Welcome to ComeDonChisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM

entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 USA stanno per riconoscere Ucraina proprio alleato
 Battaglia in Ucraina,uccisi oltre 20 civili nelle ultime 24h
 Per un tweet pro-Palestina centinaia di minacce morte e insu
 Il pilota ucraino del SU-25: ho abbattuto il Boeing 777
 Si scrive senato ma si legge "Italicum"
 Repubblica: fiducia e sicurezza nell’avvenire
 La pistola scarica di Matteo Renzi
 Gli Usa accusano Mosca: violato il trattato
 I deliri della geoingegneria ufficiale, paravento delle scie
 Rapporto ONU punta a filorussi, il Manifesto minimizza
 Scanzi - Grillo dal “fanculo” al “dialogo”
 Marco Travaglio - Vieni avanti aretina
 L'indipendenza dagli Usa ha un prezzo,e si paga in Yuan
 Gaza
 L'economia di Gaza

ComeDonChisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: heavecaptain
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 7963

Persone Online:
Visitatori: 1484
Iscritti: 31
Totale: 1515

Online ora:
01 : fourfive19
02 : erwin
03 : cocis18
04 : BIESSE
05 : refrattario
06 : fernando20
07 : Jax
08 : Georgejefferson
09 : rocks
10: helios
11: Matt-e-Tatty
12: stopgun
13: tonguessy
14: Arcadia
15: edoxxx
16: haward
17: fromagnol750
18: radisol
19: albakan
20: Salvathor
21: MM
22: eresiarca
23: kovacs
24: ferros
25: rossland
26: alberto_his
27: polidoro
28: stan44
29: bagingi
30: Truman
31: oldhunter
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

Zibordi - Come funziona veramente l'economia, e la crisi italiana

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Animal Station

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Cado In Piedi

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cloroalclero

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Da Dietro Il Sipario

Decrescita Felice

Democratic Nutrition

Doppio Cieco

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Loop on Line

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

Nogeoingegneria.com

L’Orizzonte degli Eventi

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Sollevazione

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

Voci Dall'Estero

 

 





 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
 
ComeDonChisciotte: Informazione

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Informazione SAPETE COSA VI DICO? SE NON CAPITE QUESTO, VI MERITATE DI ESSERE CANI. :))

austerity

DI PAOLO BARNARD

paolobarnard.info

E’ tanto, troppo tempo che vi spieghiamo le cose. Ve le spieghiamo col linguaggio della 3° media, in Tv, sui giornali, nel web, nelle piazze. Ma voi no, voi… Grillo Renzi e la Casta e i rigassificatori bla bla bla... Non avete capite nulla del Vero Potere finora? Cavoli vostri, e citando di nuovo Moshe Dayan, “vivrete come cani”, perché non capite mai nulla d’importante, ed è giusto (Dayan).

Qui sotto alcune news, e se non ne capite le implicazioni per la vostra vita, per il negozio o per tuo figlio, bè, “vivrete come cani”. Che è giusto.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 26 luglio @ 09:23:17 BST (7923 letture)
Leggi Tutto... | 3308 bytes aggiuntivi | 21 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione LA VERGOGNA DEI NEGAZIONISTI ACCETTABILI

negazionisti

DI PAOLO BARNARD

facebook.com

Stavo ascoltando l’intervista che il dott. Mads Gilbert aveva concesso all’emittente americana CBS in gennaio. Gilbert era un chirurgo norvegese volontario a Gaza, sotto le bombe israeliane in quei giorni. Sono arrivato a queste sue parole: “Ho visto solo un ferito di Hamas fra le decine, centinaia di feriti e morti che abbiamo ricevuto. Chiunque tenti di dire che questa è una guerra contro un gruppo armato (Hamas, nda), sta mentendo, e lo posso dimostrare coi numeri. Questa è una guerra totale contro i civili a Gaza… che non possono sfollare e fuggire come altri popoli colpiti da guerre, perché sono chiusi qui in gabbia… Gli israeliani stanno bombardando gente ridotta alla fame rinchiusa in una gabbia”.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 25 luglio @ 01:05:43 BST (7579 letture)
Leggi Tutto... | 5492 bytes aggiuntivi | 15 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione FINALMENTE PARLANO I MILITARI RUSSI !

