05 : federasta
06 : RenatoT
07 : uomospeciale
08 : yakoviev
09 : Eshin
10: Fedeledellacroce
11: GiovanniMayer
12: madelmo
13: giosinoi
14: The_Essay
15: gioco
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Crocifissioni riprese dallo smartphone. Antropologia politica di Isis

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Animal Station

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Cado In Piedi

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cloroalclero

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Da Dietro Il Sipario

Decrescita Felice

Democratic Nutrition

Doppio Cieco

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Loop on Line

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

Nogeoingegneria.com

L’Orizzonte degli Eventi

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Sollevazione

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

Voci Dall'Estero

 

 

fratelli

fini



 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
 
ComeDonChisciotte: Europa

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Europa LA CRISI UCRAINA FA PARTE DEL PIANO TRANSATLANTICO USA

 
bandiere commissione ue berlaymont bruxelles 480
 
"L'obiettivo che si sono dati gli Stati Uniti nel conflitto ucraino è mettere una chiara linea di demarcazione tra i membri della NATO e la Russia e creare una comunità politica, economica e militare transatlantica" è quanto ha riferito a RT John Laughland dell'Institute of Democracy and Cooperation di Parigi.
 
Il Vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden nel suo discorso all'Istituto di Scienze Politiche alla Harvard University, la scorsa settimana, ha ammesso che il governo degli Stati Uniti ha spinto l'UE ad imporre sanzioni alla Russia per la crisi ucraina, benché l'Europa fosse contraria ad accettare di fare questo passo.
 
 
  Postato da ernesto il Mercoledì, 22 ottobre @ 20:25:00 BST (2442 letture)
Leggi Tutto... | 15896 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa MH17: ECCO IL RAPPORTO DEI SERVIZI SEGRETI TEDESCHI

     

DI ALEXANDER MERCOURIS

vineyardsaker.blogspot.it

Sembra che l'agenzia di intelligence tedesca BND abbia consegnato al Bundestag un rapporto in cui si attribuisce ancora una volta l'abbattimento del MH17 alle forze della NAF - Novorossiya Armed Forces -
Il rapporto non è stato pubblicato, ma per me la cosa più interessante è che, a quanto pare, finalmente si demolisce la teoria che Il MH17 sia stato abbattuto da un sistema BUK segretamente fornito dai russi alla NAF. Siamo tornati, sembra, alla teoria che la NAF abbia abbattuto il MH17 con un sistema di missili BUK, dopo averlo catturato agli ucraini.

 
 
  Postato da ernesto il Martedì, 21 ottobre @ 15:20:00 BST (3944 letture)
Leggi Tutto... | 27268 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa UN CONTESTO PROPIZIO ALL'INDIGNAZIONE

spagna

DI JEROME DUVAL

cadtm.org

In un periodo in cui la Spagna vive una crisi umanitaria senza precedenti, il movimento sociale subisce una repressione costante da parte di un regime che ha paura del cambiamento e che protegge i suoi interessi. Il bipartitismo che si alterna al potere dalla fine della dittatura è indebolito da una serie di vittoriose lotte sociali e dall’irruzione di nuovi movimenti popolari artefici di nuovi modi di fare politica. Senza dubbio, la Spagna sta entrando in una nuova fase di mobilitazione che lascia presagire importanti cambiamenti politici.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 19 ottobre @ 11:05:00 BST (2765 letture)
Leggi Tutto... | 6105 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa L'UNGHERIA (E L'EUROPA) NEL MIRINO DELLA NULAND

