Welcome to Come Don Chisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM

entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 CH: La Landsgemeinde di Glarona
 Un piccolo esempio di come funzionano i MSM
 CH: lettera al governo sulla libera circolazione
 Le proteste degli ebrei di origine etiope a Tel Aviv
 Xylella: tutta la verità
 Violazione del contratto sociale: quali conseguenze?
 Expo 2015: l’esposizione dell’ipocrisia
 "Potevamo prenderne 100, ci è stato impedito
 Vogliono esautorare la Corte Costituzionale
 in Austria si votera' per uscire dall'UE?
 Quando la realta' supera la fantasia.
 TI: Verdi contro capannone Swatch
 USA-Mostra vignette su Maometto-uccisi 2presunti attentatori
 l' expò e l' infame capitalismo
 Yemen:munizioni a frammentazione USA usati dall'Arabia,

Come Don Chisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: jimmyrustler
News di oggi: 0
News di ieri: 2
Complessivo: 8388

Persone Online:
Visitatori: 1373
Iscritti: 35
Totale: 1408

Online ora:
01 : vic
02 : sanpap
03 : furibondius
04 : Hamelin
05 : sankara
06 : stodler
07 : cardisem
08 : SOTIS
09 : reio
10: Vetter
11: Sickboy
12: radisol
13: BIESSE
14: paolodegregorio
15: ottavino
16: MM
17: The_Essay
18: bertol
19: venezia63jr
20: Teopratico
21: Rosanna
22: oriundo2006
23: ivi
24: giulioAQ
25: Imperator
26: Nieuport
27: meerkat
28: tao
29: bigrex
30: Saudade
31: Truman
32: dancingjulien
33: DrSt
34: yago
35: glab
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Crocifissioni riprese dallo smartphone. Antropologia politica di Isis

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Animal Station

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Cado In Piedi

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cloroalclero

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Da Dietro Il Sipario

Decrescita Felice

Democratic Nutrition

Doppio Cieco

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Loop on Line

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

nogeoingegneria.com

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Sollevazione

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

 

 

fratelli

tasse non dovute

fini



 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
 
Come Don Chisciotte: Europa

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Europa PERCHE' TSIPRAS HA SACRIFICATO VAROUFAKIS ?

Lo stesso giorno in cui a Riga, dopo l'ennesimo incontro finito con un nulla di fatto, i rappresentanti europei lanciavano bordate di insulti contro il ministro Yanis Varoufakis ("dilettante, perditempo, giocatore d'azzardo", espressi naturalmente in via ufficiosa ma non off the record, perché si voleva che i media li riprendessero), l'economista greco ha pubblicato sul sito Social Europe un articolo, dal titolo A new deal for Greece, che con ogni probabilità riproduce pari pari quello che ha detto nella riunione e che ha provocato la reazione infuriata dei partner europei.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 29 aprile @ 14:45:26 BST (4471 letture)
Leggi Tutto... | 8040 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0
 

 
  Europa TTIP E SOVRANITÀ MONETARIA DELL’EUROPA

AT-TTIP

DI VALENTIN KATASONOV

strategic-culture.org

Il 20 Aprile ha preso il via a New York la nona tornata di trattative tra Stati Uniti e rappresentanti dell’Unione Europea per la TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership).  I funzionari di entrambe le parti convengono sulla cifra di $100 miliardi di dollari. Pare che sarà questa la cifra di cui saranno aumentati il PIL statunitense  e  quelli di tutti i membri dell’U.E. messi insieme. Finora, nessuno ha dato una spiegazione chiara sull’origine di questa previsione economica.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 28 aprile @ 23:10:00 BST (2573 letture)
Leggi Tutto... | 12536 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa I FONDAMENTI STORICI ED IDEOLOGICI DEL RAZZISMO “RISPETTABILE” DELLA “SINISTRA” FRANCESE

 bbf5

DI SAID BOUMAMA

bouamamas.wordpress.com

L’affrancamento della parola e dei passaggi all’atto islamofobico dopo gli attentati di gennaio 2015 rilevano l’ampiezza del “razzismo rispettabile” all'interno della sinistra francese. Questo ci porta a riproporre uno dei nostri testi pubblicato nell’aprile 2012 nella rivista Que faire.