plane

DI THE SAKER

Information Clearing House

Finalmente! Le Forze Armate russe hanno deciso di parlare di alcune cose che sanno riguardo a ciò che è successo al volo MH17. E' stato un evento tipico “alla russa”: gli interpreti erano a dir poco *terribili * (io stesso parlo in qualità di ex interprete militare), i supporti visivi erano mal progettati (è stata usata la sagoma di un bombardiere SU-24 per rappresentare un SU -25 che è un aeromobile da supporto aereo ravvicinato, completamente diverso), e non era prevista una sessione di domande e risposte.

 
 
  Postato da Truman il Mercoledì, 23 luglio @ 15:50:00 BST (8008 letture)
Leggi Tutto... | 5152 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione QUEL MISSILE ERA DI PUTIN !

putinmissile

DI PEPE ESCOBAR

asiatimes.com


Ed ecco il verdetto di guerra: l'attuale tragedia della Malaysia Airlines - la seconda in quattro mesi - è "terrorismo" perpetrato da "separatisti filo-Russi", armati dalla Russia; e Vladimir Putin ne è il principale responsabile. Fine della storia. Chiunque pensi diversamente, se ne stia zitto. Perché? Perché lo dice la CIA. Perché lo dice la Hillary Clinton di "Siamo venuti, abbiamo visto, è morto". Perché lo ha detto quella pazza scatenata della Samantha Power di “R2P" – tuonando alle Nazioni Unite -  il tutto debitamente stampato e pubblicato da quel covo di “neo-conservatori” che è il Washington Post. [1]

 
 
  Postato da davide il Martedì, 22 luglio @ 10:30:00 BST (6010 letture)
Leggi Tutto... | 13296 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione PERCHE’ UN MH17 SORVOLAVA UNA ZONA DI GUERRA DOVE SONO GIA’ STATI ABBATTUTI 10 AEREI ?

malaysia

DI TONY GOSLING

rt.com

Immaginate di essere un passeggero all’imbarco del volo Malaysian Airlines ad Amsterdam, 12 ore di volo, con arrivo a Kuala Lumpur giovedì mattina. Data la misteriosa scomparsa di un precedente volo Malaysian è probabile che non siate l’unico passeggero un po’ nervoso quando sui media si è scherzato con la battuta: “Quando si scompare, l’aereo appare più o meno così”. Vi sistemate sull’aereo, guardate lo schermo con la mappa del volo sul sedile di fronte a voi,  forse sullo schermo a destra potreste scorgere la parola “Ucraina”;  non vi sentireste un po’ a disagio nella consapevolezza che un bel po' di aerei sono stati abbattuti recentemente in quei cieli? E che lì c'è una guerra in corso?

Nella foto: Un giornalista scatta delle foto sul luogo dove è stato abbattuto il Boeing 777 della Malaysian Airlines giovedì scorso

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 21 luglio @ 06:35:00 BST (5784 letture)
Leggi Tutto... | 15365 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione LA CATASTROFE DEL BOEING NEL CIELO SOPRA L'UCRAINA: FOLLIA DI KIEV E STILE AMERICANO

Gazzetta-Web

DI ANDERJ ARESEV

fondsk.ru

La sera del 17 luglio, nel cielo sopra la regione di Donetsk, si è schiantato l’aereo di linea Boeing 777 della Malaysia Airlines, in volo da Amsterdam a Kuala Lumpur. A bordo c’erano 298 persone, tra cui 85 bambini e 15 membri dell’equipaggio, tutti sono morti. Subito dopo il disastro le autorità di Kiev hanno accusato le milizie della Repubblica Popolare di Donetsk. A sua volta, le autorità della Repubblica Popolare di Donetsk,  in un modo del tutto sensato, hanno riferito che non dispongono di mezzi in grado d’abbattere aerei ad una tale altezza. Sulla scena del fatto si sono recati gli inviati dell’OSCE, i cui rappresentanti stanno mostrando un insolito interesse per il confine russo-ucraino, con palese disinteresse nei riguardi dei barbari bombardamenti sulle città e sui villaggi delle Repubbliche Popolari di Donetsk e di Lugansk (il giorno prima solo a Lugansk, sono state uccise più di 40 persone, riguardo alle quali, né si sono interessati i capi delle Nazioni Unite, né sono state pronunciate parole piene di commozione, da parte dei dirigenti dei vari organismi internazionali).