nuland

FONTE: DEDEFENSA.ORG

L’impudenza unita ad una vivacità poco comune, una sfacciataggine al di là di ogni descrizione, gli occhi furiosi e beffardi come la politica-Sistema di cui lei è fedele esecutrice, Victoria Nuland è di nuovo sul sentiero di guerra. A dire la verità lei non lo lascia mai, come si può facilmente immaginare. L’assistente del segretario di Stato ( il dinamico John Kerry) per gli affari europei, grande macchinista delle rivoluzioni di colore ed altre, cospiratrice americanista senza dissimularlo un secondo, questa volta ha un conto da regolare con Viktor Orban, il Primo ministro ungherese.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 16 ottobre @ 19:05:00 BST (4797 letture)
Leggi Tutto... | 18550 bytes aggiuntivi | 10 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa L'UCRAINA, QUELLE CHE C'ERA PRIMA, NON ESISTE PIU' - INTERVISTA CON THE SAKER

armi  

DI MIKE WHITNEY

counterpunch.org

Intervista con The Saker

The Saker è un ex-analista-militare nato in Europa da una famiglia di rifugiati russi. Attualmente vive in Florida, dove scrive sul suo blog Vineyard of the Saker oltre a scrivere regolarmente su Russia Insider. La comunità internazionale dei Saker Blogs include, oltre al blocco originale del Saker, anche altri membri francesi, tedeschi, russi, australiani e serbi, presto ne includerà uno anche dall'America Latina.

 
 
  Postato da ernesto il Mercoledì, 15 ottobre @ 23:10:00 BST (4521 letture)
Leggi Tutto... | 29693 bytes aggiuntivi | 24 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa È INIZIATA LA GRANDE RIVOLTA DELLA LIRA

Leader of Italy's Five Star movement, Beppe Grillo  
 
DI AMBROSE EVANS PRITCHARD
 

Il più grande partito unico nel parlamento italiano per numero di voti ha gettato il guanto di sfida, chiedendo un referendum sull’ euro per metter fine alla depressione e per salvare la democrazia - scrive Ambrose Evans-Pritchard.

Il dado è tratto in Italia. Il Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo ha lanciato una petizione per promuovere il ritiro dell’Italia dall'Unione Monetaria Europea e per il ripristino della sovranità economica.

 
 
  Postato da ernesto il Martedì, 14 ottobre @ 10:10:00 BST (6782 letture)
Leggi Tutto... | 12355 bytes aggiuntivi | 54 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa Spazio utenti: DUBLINO PROTESTA CONTRO LE TASSE SULL'ACQUA

water

DI GEORGIOS

Comedonchisciotte.org

Dublino bloccata mentre 50 000 Irlandesi protestano contro le tasse sull'acqua del “Ministero della sete”

Circa cinquantamila persone hanno bloccato le strade di Dublino manifestando contro i piani del governo per una nuova tassa sull'acqua. La protesta contro l'austerità e' coincisa con la vittoria elettorale shock dell'attivismo contro le tasse sull'acqua ed e' stata la più grande manifestazione in Irlanda da anni.
Fino ad oggi, i cittadini dell'Irlanda pagavano per i servizi di acqua mediante il sistema di tassazione generale. Quest'anno però la coalizione di centrodestra del paese ha deciso di tassare le famiglie con parecchie centinaia di euro all'anno per il servizio, iniziando dal 2015. Questa mossa e' diventata subito impopolare ed ha provocato un movimento di massa contro il pagamento.

La Campagna Right2Water (NdT Diritto all'Acqua) che pretende l'abolizione delle bollette dell'acqua e' stata organizzata dai sindacati, da gruppi contro l'austerità e da partiti di opposizione. Gli organizzatori dell'evento hanno stimato il numero dei partecipanti alla marcia contro l'austerità di Sabato scorso sui 100mila, mentre Irish Times li stima a circa 50mila.
La Televisione di Stato RTE, da parte sua, ha fatto una stima minore, citando fonti della polizia che dicono che il numero dei manifestanti si aggira attorno alle 30mila persone.

