Welcome to Come Don Chisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM
entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

. Musica

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 Squadroni della morte a Parma
 Il mandato d'arresto per Julian Assange confermato
 Mar del Giappone:l'aereo-spia ha costituito " una
 Bernie Sanders ha svelato una sporca verità
 " l'ora zero " di una nuova tappa della prese
 Abe, non andrò a Pearl Harbour
 Morozko 1964 - Aleksandr Rou
 Al-Qaïda va a Washington
 Guerra non convenzionale contro la Rivoluzione Bolivariana
 Volo MS804 Egyptair: molto strano che nessuno lo noti
 Microchip NFC a Milano
 Avviso - film da vedere stasera
 Muos, il ‘principio di precauzione’ vale un po’ meno
 SOS Università
 In Francia c'è un sindacato

Come Don Chisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: paolog
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 8681

Persone Online:
Visitatori: 742
Iscritti: 14
Totale: 756

Online ora:
01 : Fischio
02 : Leo_Pistone
03 : gilberto6666
04 : tao
05 : marztala
06 : luiginox
07 : ottavino
08 : giovina
09 : haward
10: steal61
11: oriundo2006
12: Capra
13: giannis
14: mago
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Crocifissioni riprese dallo smartphone. Antropologia politica di Isis

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

nogeoingegneria.com

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

 

 

merkelkommando

fini

 

 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
 
Come Don Chisciotte: Informazione

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Informazione MUJICA, NON TI METTERE CON MADURO

Mujica

Carlos Aznarez

.librered.net

Mujica, “il Pepe”, come piace chiamarlo ai progressisti che lo corteggiano come se fosse un guru, ha dimostrato ancora una volta che la coerenza non è esattamente il suo modo di fare politica.

Amico di Víctor Almagro, Segretario Generale dell’OSA (Organizzazione degli Stati americani), messo lì proprio grazie all’intervento di Mujica rimpiazzando il cileno Josè Miguel Insulza. Amici così fraterni che, di fronte ad ogni gesto di ostilità da parte di Almagro contro i governi ribelli del continente, Mujica ha sempre trovato una giustificazione per coprirlo.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 22 maggio @ 23:10:00 BST (2285 letture)
Leggi Tutto... | 5919 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione LA NASA AMMETTE LE SCIE CHIMICHE CHE AVVELENANO GLI AMERICANI

poisonous chemtrails over Americans

DI CHRISTINA SARICH

Yournewswire.com
La NASA ha ammesso di spargere nell'atmosfera terrestre delle scie chimiche letali – e afferma che il litio che viene sparso nella ionosfera terrestre aiuta nel trattamento della depressione maniacale e dei disturbi bipolari di cui soffre la popolazione. 
Il personale della NASA se ne è uscito dicendo che il litio, insieme ad altre sostanze chimiche potenzialmente dannose, vengono  intenzionalmente e regolarmente sparse nell'ambiente in cui viviamo.

Come scrive Wakingtimes.com :

La NASA confessa di somministrare agli Americani dosi-spray di Litio & Altri Prodotti Chimici

 
 
  Postato da ernesto il Sabato, 21 maggio @ 12:15:00 BST (8208 letture)
Leggi Tutto... | 15248 bytes aggiuntivi | 25 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione GIULIETTO CHIESA: SONO STATI I NEOCON USA PER COLPIRE HOLLANDE E AL SISI

 18fab2a

DI PIETRO INVERNIZZI

ilsussidiario.net

Un Airbus della compagnia EgyptAir con a bordo 66 persone si è inabissato ieri tra l’isola greca di Karpathos e la costa egiziana dopo essere scomparso dai radar. Tra i passeggeri e l’equipaggio non ci sono superstiti. Il volo era partito da Parigi in mattinata ed era diretto al Cairo. Alle 3.39 del mattino, poco dopo essere entrato nello spazio aereo egiziano, ha iniziato a seguire una traiettoria impazzita. Prima una virata di 90 gradi verso sinistra, quindi una rotazione completa di 360 gradi nella direzione opposta. Due fonti anonime della Casa Bianca citate dalla Cnn hanno affermato che la dinamica del disastro rivela che a bordo del velivolo è esplosa una bomba. Per Giulietto Chiesa, giornalista, commentatore politico ed ex europarlamentare, “non c’è il minimo dubbio sul fatto che sia stato un attentato. E’ una punizione inflitta contemporaneamente all’Egitto e alla Francia”.

 
 
  Postato da davide il Venerdì, 20 maggio @ 19:21:11 BST (16983 letture)
Leggi Tutto... | 7439 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione METROJET, EGYPT AIR, REGENI. Gli assassini dell'Egitto. Utili idioti, amici del giaguaro.