 
 
  Postato da davide il Sabato, 19 luglio @ 23:10:00 BST (5052 letture)
Leggi Tutto... | 9820 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione FANTASCIENZA ?

aereo

DI HS

comedonchisciotte.org

Ciao Davide,

ho potuto leggere le opinioni espresse in merito alla mia tesi e constato come siano tutte molte interessanti e degne di approfondimento. In particolare pare quasi assodato che quell'aereo non doveva seguire quella rotta e, pertanto, qualcuno deve dare spiegazioni sul motivo di questa "imprudenza". Certo le autorità di Kiev - che controllano lo spazio aereo - qualcosa dovrebbero pur dire...

L'ipotesi del dirottamento elettronico - poi - non mi sembra così assurda e la "scomparsa" di un aereo di linea dello stesso modello e della stessa compagnia può essere anche la chiave per chiarire i punti oscuri dell'incidente sui cieli dell'Ucraina. Con il volo 777 diretto a Pechino si è forse tentato un esperimento utile per operazioni future... Mmmmm...

 
 
  Postato da davide il Sabato, 19 luglio @ 18:08:26 BST (5543 letture)
Leggi Tutto... | 6529 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione QUANDO NEI CIELI COMANDA IL DIAVOLO. (RIFLESSIONI SULL' AEREO CIVILE ABBATTUTO AL CONFINE RUSSO-UCRAINO)

malasia
DI GABRIELE ADINOLFI

noreporter.org

Innanzitutto una premessa: qualunque delle due parti abbia eventualmente abbattuto il boeing 777, nulla questo può cambiare sui punti di vista riguardanti le ragioni del conflitto. I tentativi reciproci di demonizzarsi, a dimostrazione che l'altro contendente è inumano, non possono essere condivisi né rilanciati da persone di buon senso e con un briciolo di decoro.

Poi le reazioni: i separatisti russi danno l'impressione di essere in grado di provare che non sono loro gli autori della strage; Putin a caldo ha scaricato la responsabilità su Kiev, non accusandola però dell'abbattimento ma di averne creato le condizioni rifiutando il cessate il fuoco, il che è ben altra cosa; Obama si è rivelato almeno inizialmente cauto e restio a impugnare la morte dei 23 civili americani a bordo di cui, nell'elenco delle nazionalità, la Radio del Sole24ore non ha fatto stranamente menzione.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 19 luglio @ 00:58:44 BST (3927 letture)
Leggi Tutto... | 4390 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione ABBATTIMENTO (?)

 malasian

DI HS

comedonchisciotte.org

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Ciao Davide,

Ho letto attentamente l'intervista a Giulietto Chiesa sull'"incidente dell'aereo della compagnia malese in Ucraina. Volevo fare una domanda a tutti voi: ma siete veramente sicuri che si tratta di un impatto provocato da un missile?
 
Non può essere stato collocato un ordigno  esplosivo - prima - in modo da farlo esplodere proprio sui cieli sopra a Donetsk?
 
La mia è solo una supposizione certo non fondata su prove e fatti certi e acclarati, ma non è degna di essere considerata e verificata ?
 
 
  Postato da davide il Venerdì, 18 luglio @ 09:17:29 BST (5948 letture)
Leggi Tutto... | 3906 bytes aggiuntivi | 27 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione GIULIETTO CHIESA: "MOSCA E KIEV: A VOI DECIDERE CHI POSSA ESSERE IL COLPEVOLE. IO LA MIA IDEA CE L'HO"