Presa di posizione in favore di una legge sul velo a scuola nel 2004, sostegno più o meno dato e più o meno netto agli interventi imperialisti in Afghanistan, Iraq, Libia, tematica dell’integrazione per riflettere sulle questioni legate all’immigrazione, approccio dogmatico della laicità scissa dalle questioni sociali, etc.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 28 aprile @ 20:20:00 BST (1680 letture)
Leggi Tutto... | 26456 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa E' DAVVERO FINITA ?

grecia

DI JEAN SEBASTIEN LUCIDI

facebook.com

E' finita, la battaglia è persa a meno che non arrivi un'insurrezione popolare con un colpo di Stato militare per cacciare via il buffone Tsipras e uscire immediatamente da euro ed Unione Europea.

Una Grecia uscita o cacciata via dall'eurozona sarebbe stata una vittoria per l'economia reale dei cittadini a danno di un esperimento politico simile a un esperimento pseudo-medico senza nessun fondamento scientifico che però reca giovamento all'economia virtuale della finanza.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 28 aprile @ 08:49:32 BST (5458 letture)
Leggi Tutto... | 1770 bytes aggiuntivi | 25 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa TRADE SECRETS. PERCHE' NESSUNO RISPONDE ALLE DOMANDE SUL TTIP ?

 TTIP_FB_LP

DI GEORGE MONBIOT

monbiot.com

Quando un governo propone di abbandonare uno dei principi di giustizia fondamentali, sarebbe meglio ci fosse una ragione potente. L’uguaglianza è largamente ignorata di fronte alla legge. Ne siete sicuri? Beh leggete questo articolo e giudicate voi stessi  

Il governo inglese, come quello degli Stati Uniti e altri 13 stati membri dell’UE, vogliono istituire un sistema giudiziario separato, solo per le corporations. Mentre noi dovremo sempre subire processi di fronte a corti d’appello, le corporations nell’UE e negli USA potranno denunciare i governi di fronte a un tribunale di avvocati aziendali. Potranno, inoltre, sfidare le leggi che non gradiscono e anche ricevere un risarcimento milionario se pensano che quest’ultime possano influenzare i loro "profitti futuri".

 
 
  Postato da davide il Martedì, 28 aprile @ 00:00:00 BST (2838 letture)
Leggi Tutto... | 16211 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Europa COLPACCIO DI JUNCKER: FINE DELLA SOVRANITA' ALIMENTARE, OGM PER TUTTI

30823803

DI ULRICH ANDERS

scenarieconomici.it

Il grosso vantaggio dell’UE per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.

Le istituzioni europee soffrono di una cattiva immagine presso i cittadini europei (vedi Eurobarometer: fiducia nell’Unione Europea al 37% in UE, sfiducia maggioritaria in 14 paesi tra cui l’Italia). I centri di potere di Bruxelles e Francoforte sono visti come lontani dal popolo; controllati dalle lobby; indifferenti agli interessi e alle opinioni dei cittadini comuni; proni a quelli delle élite finanziarie; sbilanciati a favore dei grandi gruppi a scapito di piccoli produttori e aziende familiari o individuali.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 25 aprile @ 23:10:00 BST (4660 letture)
Leggi Tutto... | 9025 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa SIAMO PRONTI ALLA GUERRA !

renaissance_of_the_

FONTE: EUROACTIV.COM


PPE: L’UE DOVREBBE DIRE ALLA RUSSIA CHE SIAMO PRONTI PER LA GUERRA
  



Un vero tono da falchi è stato sentito nel corso di un'udienza organizzata dal gruppo politico PPE (Partito Popolare Europeo) di centro-destra nel Parlamento continentale Martedì 21 aprile, con i legislatori che andavano sostenendo che il miglior deterrente consisteva nell’essere pronti per la guerra.