 
 
  Postato da Truman il Lunedì, 13 ottobre @ 22:54:13 BST (711 letture)
Leggi Tutto... | 6107 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Spazio utenti | Voto: 0
 

 
  Europa MEGLIO FARSENE UNA RAGIONE, EBOLA ARRIVA IN EUROPA (NO PSICOSI, PLEASE)

ebola

DI DANIELE RAINERI

ilfoglio.it

Meglio farsene una ragione: il virus ebola arriverà in Europa. Ci sono circa seimila passeggeri ogni settimana che prendono aerei verso Londra dai quattro paesi più a rischio dell’Africa occidentale, e ce ne sono altrettanti verso Parigi. Sul lungo termine e considerata la cosa dal punto di vista statistico, è impossibile che in Europa non arrivi un paziente X che porta con sé ebola (nella fase di incubazione, che dura settimane e non dà alcun segno). Senza contare che ci sono altre migliaia di passeggeri diretti dalla costa ovest dell’Africa ogni settimana verso altre grandi città come il Cairo, e quelle sono a loro volta collegate – e molto meglio – con l’Europa, e chi volesse troncare i contatti con la piccola Sierra Leone o con la Liberia poi dovrebbe spiegare come si fa oggi a isolare l’Italia dall’Egitto. Oppure da Londra. O da Parigi.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 11 ottobre @ 18:55:00 BST (4385 letture)
Leggi Tutto... | 6266 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa (R)ALLENTAMENTO DEL'AUSTERITA'. E POI ?

hollande_merkel
DI C.M.
 
il-main-stream.blogspot.it
 
L'Italia e la Francia dichiarano che, per loro decisioni unilaterale, il raggiungimento degli obiettivi europei in tema di risanamento dei bilanci pubblici è rinviato, se non proprio accantonato. Sono soprattutto i toni dell'esecutivo francese a far pensare a una sorta di "rottura" dell'ordine austeritario fino ad oggi imperante (del resto i conti di Parigi saranno sorvegliati da un delegato di quell'esecutivo).
 
 
  Postato da davide il Giovedì, 02 ottobre @ 06:55:00 BST (3700 letture)
Leggi Tutto... | 5025 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa LA SPAGNA SARA' IL NOSTRO GROUND ZERO ?

spagna


La crisi reale Europea sarà politica e la Spagna sarà come Ground Zero

Dalla Spagna Mariano Rajoy se ne è uscito con un'altra delle sue esternazioni che dimostrano sempre più il motivo per cui non si merita il posto che occupa.

Per chi avesse bisogno di rinfrescarsi le idee, facciamo scorrere rapidamente la bobina che ci  mostra qualcuno dei punti salienti delle realizzazioni di Rajoy:

 
 
  Postato da ernesto il Martedì, 30 settembre @ 23:10:00 BST (5784 letture)
Leggi Tutto... | 8519 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa UCRAINA: LEGGE MARZIALE E LAVORO FORZATO

ukrainsoldier

DI ERIC ZUESSE

infowars.com

Il governo ucraino introduce ufficialmente la schiavitù e con termini generici impone la legge marziale che costringe a lavori forzati DISOCCUPATI - STUDENTI - AGRICOLTORI e PICCOLI IMPRENDITORI.

Il 23 settembre 2014, il Ministero delle Politiche Sociali ucraino ha annunciato ufficalmente l'introduzione della schiavitù civile, con un oscuro comunicato intitolato:  “Il Governo ha allungato la lista dei servizi che devono essere svolti per la comunità, pena la legge marziale”. Dal linguaggio burocratico usato poteva sembrare che il suo contenuto fosse una comunicazione di scarsa importanza.

 
 
  Postato da ernesto il Lunedì, 29 settembre @ 14:45:00 BST (7147 letture)
Leggi Tutto... | 27653 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa PROGETTO STATI UNITI D'EUROPA

copertinadezzani

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

DI FEDERICO DEZZANI

Progetto Stati  Uniti  d'Europa:  l'origine   anglo-americana  dell'integrazione continentale e della moneta unica.  L'Unione Europea come  testa di  ponte statunitense sul continente euroasiatico. La necessità di salvare l'euro ad ogni  costo: guerra in Ucraina compresa.