malasia 

DI PAOLO VITES

ilsussidiario.net

Intervista a Giulietto Chiesa

La memoria va subito a quel tragico primo settembre 1983, quando un Boeing delle linee aeree sudcoreane venne abbattuto da un jet militare sovietico. I morti furono 269, poco meno di quelli di adesso, 295. Allora la responsabilità venne accertata immediatamente, i russi avevano reagito alla violazione dello spazio aereo. Adesso il jet delle linee aeree della Malesia abbattuto non era ancora entrato nello spazio aereo russo, ma di fatto i russi sono tra i sospettati. Il volo MH17 è caduto nell'Ucraina dell'ovest, proprio nella zona dove sono in corso i combattimenti tra ribelli filorussi e le forze di Kiev. Nelle ultime settimane diversi aerei militari ucraini erano stati abbattuti dai ribelli o addirittura da aerei militari russi, come accusa Kiev, nella stessa zona. Quello che è successo ieri pomeriggio probabilmente rimarrà senza autori, anche perché sia russi che ucraini usano lo stesso missile anti aereo, il Buk, capace di arrivare fino a 14mila metri di altitudine. Il Boeing volava a 10mila. I ribelli smentiscono di avere armi del genere.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 18 luglio @ 07:37:14 BST (7545 letture)
Leggi Tutto... | 6625 bytes aggiuntivi | 10 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione 6 MOTIVI PER METTERE IN DISCUSSIONE LA STORIA UFFICIALE DEL VOLO DELLA MALAYSIA AIRLINES CADUTO SOPRA L'UCRAINA

aereomalese

DI BRANDON TURBEVILLE

activistpost.com

Con il recente abbattimento sopra l'Ucraina del Boeing 777 della Malaysia Airlines, i media occidentali  s'infiammano e puntano il dito contro la Russia e sui separatisti ucraini. Tuttavia, mentre la NATO e i suoi portavoce cercano di riaccendere la guerra fredda e innescare un confronto con la Russia, ci sono  un numero di domande fondamentali che circondano gli eventi che hanno avuto luogo in Ucraina orientale.

Anche se non è un elenco dettagliato, di seguito ci sono sei motivi per cui si dovrebbe mettere in dubbio la versione ufficiale del volo della Malaysia Airlines abbattuto sopra l’Ucraina.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 17 luglio @ 23:36:05 BST (7242 letture)
Leggi Tutto... | 9747 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione SU ISRAELE, UCRAINA E VERITA'

hitlerpilger

DI JOHN PILGER

johnpilger.com

La notte scorsa a Londra, ho potuto assistere a una rappresentazione teatrale di 1984 di George Orwell. Nonostante la necessità di un'interpretazione in chiave contemporanea, il monito di Orwell sul futuro veniva rappresentato come un pezzo d'epoca: remoto, non minaccioso, quasi rassicurante. Era come se Edward Snowden non fosse mai esistito, come se il Grande Fratello non fosse, in questo momento, un ladro digitale di informazioni e lo stesso Orwell non avesse detto: “Per essere corrotti dal totalitarismo, non occorre vivere in un paese totalitario”.

Acclamata dalla critica, l'ottima produzione era una misura culturale e politica della nostra epoca. Quando sono state accese le luci, gli spettatori se ne stavano già andando. Sembravano indifferenti, o forse distratti da qualche pensiero. “What a mindfuck”, ha detto la ragazza accendendo il cellulare.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 17 luglio @ 14:15:10 BST (5149 letture)
Leggi Tutto... | 25373 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione IL FUTURO DISTOPICO DI ORWELL E' QUASI QUI: UNA CONVERSAZIONE CON GLENN GREENWALD

GREENWALD 

DI SONALI KOLHATKAR

truthdig.com

Naturalmente, non era possibile sapere se e quando si era sotto osservazione. Con quale frequenza, o con quali sistemi, la Psicopolizia si inserisse sui cavi dei singoli apparecchi era oggetto di congettura. Si poteva persino presumere che osservasse tutti continuamente. Comunque fosse, si poteva collegare al vostro apparecchio quando voleva. Dovevate vivere (e di fatto vivevate, in virtù di quell'abitudine che diventa istinto) presupponendo che qualsiasi rumore da voi prodotto venisse ascoltato e qualsiasi movimento — che non fosse fatto al buio — attentamente scrutato. 

—“1984,” George Orwell

Il giornalista investigativo Glenn Greenwald, meglio conosciuto per i suoi reportage sullo stato di sorveglianza degli Stati Uniti, mi ha detto che durante l'anno, da quando ha incontrato la talpa Edward Snowden, è tornato e rileggere il romanzo distopico di Orwell "1984".