 Il deputato Tunne Kelam, che ha presieduto la riunione, ha detto che la Russia era diventata ormai un rivale dell'UE e che il suo prossimo obiettivo sarebbero stati i paesi baltici.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 25 aprile @ 17:33:38 BST (4458 letture)
Leggi Tutto... | 8446 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa ECCO PERCHE' L'EUROPA PERMETTE CHE LE PERSONE ANNEGHINO

barcom

DI RAUL ILARGI MEIJER

theautomaticearth.com

Che l'Europa lasci che quasi 1.000 persone muoiano nel Mediterraneo in una notte non dovrebbe essere una sorpresa per nessuno, almeno non per coloro che sono ancora svegli ogni tanto. La crisi dei migranti verso il Club Med sta andando avanti già da lungo tempo, e l'unica reazione dell'Unione Europea è stata di tagliare sul bilancio e sulle operazioni nella zona, non di aumentarli.

Così, quando il New York Times apre con "I leader europei si sono confrontati lunedì con una crisi umanitaria nel Mediterraneo..." , sono a un miglio e mezzo di distanza dall'essere onesti. Bruxelles sa benissimo cosa sta succedendo da anni, e ha deciso di fare meno di nulla.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 25 aprile @ 07:55:00 BST (3774 letture)
Leggi Tutto... | 13657 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa MANLIO DINUCCI: A SETTEMBRE LA NATO USERA' L'ITALIA PER ESERCITARSI ALLA GUERRA CON LA RUSSIA E NESSUNO LO SA"

 ciotte.org

FONTE: L'ANTIDIPLOMATICO.IT

L'intervento di Manlio Dinucci che hapartecipato - il 21 aprile 2015 - al convegno "#NoGuerra #NoNato, Per un Paese sovrano e neutrale", tenutosi al Senato.

Manlio Dinucci affronta la questione dell'escalation delle tensioni con la Russia. "Quando parlo di Russia, non parlo di angioletti. Ma in base agli interessi economici e politici della Russia, la domanda a cui nessuno risponde è: conveniva a Mosca aprire un fronte in Europa? Certo che no". I fatti di Piazza Indipendenza a Kiev sono stati a lungo preparati, ci sono le prove, e ora c'è un nuovo fronteggiamento sempre più pericoloso.

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 22 aprile @ 13:55:11 BST (6415 letture)
Leggi Tutto... | 4035 bytes aggiuntivi | 15 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa ALLEGRIA DI NAUFRAGI

DI CLAUDIO MARTINI

lamicodellabc.blogspot.it

L'ottimo Mazzetta, su Twitter, ha trovato un campionario dei commenti più disgustosi alla grande carneficina del Canale di Sicilia. Eccoli (clicca sull'immagine per ingrandire):
 
 
Non bisogna mai dimenticare che l'Apartheid, il segregazionismo USA, i vari fascismi conobbero un sostegno di massa. Così è anche per la mattanza dei migranti africani.
 
 
  Postato da davide il Martedì, 21 aprile @ 18:00:00 BST (3833 letture)
Leggi Tutto... | 8325 bytes aggiuntivi | 26 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa IL PENDOLO DEMOCRATICO

012-29493870

DI MARCO DELLA LUNA

marcodellaluna.info

L’Europa dovrebbe essere solidale con l’Italia nell’affrontare l’emergenza epocale dell’immigrazione di massa, ma non lo è e lascia l’Italia sola, in prima linea, a sostenere tutti i costi, non solo finanziari.

L’Europa dovrebbe essere solidale con l’Italia e gli altri paesi più in crisi in materia economica, ma non lo è, e serve gli interessi dei paesi più forti.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 17 aprile @ 23:01:11 BST (2838 letture)
Leggi Tutto... | 3642 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa SAPIR: APRITE GLI OCCHI, L'EURO STA PORTANDO L'EUROPA IN GUERRA