L'aspirazione all'unità del  continente ricorre ciclicamente dalla dissoluzione dell'impero  romano,  ma  l'attuale piano di integrazione europea è eterodiretto sin dall'origine dalle  élite finanziarie anglosassoni: Bruxelles come un tassello del nuovo ordine mondiale. Oggi  si puntella l'euro sul baratro del collasso fomentando la guerra in Ucraina e richiamando  all'ordine una riottosa Germania. In Europa l'impero americano gioca il tutto per tutto.

 

 
 
  Postato da Truman il Domenica, 28 settembre @ 23:10:00 BST (4361 letture)
Leggi Tutto... | 6059 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa UCRAINA: MANCA POCO AL CROLLO ?

ucraina crollo economico

DI WALTER KURZ

russia-insider.com

Mentre abbiamo visto una grande copertura mediatica per i rischi geopolitici che possono derivare dall 'Ucraina, non si è parlato abbastanza delle disastrose condizioni economiche e fiscali che questa nazione si trova a dover affrontare. Quando si scrive di uomini che combattono con le maschere in Ucraina orientale si vende molta più pubblicità che non scrivere dell'attività economica di una nazione. Malgrado ciò è l'economia, non l'esercito russo, che ha portato l'Ucraina sull'orlo del baratro. E tanto per essere chiari, molti dei problemi economici e fiscali di Kiev si potevano vedere già molto prima che cominciasse tutto quel baccano con la Russia (ne parlavamo già dal 2012).

 
 
  Postato da ernesto il Sabato, 27 settembre @ 08:10:00 BST (4631 letture)
Leggi Tutto... | 13368 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa ISIS, SCOZIA E LA POLITICA DEL MIMETISMO

ISIS and Scotland flags

DI GILAD ATZMON

gilad.co.uk

C'è una relazione tra il fatto che la metà degli Scozzesi vogliono separarsi dalla Gran Bretagna e la notizia che centinaia di giovani musulmani Britannici stanno lottando in Siria?

Certamente si. Questi due fenomeni sociali sono intrinsecamente legati, anche se nessuno osa trattare il tema nel deserto intellettuale in cui viviamo. La soglia della nostra curiosità è limitata dalla nostra deferenza al politically correct e alla sensibilità sionista.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 26 settembre @ 23:10:00 BST (2895 letture)
Leggi Tutto... | 9871 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa 'WASHINGTON POST': SANZIONI ANTI-RUSSE CAUSANO NUOVA RECESSIONE IN UE

 pipes

FONTE: RT.COM

Le Sanzioni reciproche tra occidente e Russia minacciano di causare danni all'economia europea nel lungo periodo e aumentano i timori che l'occidente torni in recessione, così pubblica il periodico statunitense Washington Post.

La crescita europea nel secondo trimestre di quest'anno si è bloccata, però nonostante i crescenti rischi, i dirigenti europei si sono accordati per imporre una serie di sanzioni contro la Russia.

La settimana scorsa la politica sanzionatoria occidentale è culminata con l'introduzione di dure sanzioni fin'ora dirette contro compagnie petrolifere e gasifere russe le quali forniscono un terzo del fabbisogno energetico europeo.

 
 
  Postato da Truman il Sabato, 20 settembre @ 22:45:00 BST (2969 letture)
Leggi Tutto... | 2949 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa KNIGHTS WHO SAY "NI!"

DI BARBARA TAMPIERI
il blog di Lameduck

 

poll

La domanda del sondaggio era: "La Scozia dovrebbe essere indipendente?" La maggioranza ha risposto SI.
 
Un momento: 58+52= 110. 
Ecco, lo vedete che è una cosa impossibile?
 
 
"Comunque la pensiate e anche se vi concediamo di votare, alla fine vinciamo sempre noi."
 