Nella foto: Glenn Greenwald e David Miranda

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 14 luglio @ 20:30:00 BST (3847 letture)
Leggi Tutto... | 10065 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Informazione JARON LANIER, "IL WEB STA UCCIDENDO LA CLASSE MEDIA" IL NUOVO MEDIOEVO CHE AVANZA

jaronDI ALESSANDRO VISALLI

tempofertile.blogspot.it


Su Il Venerdì de La Repubblica, è stato pubblicato un articolo di Riccardo Staglianò (n.1372 del 4 luglio 2014) che riassume la posizione di uno dei profeti della realtà virtuale, un tipo per un terzo musicista, un terzo informatico ed un terzo imprenditore. Un tipico prodotto della subcultura di Berkeley nella quale l’ipermodernità si lega ecletticamente ai linguaggi estetici anni sessanta-settanta, e l’individualismo legittima la piena ricerca del successo ed il più spregiudicato utilizzo dei meccanismi della moda.

Larnier si è pentito: dopo aver sostenuto per anni che internet libererà l’uomo, che produrrà un anarcoide e liberato mondo della piena affermazione per tutti, depurato del potere e leggero come le idee, si è accorto che si va nella direzione opposta. O meglio, che la libertà è per pochi.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 08 luglio @ 13:15:00 BST (4889 letture)
Leggi Tutto... | 6352 bytes aggiuntivi | 19 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione DEBORA BILLI AI TEMPI DEL COLERA VIA WEB

 billi

DI PINO CABRAS
 

Tutta la blogosfera sa che Debora Billi, dell'ufficio comunicazione dei deputati M5S, ha scritto su Facebook un commento infelice sulla morte dell'artista Giorgio Faletti («Se ne è andato Giorgio. Quello sbagliato #Faletti»).
 
Rispetto a questo errore, su cui si sono accaniti giornalisti e linciatori da tastiera, non faccio un tweet, ma parto da lontano, dal 1973. In quell'anno Napoli passò due mesi da incubo per un'epidemia di colera causata da cozze d'importazione, che provocò marasma, confusione, quarant'anni di "Napoli colera" urlato dagli ossessi negli stadi, ma soprattutto causò decine di terribili lutti che segnarono per sempre altrettante famiglie. Non mancarono le polemiche politiche sulla gestione dell'emergenza, che bersagliarono la famiglia politica dominante in Campania, i Gava del pluriministro Silvio (1901-1999) e dell'astro nascente Antonio (1930-2008), leader dei dorotei democristiani.
 
 
  Postato da davide il Domenica, 06 luglio @ 08:09:45 BST (4480 letture)
Leggi Tutto... | 6711 bytes aggiuntivi | 22 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione IL TRIONFO DELL’IPOCRISIA E IL DIBATTITO CENSURATO

grillo st

DI SERGIO DI CORI MODIGLIANI

Libero pensiero

"Dietro a tanta furbizia c'è poca intelligenza, un paese di furbi è anche un paese di ignoranti e cafoni, qualcuno potrebbe dire che secondo il principio democratico se loro sono la maggioranza hanno il diritto di continuare ad essere così e autodistruggersi trascinandoci con loro. Così sarebbe, dico io, se fossero consci delle conseguenze di certe scelte e correttamente informati.Insomma, ci tocca pure essere pazienti e gentili terapeuti di chi ci sta distruggendo "inconsciamente", meno male che c'è il vino.."
 
commentatore dei forum di questo blog che ha scelto di firmarsi Alessandro.
 

"La mafia non esiste, è una invenzione dei giornalisti".
Questo è ciò che sostenevano i mafiosi negli anni'50, '60, '70.
Poi, il paese è cresciuto, prima economicamente, di conseguenza anche socialmente, e inevitabilmente politicamente. Poteva contare allora su una solida opposizione (reale, vera, pungente ed efficace) e sulla partecipazione attiva di artisti, intellettuali, opinionisti, giornalisti, che oggi non esiste.
Se ne sente la mancanza, se ne avverte la latitanza.
A Bruxelles, ieri pomeriggio, il leader politico Beppe Grillo, in conferenza stampa, ha detto "Non date i fondi europei all'Italia, in Campania, Calabria, Sicilia, finiscono poi nelle mani della mafia".