europa-euro

FONTE: LIBREIDEE.ORG

Gettare l’euro nella spazzatura della storia. Lo chiede a gran voce il partito euroscettico tedesco “Alternative für Deutschland”, che dopo le ultime elezioni è entrato nelle assemblee locali di molti länder tedeschi. In allarme per le reazioni anti-tedesche in tutta Europa, nel suo recente memorandum sulla questione della Grecia, Afd si pronuncia a favore di un’uscita di Atene dall’Eurozona e per uno smantellamento generale di quest’ultima. I problemi di competitività dei paesi membri dell’area euro? Irrisolvibili, se non si possono svalutare le monete rispetto a quelle di economie più competitive.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 17 aprile @ 08:04:10 BST (4136 letture)
Leggi Tutto... | 13445 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa MAMMA LI TURCHI

 erdoga

DI JACOPO CASTELLINI

nexusedizioni.it

Ormai da giorni rimbalzano sui titoli dei giornali e nei notiziari le parole pronunciate da Bergoglio sul genocidio armeno compiuto nel 1915 dagli allora governanti turchi, riconosciuto come tale dal Capo della Chiesa Cattolica, che ha così provocato la reazione stizzita del governo di Anakara e del presidente turco Recep Tayyip Erdoğan. Anche il Parlamento Europeo, nella giornata di oggi, ha riconosciuto che quello contro gli armeni fu un genocidio, mentre Erdoğan ora minaccia di espellere i centomila armeni che vivono in Turchia.

In questo trambusto, una versione storicamente diversa, e accurata, dei fatti viene presentata da Maurizio Blondet sul giornale online Effedieffe.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 16 aprile @ 21:17:09 BST (4157 letture)
Leggi Tutto... | 16568 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa "OGGI SONO SOLO UNA FARFALLA CHE PORTA UN MESSAGGIO, MA STAI ATTENTO CHE ARRIVERA' ALTRO. CI RIPRENDEREMO LE NOSTRE VITE"

draghi-terror

DI ROBERTO CICCARELLI

ilmanifesto.it

Bce, il blitz contro Draghi dell'attivista freelance Josephine Witt

«End the ECB Dick-Tatorship». Jose­phine Witt, atti­vi­sta tede­sca 21enne, si chiama in realtà Jose­phine Mark­mann. E' riuscita a infiltrarsi nell'Eurotower spacciandosi da giornalista. Come Femen ha partecipato alla protesta contro il maschilismo della Chiesa interrompendo la messa di Natale nel duomo di Colonia. Il presidente della Bce: "Gli acquisti funzionano, nessuno stop anticipato del Quantitative Easing". Anche la Cdp entra nella lista del Qe.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 16 aprile @ 08:10:00 BST (5962 letture)
Leggi Tutto... | 11356 bytes aggiuntivi | 18 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa LA STRATEGIA DI TSIPRAS ANTI AUSTERITA': PRENDERE IN GIRO LA GERMANIA CON IL FINE DI FARSI BUTTARE FUORI DALL'EURO

germans-

DI MIT DOLCINO

scenariecnomici.it

Eh si, diciamolo: Tsipras sta facendo un lavoro tanto egregio quanto dirompente nell’esaurire la pazienza tedesca, le appositamente assurde ed assolutamente inconcludenti “contromisure” greche – una vera presa in giro, fatta apposta – stanno mettendo a serio rischio la salute psichica di Schauble, che schiuma rabbia. Tsipras ha capito che un debito oltre al 140% del PIL espresso in euro è assolutamente impossibile da pagare e quindi vuole che le sia abbonato, la Germania dice chiaramete di no in quanto l’Italia potrebbe richiedere immediatamente lo stesso, avendolo il Belpaese per altro contratto soprattutto in lire e non in Euro (…).

 
 
  Postato da davide il Mercoledì, 15 aprile @ 09:45:41 BST (4694 letture)
Leggi Tutto... | 10888 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa L'AMARO GRECO

lagarde

DI SERGIO CESARATTO

politicaeconomiablog.blogspot.it

Questo articolo, uscito oggi [ndr: 8 aprile 2015] su EEP, mi è costato molta sofferenza, e in nessun senso vuole far mancare la mia solidarietà a Syriza. Ma io El pueblo unido jamas sera vencido l'ho cantata a lungo molti anni fa, e ora firmo e scendo in piazza per Syriza, ma El pueblo unido non la canto più. Se però non potete farne a meno, allora leggetevi James Galbraight. Anch'io saprei scrivere così, è gratis farlo. E, a tal proposito, spero che la lunga permanenza di Galbraight ad Atene sia stata a spese sue e non del povero contribuente greco.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 09 aprile @ 16:38:19 BST (3923 letture)
Leggi Tutto... | 14079 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa LA VISITA DI TSIPRAS IN RUSSIA: UN'ALLEANZA A LUNGO TERMINE ?