 
 
  Postato da Truman il Venerdì, 19 settembre @ 11:46:03 BST (7429 letture)
Leggi Tutto... | 3030 bytes aggiuntivi | 19 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa SCAPPA SCOZIA, SCAPPA

 scotland

DI JULIAN MCLEOD

mymanifesto.co

Per nascita ed educazione sono inglese, ma mi piace che per la mia ascendenza Scozzese e Gallese sono anche "British". Così come mi piace il fatto che con gli scozzesi siamo rivali negli sport, come il rugby e il calcio, e che le nostre storie e le nostre culture siano ricche, intrecciate e tuttavia diverse, ma queste profonde differenze sono parte di noi e della complessità che si crea nel condividere la stessa nazione.

 
 
  Postato da ernesto il Mercoledì, 17 settembre @ 09:00:00 BST (5023 letture)
Leggi Tutto... | 19186 bytes aggiuntivi | 20 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa SULL'INDIPENDENZA DELLA SCOZIA

scottishreferendum

DI TARIQ ALI

counterpunch.org

Rompere con il decrepito stato britannico

La Scozia è stata a lungo una nazione. Scopriremo presto se i suoi cittadini vogliono che questa nazione diventi uno stato. Io spero che lo vogliano. Questo non soltanto offrirà nuove opportunità per il loro stesso paese, ma spezzerà il decrepito ed atrofizzato stato britannico e ridurrà la sua attitudine ad essere vassallo degli Stati Uniti.

Di qui gli appelli di Obama ed Hillary Clinton a votare “no”, una posizione che Blair condivide in pieno, ma non osa ammettere, temendo che il suo intervento possa far inclinare la bilancia nella direzione opposta. Non si tratta qui di questioni di principio, ma solo di interessi imperialisti.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 15 settembre @ 04:20:00 BST (4239 letture)
Leggi Tutto... | 4189 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa LA SPAGNA SI STA MUOVENDO VERSO LA GUERRA CIVILE ?

DI MARTIN ARMSTRONG

armstrongeconomics.com

Il governo spagnolo si sta preparando in vista delle violente proteste contro l'Unione Europea che si prevede esploderanno quest’autunno. La Spagna sta equipaggiando la polizia spendendo milioni di euro di nuovo materiale da guerra.

Manifestazioni violente in Spagna  sono pressocchè all'ordine del giorno. I movimenti di protesta come il 25 de Mayo o degli Indignados chiamano tutta popolazione a scendere nelle strade e a protestare contro il governo. La polizia risponde sempre con la violenza. La polizia copre la propria brutalità vietando qualsiasi video di pestaggi, un fatto questo che lo rende un già crimine in sé.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 12 settembre @ 15:01:46 BST (7126 letture)
Leggi Tutto... | 4998 bytes aggiuntivi | 28 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa AVVERTIMENTO AL MONDO. LA FOLLIA DEGLI USA E DELLA NATO

putin

DI PAUL CRAIG ROBERTS

counterpunch.org

Herbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Come il folle Meyer spiega, il delirio che Washington ha diffuso nel mondo non ha limiti. Jose' Manuel Barroso, messo alla presidenza della Commissione Europea come burattino degli USA, ha dissimulato la sua recente telefonata confidenziale con il presidente Putin dicendo ai media che Putin aveva lanciato la sua minaccia: “Se volessi, potrei prendermi Kiev in due settimane”.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 10 settembre @ 05:50:00 BST (9628 letture)
Leggi Tutto... | 13691 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI DAGLI UTENTI

miopia

SOVRANISTI PER LA COSTITUZIONE

DUBLINO PROTESTA CONTRO LE TASSE SULL'ACQUA 

MAFIA: STRAGI ’93 

COME MAI I ROCKEFELLERS LASCIANO IL PETROLIO? 

CARO PUTIN TI SCRIVO . . .