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 03 luglio @ 18:33:01 BST (5701 letture)
Leggi Tutto... | 18512 bytes aggiuntivi | 19 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione IL SEGRETO DA NASCONDERE: L' OMICIDIO DI GHEDDAFI

sarkozy

DI FAUSTO BILOSLAVO

ilgiornale.it

Il raìs sarebbe stato eliminato per coprire i 50 milioni per la campagna di Sarkò

Cinquanta milioni di euro sborsati da Muammar Gheddafi per la corsa all'Eliseo e la sospetta esecuzione del colonnello sono i cadaveri nell'armadio dell'ex presidente francese Nicolas Sarkozy.
  
Non a caso la guerra della Nato in Libia è scattata il 19 marzo 2011 con un bombardamento dei caccia francesi sulle forze di Gheddafi, che stavano per travolgere i ribelli a Bengasi.
 
I fantasmi libici, sempre seccamente smentiti con sdegno da Sarkozy, sono riapparsi con il clamoroso fermo di ieri. Nelle telefonate intercettate e con le pressioni su un giudice, l'ex capo di stato si preoccupava proprio delle indagini sui presunti fondi di Gheddafi alla sua campagna elettorale che lo portò all'Eliseo nel 2007.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 03 luglio @ 07:25:00 BST (4927 letture)
Leggi Tutto... | 5043 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione FINANCIAL TIMES : "IL DOMINIO DEL DOLLARO VOLGE AL TERMINE”

US Dollar Decline

sovereignman.com

" Quando uno sta vincendo sembra che sia invincibile. Per sempre."
- George Orwell

Parole veramente sagge che si possono ben adattare alla malriposta attuale fiducia nel dollaro.

La Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication (SWIFT), che supporta il sistema bancario globale, ci dice che il dollaro è la valuta più usata nella stragrande maggioranza dei commerci globali.  E, come suggerisce Orwell, sono in molti a dare per scontato che solo perché il dollaro oggi sia la valuta più importante, lo potrà restare per sempre.

Non potrebbero sbagliarsi di più. In passato ci furono altre valute a dominare i commerci per centinaia di anni.

 
 
  Postato da ernesto il Martedì, 01 luglio @ 12:10:00 BST (4449 letture)
Leggi Tutto... | 8477 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Informazione IO STO COL MALE

papa

DI MASSIMO FINI

ilfattoquotidiano.it

Nell'orgia di retorica seguita alla scomunica dei mafiosi, del tutto priva di significato nella sua genericità, è passata inosservata una frase di Papa Bergoglio: «Chi non adora Dio di conseguenza adora il Male». Frase di una gravità inaudita che non può essere «voce dal sen fuggita» perché detta da uno che sa, o dovrebbe sapere, quel che dice. Io non adoro Dio, semplicemente non credo alla sua esistenza. Ma se mai ci credessi penserei che è un sadico perché ha creato l'uomo, l'unico essere vivente ad avere una lucida consapevolezza della propria fine. Un essere tragico. «La sola scusante di Dio è di non esistere» ha scritto Baudelaire. Ed è la cosa più misericordiosa che si possa dire nei confronti di questo Soggetto.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 29 giugno @ 07:20:00 BST (6989 letture)
Leggi Tutto... | 4361 bytes aggiuntivi | 28 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione QUELLI CHE "...SONO CONTRO LA CACCIA..."

DSCF1001

DI CARLO BERTANI

carlobertani.blogspot.it

Si fa presto a dire sono “contro la caccia”: a prima vista lo siamo tutti. Ma.

Sarebbe più logico diventare vegetariani – c’è poca differenza fra la fucilata nel bosco o lo “sterilissimo” colpo con la pistola a molla che domattina (oggi è Domenica) sfonderà il cranio di una mucca in un qualsiasi macello – ma anche il vegetarianesimo (o veganesimo) comportano dei problemi, come vedremo.