la-fg

FONTE: RT.COM

Il primo ministro greco Alexis Tsipras, arriverà a Mosca oggi 8 aprile per una visita ufficiale e incontrerà il presidente Vladimir Putin. Fin dall'arrivo al potere del governo di Tsipras, tra Mosca e Atene si è notato un riavvicinamento, e questa politica tra i due paesi inquieta Bruxelles.

Odori di "Primavera russa" ad Atene

Dal governo greco informano che "il primo ministro si recherà in visita al Cremlino accettando l'invito del presidente russo Vladimir Putin". Così, sembra che la visita a Mosca sia stata anticipata di un mese dalla data precedentemente concordata dal suo predecessore, Antonis Samaras.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 07 aprile @ 23:10:00 BST (3930 letture)
Leggi Tutto... | 6898 bytes aggiuntivi | 15 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa L'EUROPA ORDINA: GRECIA, CAMBIA GOVERNO. E LA CHIAMATE DEMOCRAZIA ?

grecia

DI MARCELLO FOA

Il Cuore del Mondo

Quasi quasi sarebbe meglio che ci dicessero: vivete in una dittatura e la democrazia è morta. Tanto la sostanza è uguale. Berlusconi, ormai è noto, è stato fatto fuori con un golpe ordito negli ambienti europei, caldeggiato dalla Merkel e reso operativo da Draghi con la famosa lettera-ultimatum che costrinse il Cavaliere alle dimissioni e portò Mario Monti a Palazzo Chigi, come da costui preannunciato agli amici sei mesi prima.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 06 aprile @ 18:09:42 BST (5047 letture)
Leggi Tutto... | 3063 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa ECCO COSA HA CUCINATO IL NUOVO VERO POTERE PER FOTTERCI ANCORA UN POCO

TTIP_trojan_horse

DI PAOLO BARNARD

paolobarnard.info

(Sono sul Guinness dei Primati: sono la pagina Facebook più bloccata della Storia… Vabbè, non perdo nulla, ogni mio articolo aveva una media di 6 condivisioni e 8 commenti. Lo dico così quei fessi di Face non pensino di avermi privato di chissà quale visibilità. Non mi cagava nessuno su Face, Mr Zuckerberg).

Dio benedica il giorno in cui a Bruxelles incontrai Olivier Hoedeman, la super spia per l’Interesse Pubblico che da anni ha contatti segreti e amici dentro la Tecnocrazia del Vero Potere che gli fanno 'soffiate'.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 05 aprile @ 12:40:00 BST (6941 letture)
Leggi Tutto... | 5762 bytes aggiuntivi | 12 commenti | Voto: 0
 

 
  Europa SERI DUBBI DEI PILOTI EUROPEI SULL'INCHIESTA GERMANWINGS

 procura

FONTE: SPUTNIKNEWS.COM

I piloti europei hanno espresso preoccupazione per l'inchiesta sul disastro del volo Germanwings U4-9525 Barcellona-Düsseldorf del 24 marzo: sostengono che l'operato del pubblico ministero francese ostacola una corretta indagine sull'incidente.

L'ECA (European Cockpit Association), l'associazione che rappresenta oltre 38.000 piloti europei, afferma che il procuratore francese − che opera accanto alla struttura investigativa preposta alle indagini sugli incidenti aerei - fa confusione sulle responsabilità ed è inappropriata la sua insistenza, così prematura dopo l'incidente, sul fatto che l'aereo sia stato fatto precipitare dal copilota.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 03 aprile @ 07:20:00 BST (7341 letture)
Leggi Tutto... | 9668 bytes aggiuntivi | 13 commenti | Voto: 0
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI DAGLI UTENTI

miopia

MISERICORDIA E IPOCRISIA

DERIVATI, LO STATO PAGA

QUEL MOSTRO DI ASSURDITÀ CHIAMATO TAP

LA MALESIA SOSPENDE LE RICERCHE DEL VOLO MH370

QUALE UOMO ESSERE NELLA SOCIETÀ POST-MODERNA?