LA III GUERRA IN IRAQ, STAVOLTA SENZA TAMBURI. UN MOTIVO C'È 

TESTO INTEGRALE DEL DISCORSO DI IZZAT IBRAHIM AL DOURI 

OLTRE I MONDIALI DI CALCIO. BRASILE: TEMPO DI VITTORIA E DI SCONFITTA 

GLI USA HANNO PERSO IL FRONTE MEDIORIENTALE

CIRO, E I MEDIA ROVESCIANO LE PARTI


 
 

 

Martedì, 09 settembre
· L'"OPZIONE NUCLEARE" MEGLIO DEL GAS RUSSO ?
Lunedì, 08 settembre
· IMMIGRAZIONE, ISLAM: VERSO LA GUERRA CIVILE? ANALISI POLEMOLOGICA
Domenica, 07 settembre
· IL VOTO CHE POTREBBE CAUSARE IL CROLLO DELLA STERLINA
Sabato, 06 settembre
· LA STORIA SEGRETA DEI RAPPORTI FRA WALL STREET E LA GERMANIA NAZISTA: I DENTI DEL DRAGO DEVONO ESSERE CONFICCATI ANCORA UNA VOLTA NELLA CARNE VIVA DELL’EUROPA
Giovedì, 04 settembre
· IL LOBBYING INTERNAZIONALE SCARICA L'EURO, MA L'ITALIA NON LO DEVE SAPERE
Martedì, 02 settembre
· FUORI MOSCA DALLO "SWITF". MA FATE SUL SERIO ?
Domenica, 31 agosto
· FEDERICA MOGHERINI E' LA NUOVA MRS PESC. AUGURI...A NOI
Sabato, 30 agosto
· CRISI UCRAINA: LA CHIAVE STA IN GERMANIA
Mercoledì, 27 agosto
· FRANCIA: E SE IL FRONTE NAZIONALE VA AL GOVERNO ? ECCO GLI SCENARI
Lunedì, 25 agosto
· LA GRANDE TRUFFA AZIENDALE: IL SETTORE AGROALIMENTARE DETTA LE LINEE GUIDA NELLA DEFINIZIONE DELL'AGENDA DEL TTIP
· ARRIVA L'ESERCITO
Sabato, 16 agosto
· I BANKSTERS DELLA TROIKA E L’ODORE DELL’EURO
Giovedì, 14 agosto
· L'ITALIA DI RENZI DEVE TORNARE ALLA LIRA PER PORRE FINE ALLA DEPRESSIONE
· ESTATE IN GRECIA
Venerdì, 08 agosto
· DRAGHI FA PROFESSIONALMENTE SCHIFO, E PARLA PURE
Mercoledì, 06 agosto
· L'UCRAINA FARA' LA BOMBA ATOMICA
Lunedì, 04 agosto
· KIEV STA PIANIFICANDO UNA PROVOCAZIONE CON ARMI CHIMICHE ?
Domenica, 03 agosto
· PUO' VERIFICARSI UN'ALTRA CHERNOBYL IN EUROPA ?
Sabato, 02 agosto
· COME L'INDUSTRIA DEL TABACCO RIPRENDE L'OFFENSIVA GRAZIE AI TRATTATI DI LIBERO SCAMBIO
· 27 LUGLIO 2022: LA GERMANIA E' IN GINOCCHIO
Venerdì, 01 agosto
· "QUESTA E' LA NOSTRA GUERRA. E' LA GUERRA DI TUTTI, LA GUERRA DI OGNI EUROPEO"
Giovedì, 31 luglio
· THE EBOLA TIME
Mercoledì, 30 luglio
· MATTEO RENZI E NICOLAS SARKOZY: ANATOMIA DI UNA SCALATA AL POTERE MADE IN U.S.A.
Venerdì, 18 luglio
· CAMERON SFIDA JUNCKER: L'EUROPA E' FINITA ?
Giovedì, 17 luglio
· LA BALLATA DI FEDERICA MOGHERINI
· COSA VI FARA’ JUNCKER ORA (IL PADRONE, NON PAGLIACCETTO RENZI)
Mercoledì, 16 luglio
· LE PROBABILI DIMISSIONI DI ANGELA MERKEL ED I TEMPI DURI CHE ASPETTANO L’ITALIA DI RENZI
Lunedì, 14 luglio
· E ADESSO CI TOCCA SOPPORTARLI ANCHE COME CAMPIONI
Sabato, 12 luglio
· I TEDESCHI DOVREBBERO LEGGERE IL MEIN KAMPF ?
Giovedì, 10 luglio
· LA GERMANIA BENEDICE IL "BAIL-IN"
Martedì, 08 luglio
· LA GERMANIA: COMPLICE O STATO VASSALLO ?
Lunedì, 07 luglio
· L'EUROGENDFOR E LA PROSPETTIVA DI MALCONTENTO CIVILE DI MASSA IN EUROPA
Sabato, 05 luglio
· FEDERICO GHIZZONI E MARIO DRAGHI SIEDONO SU CHERNOBYL…
Venerdì, 04 luglio
· FMI: E' CHRISTINE LAGARDE LA DONNA PIU' PERICOLOSA DEL MONDO?
Mercoledì, 02 luglio
· IL PROGETTO EUROPEAN GENDARMERIE FORCE (EUROGENDFOR): LA UE CREA LA CORNICE GIURIDICA "PER L'USO MILITARE" DELLA FORZA CONTRO I SUOI CITTADINI
Martedì, 01 luglio
· MA CHE RAZZA DI LOTTA DI CLASSE E' ?
Lunedì, 30 giugno
· L'AUTOAFFONDAMENTO DEI GOVERNI EUROPEI IN SENO ALLA UE
Sabato, 21 giugno
· QUANDO LA CITTADINANZA EUROPEA DIVENTA MERCANZIA
Martedì, 17 giugno
· QUANDO IL PRESIDENTE DE GAULLE DISSE NO ALLA NATO
· FRANCIA: VINCONO I FRALIBIENS. BATTERE LE MULTINAZIONALI E LE DELOCALIZZAZIONI SI PUO'