Gli animali sono i nostri compagni di viaggio, anche quelli che mangiamo: che paradosso, vero? La mia gatta non si cura delle acciughe morte che le do da mangiare...ma se fosse un coniglio? Per alcuni è un animale da compagnia, per altri uno splendido sugo per le tagliatelle. Osservo le lumachine sull’insalata e le sposto in un posto fresco, mio fratello le raccoglie, le mette a spurgare nell’acqua e se le mangia.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 27 giugno @ 23:10:00 BST (3607 letture)
Leggi Tutto... | 16689 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI DAGLI UTENTI

miopia

 

CARO PUTIN TI SCRIVO . . .

LA III GUERRA IN IRAQ, STAVOLTA SENZA TAMBURI. UN MOTIVO C'È 

TESTO INTEGRALE DEL DISCORSO DI IZZAT IBRAHIM AL DOURI 

OLTRE I MONDIALI DI CALCIO. BRASILE: TEMPO DI VITTORIA E DI SCONFITTA 

GLI USA HANNO PERSO IL FRONTE MEDIORIENTALE

CIRO, E I MEDIA ROVESCIANO LE PARTI

LIBIA. IL NAUFRAGIO DELL'EUROPA 

SE NON VOLETE DENUNCIARE LE DINAMICHE DEL POTERE RESTATE A FARE GLI ECONOMISTI

LA RICERCA SCIENTIFICA

ARS INVITA ALLA III ASSEMBLEA NAZIONALE - ROMA

I MAGGIORDOMI CLOROFORMIZZATI D’EUROPA

LA PRODUZIONE MONDIALE DI GREGGIO DEL 2013 SENZA LO SHALE È LA STESSA DEL 2005 

SFATIAMO OTTO MITI ENERGETICI


 
 

 

Venerdì, 27 giugno
· CIRO, E I MEDIA ROVESCIANO LE PARTI
· IL SUICIDIO DI MARCHIONNE E LA SUA MESSA IN SCENA
· FACEBOOK, O DEL CONDIVIDERE LA SOLITUDINE
Giovedì, 26 giugno
· MANUALE PER L’ASSASSINIO DELLA DEMOCRAZIA OCCIDENTALE
Mercoledì, 25 giugno
· MONDIALI, LA SCONFITTA PAGA IN ANTICIPO
· I BAMBINI DI FUKUSHIMA STANNO MORENDO
Martedì, 24 giugno
· QUANDO LE STAR DEL CALCIO RISCHIAVANO LA LORO CARRIERA
· MALEDETTI COMPLOTTISTI !!
Domenica, 22 giugno
· A PROPOSITO DI “NEGAZIONISMO”
· QUEI DELITTI ORRIBILI NELLA SOCIETA’ “PER BENE” DELLE VILLETTE A SCHIERA
Venerdì, 20 giugno
· "I GIORNALISTI ? SONO PIU' DISONESTI DEI POLITICI "
Mercoledì, 18 giugno
· SE PENSARE ALLE SCIE CHIMICHE FOSSE UN SEGNO DELLA VOSTRA SCHIAVITU' ?
Domenica, 15 giugno
· FERMARE FARAGE AD OGNI COSTO
Sabato, 14 giugno
· L'ETICA DEI MEDIA
Venerdì, 13 giugno
· LA COPPA DEL MONDO E L’AZIENDALIZZAZIONE DEL CALCIO - COREOGRAFIE DI GUERRA ED ALTRI ASPETTI DEL PIÙ GRANDE CAMPIONATO DEL MONDO
Giovedì, 12 giugno
· MARINE LE PEN: UNA SIONISTA SENZA CORAGGIO
Lunedì, 09 giugno
· LE APPARENZE INGANNANO. IL CASO NEMMOUCHE E I SERVIZI SEGRETI ATLANTISTI
Sabato, 07 giugno
· TALEBANI E GUANTANAMO CHI SONO I BARBARI ?
Venerdì, 06 giugno
· EUROLANDIA E I DUE MINUTI DI ODIO
Mercoledì, 04 giugno
· BILDERBERG 2014 CARRELLATA FINALE : PRIVACY, TRASPARENZA E BORSE DI HERMES
Martedì, 03 giugno
· BILDERBERG 2014: GEORGE OSBORNE E L’UOMO AL CENTRO DI TUTTO
Lunedì, 02 giugno
· BILDERBERG E UCRAINA: VERTICI MILITARI, FABBRICANTI DI ARMI E SPECULAZIONI MILIARDARIE
Sabato, 31 maggio
· BILDERBERG 2014: POLITICA PER COLAZIONE
· NESSUN ANIMALE UCCIDERA’ I SUOI SIMILI, SENZA UNA RAGIONE
· IL VINCITORE DELLE LEZIONI NON E' MATTEO RENZI. SONO IO
Venerdì, 30 maggio
· IL GRUPPO BILDERBERG A 60 ANNI: E’ ANCORA UN FATTO PRIVATO
· IL BILDERBERG COMPIE 60 ANNI: DENTRO LA PIÙ SEGRETA CONFERENZA MONDIALE
Sabato, 24 maggio
· IL VECCHIO TRUCCO DELL'ATTENTATO ANTISEMITA ALLA VIGILIA DELLE EUROPEE
Venerdì, 23 maggio
· LA RETORICA DELL'IMMIGRAZIONE
Giovedì, 22 maggio
· VOI NON SAPETE CHI SONO IO (SESSO MENZOGNE E UN PUGNO DI AVVOCATI)
Mercoledì, 21 maggio
· I VALORI DELL'OCCIDENTE. ALCUNI ESEMPI
Martedì, 20 maggio
· VESPA PUNGE IL GRILLO PARLANTE ?
Lunedì, 19 maggio
· COME TUTTO EBBE INIZIO (GLENN GREENWALD INCONTRA EDWARD SNOWDEN)
· RIDIMENSIONARE IL MITO ECONOMICO CHE "LA GUERRA E' BUONA PER GLI AFFARI"
Sabato, 17 maggio
· 25 VERITÀ SU REPORTER SENZA FRONTIERE
· BOKO HARAM: E' UNA PSY-OP ?
Giovedì, 15 maggio
· RICONQUISTATA HOMS...LA VITTORIA DI ASSAD E' ANCORA PIU' VICINA
· E IO DOVREI BERMI LE SUE CONFESSIONI PUBBLICHE ?
Martedì, 13 maggio
· GRILLO DA VESPA, IL "VETRINISTA DELLA POLITICA"
Lunedì, 12 maggio
· I FASCISTI STANNO CON MOSCA NON CON KIEV