CIECA VELOCITÀ, L’INAUGURAZIONE DELLA GRANDE OPERA MARCHE UMBRIA

L'INSOPPORTABILE RETORICA DELLA LIBERTÀ

LE TASSE NON SONO DOVUTE

PATRIA E CITTADINI IN LUTTO

IL CALIFFATO, UN PERICOLO CHE MINACCIA ANCHE NOI 


 
 

 

Lunedì, 30 marzo
· LA FINE DELLA GRECIA: COME L'ARGENTINA E CIPRO ?
Martedì, 24 marzo
· EU.UK. I VENTENNI ? MA CHE CREPINO DI FAME ! LA GERONTOCRAZIA DISTRUGGERA' IL MONDO
Sabato, 21 marzo
· L’ISLANDA ANNUNCIA DI VOLER RITIRARE LA RICHIESTA DI INGRESSO NELL’UE
Mercoledì, 11 marzo
· GRECIA: IL VERO E IL CRUDELE
Martedì, 10 marzo
· IL 27 FEBBRAIO 1953, GLI ALLEATI CONDONARONO ALLA GERMANIA GRAN PARTE DEL SUO DEBITO. E ALLA GRECIA, QUANDO ?
· GERMANIA, GERMANIA, CI FOTTE, CI FOTTE. SEMPRE.
Venerdì, 06 marzo
· MORIRE IN GRECIA NEL 2015
Martedì, 03 marzo
· GREG PALAST A SYRIZA: NON DITE BUGIE, E’ IMPOSSIBILE PORRE FINE ALL’AUSTERITA’ ALL’INTERNO DELL’EUROZONA
Domenica, 01 marzo
· LA PORNOGRAFIA E' L'UNICO MERCATO LIBERO ?
Sabato, 28 febbraio
· I MISTERI E LE STRANE COINCIDENZE DI CHARLIE HEBDO
Venerdì, 27 febbraio
· LA TROIKA HA SCRITTO LA MAIL DI VAROUFAKIS ALLA TROIKA!
Lunedì, 23 febbraio
· UN APPROCCIO PSICOLOGICO SUL PASSATO NAZISTA DELLA GERMANIA E LE SUE CONSEGUENZE SULLE INCOMPRENSIONI TEDESCHE VERSO I POPOLI DEI PIIGS
Sabato, 21 febbraio
· NON CAMBIA NULLA...ALMENO PER ORA
· "ABBASTANZA CORDA PER IMPICCARSI"
Venerdì, 20 febbraio
· RIDE BENE CHI RIDE PER ULTIMO (ULTIME DALLA GRECIA)
Giovedì, 19 febbraio
· RENZI E PINOTTI IN LIBIA, MA PER COMBATTERE LA RUSSIA
Lunedì, 16 febbraio
· TUTTO SULLA GERMANIA, DA MINSK A BRUXELLES
Venerdì, 13 febbraio
· POPOLI CHE SCRIVONO LA STORIA (UN ESEMPIO)
Giovedì, 12 febbraio
· UN PIANO B ?
Mercoledì, 11 febbraio
· L’EURO/CIVETTA GRECO DAGLI OCCHI GLAUCHI DELLA MORTE
Lunedì, 09 febbraio
· MOSCA, MONACO E MINSK
Domenica, 08 febbraio
· OPZIONE FALLUJA PER L'EST UCRAINA
· LE SPACCATURE DELL'EUROPA...CIPRO OFFRE BASI MILITARI A MOSCA...PRIMI STRAPPI TRA GERMANIA E USA...
Sabato, 07 febbraio
· GRECIA E BCE: AVETE CAPITO O NO CHI GOVERNA DAVVERO ?
Venerdì, 06 febbraio
· PODEMOS IN SPAGNA, UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI. VINCERANNO LE PROSSIME ELEZIONI ?
· TSIPRAS, L'UE E LE NUOVE SANZIONI ALLA RUSSIA PROPOSTE DA TUSK (SCAVALCANDO MOGHERINI)
· I GRECI DICONO CHE IL GIOCO IN GRECIA E' SEMPLICE
Giovedì, 05 febbraio
· GRECIA: UN GIOCO COMPLESSO
Mercoledì, 04 febbraio
· TSIPRAS HA VENDUTO LA GRECIA. VOLTIAMO PAGINA E MORTI, FINE COMMENTI
Martedì, 03 febbraio
· I GIGANTI AGRICOLI OCCIDENTALI SI ACCAPARRANO L'UCRAINA
· L’EUROPA BARCOLLA TRA L’ANSIA E LA GUERRA
· TSIPRAS NON ESCLUDE GLI AIUTI RUSSI
Lunedì, 02 febbraio
· BAMBOLE...GRECHE
Domenica, 01 febbraio
· COSMESI E IGNORANZA ASFISSIANTI. BELL’INIZIO GRECO
· IL COLONIALISMO DEL DEBITO E IL VERO TSIPRAS
· L'ALTRO, OSCURO VINCITORE DELLE ELEZIONI IN GRECIA
Sabato, 31 gennaio
· QUELLO CHE TSIPRAS HA DETTO A SCHULZ
Venerdì, 30 gennaio
· IL NUOVO MINISTRO DELLE FINANZE GRECO HA QUALCHE DOMANDA PER I GIORNALISTI
Giovedì, 29 gennaio
· DOPO CHARLIE HEBDO I PRIMI AMARI FRUTTI DELL'UNITA' NAZIONALE: GUERRE, PAURE, UMILIAZIONI, E STATO DI POLIZIA
· GRECIA: SENZA BARRICATE, PARTONO LE RIFORME CONTRO L'AUSTERITA'