Articoli Vecchi
 

 

Activist Post

Agence Global

AlterNet

American Free Press

AntiWar

Asia Times

Awaken In The Dream

Axis of Logic

Billy Blog

Bloomberg

Business Insider

Cepr

Club Orlov

Clusterfuck Nation

Common Dreams

Countercurrents

Counterpunch

Daily Bell

Dandelion Salad

Dissident Voice

Earth Hope Network

Ecomonitor

End of the American Dream

End the Lie

Energy Bulletin

Europe

Chris Floyd

Geopolitics-Geoeconomics

Global Research

Idaho Observer

Information Clearing House

Iraq War

Keep Talking Greece

Killing Hope (William Blum)

Land Destroyer

Lew Rockwell

Media Lens

Moon of Alabama

Mark Morford

Mother Board

The Nation

Natural News

News Target

OpEd News

James Petras

Poor Richard!

Prison Planet

Project Censored

Raw Story

Real Currencies

Red Ice Creations

Rense

Russia Today

Lars Schall

Sott

Speaking Truth To Power

Strategic Culture

Matt Taibbi

Taki's Mag

Webster Tarpley

Telegraph Blogs

Testosteronepit

Thirteen Monkey

Tom Dispatch

Truth-out

Truth Seeker

21st Century Wire

Uruknet

Washington's Blog

What's Left? (Stephen Gowans)

Who What Why

Xymphora

Zero Hedge

 

 

Acrimed

A l'Econtre

Alterinfo

Article 11

Basta!

Gilles Bonafi

Cadtm

Silvia Cattori

Michel Collon

Contretemps

Le Courrier

Dedefensa

Diploweb

Egaliteetreconciliation

Greek Crisis

Infoguerre

L'Humanité

Marianne-en-ligne

Metropolitiques

Mondialisation.ca

Blog Monde Diplomatique

Pambazuka

Questions Critiques

Reflets

Reporterre

Réseau Voltaire

Rezo

Terrains de Luttes

 


 
  La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)




Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.