Articoli Vecchi
 

 

Activist Post

Agence Global

AlterNet

American Free Press

AntiWar

Asia Times

Awaken In The Dream

Axis of Logic

Billy Blog

Bloomberg

Business Insider

Cepr

Club Orlov

Clusterfuck Nation

Common Dreams

Countercurrents

Counterpunch

Daily Bell

Dandelion Salad

Dissident Voice

Earth Hope Network

Ecomonitor

End of the American Dream

End the Lie

Energy Bulletin

Europe

Chris Floyd

Geopolitics-Geoeconomics

Global Research

Idaho Observer

Information Clearing House

Iraq War

Keep Talking Greece

Killing Hope (William Blum)

Land Destroyer

Lew Rockwell

Media Lens

Moon of Alabama

Mark Morford

Mother Board

The Nation

Natural News

News Target

OpEd News

James Petras

Poor Richard!

Prison Planet

Project Censored

Raw Story

Real Currencies

Red Ice Creations

Rense

Russia Today

Lars Schall

Sott

Speaking Truth To Power

Strategic Culture

Matt Taibbi

Taki's Mag

Webster Tarpley

Telegraph Blogs

Testosteronepit

Thirteen Monkey

Tom Dispatch

Truth-out

Truth Seeker

21st Century Wire

Uruknet

Washington's Blog

What's Left? (Stephen Gowans)

Who What Why

Xymphora

Zero Hedge

 

 

Acrimed

A l'Econtre

Alterinfo

Article 11

Basta!

Gilles Bonafi

Cadtm

Silvia Cattori

Michel Collon

Contretemps

Le Courrier

Dedefensa

Diploweb

Egaliteetreconciliation

Greek Crisis

Infoguerre

L'Humanité

Marianne-en-ligne

Metropolitiques

Mondialisation.ca

Blog Monde Diplomatique

Pambazuka

Questions Critiques

Reflets

Reporterre

Réseau Voltaire

Rezo

Terrains de Luttes

 


 
  La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)




Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.