Articoli Vecchi
 

 

Activist Post

Agence Global

AlterNet

American Free Press

AntiWar

Asia Times

Awaken In The Dream

Axis of Logic

Billy Blog

Blackagendareport

Bloomberg

Business Insider

Cepr

Club Orlov

Clusterfuck Nation

Common Dreams

Countercurrents

Counterpunch

Daily Bell

Dandelion Salad

Dissident Voice

Earth Hope Network

Ecomonitor

End of the American Dream

End the Lie

Energy Bulletin

Europe

Chris Floyd

fpif.org

Geopolitics-Geoeconomics

Global Research

Icij.org

Idaho Observer

Information Clearing House

Iraq War

Keep Talking Greece

Killing Hope (William Blum)

Land Destroyer

Lew Rockwell

Media Lens

Moon of Alabama

Mark Morford

Mother Board

The Nation

Natural News

New Eastern Outlook

News Target

Opendemocracy

OpEd News

James Petras

Poor Richard!

Prison Planet

Project Censored

Raw Story

Real Currencies

Red Ice Creations

Rense

Russia Today

Lars Schall

Sott

Speaking Truth To Power

smirkingchimp.com

Sputnik news

Strategic Culture

Matt Taibbi

Taki's Mag

Webster Tarpley

Telegraph Blogs

Testosteronepit

Theautomaticearth

Thirteen Monkey

Tom Dispatch

Truth-out

Truth Seeker

21st Century Wire

Uruknet

Washington's Blog

wearechange.org

What's Left? (Stephen Gowans)

Who What Why

Xymphora

Zero Hedge

 

 

Acrimed

A l'Econtre

Alterinfo

Article 11

Basta!

Gilles Bonafi

Cadtm

Silvia Cattori

Michel Collon

Contretemps

Le Courrier

Dedefensa

Diploweb

Egaliteetreconciliation

Globalepresse

Greek Crisis

Infoguerre

L'Humanité

Marianne-en-ligne

Metropolitiques

Mondialisation.ca

Blog Monde Diplomatique

panamza.com

Pambazuka

Questions Critiques

Reflets

Reporterre

Réseau Voltaire

Rezo

Terrains de Luttes

 


 
  La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)




Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.