metrojet

DI FULVIO GRIMALDI

Mondo cane

Nella tattica del terrorismo aereo di Stato, scatenato contro i paesi islamici a partire dai missili travestiti da aerei dell’11 settembre, rilanciato contro la Russia dal MH17 malese abbattuto sul Donbass nel luglio 2014, l’Egitto è al momento il target privilegiato. E possiamo con tranquilla sicurezza dire, parafrasando Pasolini, che noi sappiamo, pur non avendo altre prove che l’identità, la pratica storica e gli interessi del colpevole. Chi, l’ottobre scorso, ha fatto esplodere sul Sinai il Metrojet russo in volo da Sharm el Sheik  con 224 persone a bordo ha colpito la Russia, antagonista globale e particolarmente vincente in Siria, insieme all’Egitto, dove un’insurrezione di 30 milioni di cittadini aveva eliminato dalla scena il Fratello Musulmano Mohamed Morsi e aveva sancito nel successivo voto la vittoria del generale Abdel Fatah Al Sisi. E qui colui che aveva collocato la bomba sull’aereo è stato catturato: un jihadista dell’Isis, vale a dire un miliziano del ramo terrorista della Fratellanza.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 19 maggio @ 21:44:17 BST (4071 letture)
Leggi Tutto... | 16829 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione LETTERA APERTA AI CIARLATANI DELLA RIVOLUZIONE SIRIANA

DI BRUNO GUIGUE

arretsurinfo.ch

Ci dicevate nella primavera del 2011, che le rivoluzioni arabe rappresentavano una speranza senza precedenti per popoli che subivano il giogo di despoti sanguinari. In un eccesso di ottimismo, noi vi abbiamo ascoltato, sensibili ai vostri argomenti su questa democrazia che nasceva miracolosamente e a tutti i vostri proclami sui diritti umani. Siete riusciti quasi a persuaderci che questa protesta popolare che si è portata via i dittatori di Tunisia ed Egitto avrebbe spazzato via la tirannia ovunque e in ogni altra parte del mondo arabo, sia in Libia che in Siria, nello Yemen come nel Bahrain, e chi sa dove altro ancora.

 

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 19 maggio @ 07:23:04 BST (2460 letture)
Leggi Tutto... | 10493 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione BELLA, RISERVATA E CASALINGA, CON UN MARITO FACCIA DI B...OTOX

azuk

FONTE: BLOOMBERG.COM

Temer é un avvocato di origini libanesi di 73 anni, sposato con Marcela, una bella gnocca, ex modella, 43 anni piú giovane di lui.

La rivista Veja cosí la descrive: “E´una moglie che si comporta sempre bene, é discreta, parla poco, veste sempre gonne sopra le ginocchia” e non ruba mai la scena al marito mostrandosi sempre docile e in secondo piano.Insomma le donne, come diceva San Paolo nella lettera a Tito, devono essere: “...prudenti, caste, dedite alla famiglia, buone, sottomesse ai propri mariti, perché la parola di Dio non venga screditata”.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 17 maggio @ 18:09:28 BST (3893 letture)
Leggi Tutto... | 7058 bytes aggiuntivi | 11 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione SUL MOVIMENTO DI PROTESTA FRANCESE "NUIT DEBOUT"

nuit

DI JAQUES SAPIR

russeurope.hypotheses.org

La questione del futuro del movimento "Nuit debout" è seria. Nessuno contesta l'importanza, anche se alcune differenza  tra ciò che sta accadendo a Parigi e città di provincia è evidente. Il movimento parigino gli diede una immagine settaria e sembra cadere negli errori della "AG democrazia" post-68. Ma giudicare questo movimento con il solo criterio della sua apparizione parigina sarebbe un grave errore. L'emergere di riunioni svolte sotto la bandiera di "Nuit debout" in decine e decine di città di provincia, alcuni dei quali non sono centri accademici è una realtà anche, e anche un senso più ampio, che le vicende della piazza della Repubblica.

 
 
  Postato da davide il Domenica, 15 maggio @ 09:05:11 BST (2557 letture)
Leggi Tutto... | 12496 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0
 

 
  Informazione LA TEMPESTA PERFETTA DI HILLARY CLINTON: "GUCCIFER" E LE 20000 EMAIL HACKERATE DAL CREMLINO

kiopop

DI ANDREW P. NAPOLITANO

LewRockwell.com

Le cattive notizie legali per Hillary Clinton hanno continuato a infrangersi sulle sue speranze presidenziali durante la scorsa settimana sino a diventare una specie di tempesta perfetta di problemi legali. Ecco cosa è successo.

La scorsa settimana l'FBI ha interrogato i 5 più stretti collaboratori del periodo in cui Hillary Clinton era Segretario di Stato, quattro dei quali tuttora vicini a lei e con importanti posizioni nella campagna presidenziale. Questi interrogatori sono stati spontanei, non sotto giuramento e tutti alla presenza dello stesso team di legali.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 14 maggio @ 08:39:34 BST (5931 letture)
Leggi Tutto... | 7452 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione Welfare e immigrati: ecco cos’ha detto il ministro Giannini nell’intervista sparita dal web

giannini

DI MARCELLO FOA

Il Cuore del Mondo

Il mondo del web in Italia è in subbuglio per un’intervista rilasciata dal Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca Stefania Giannini al giornalista Luca Steinmann a Villa Vigoni il 4 maggio a margine dell’incontro con l’omologa tedesca Johanna Wanka e pubblicata sull’Huffington Post. Intervista che ha suscitato vivaci reazioni per alcune affermazioni del ministro sugli immigrati, sul precariato e sul futuro della famiglia. Alcuni siti hanno ripreso l’articolo, il ministero ha pubblicato un breve comunicato stampa di precisazione, smentendo alcune frasi, in gran parte riferite ad altri articoli apparsi sul web che avevano impropriamente citato l’articolo apparso sull’Huffington Post.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 10 maggio @ 18:23:05 BST (8773 letture)
Leggi Tutto... | 2406 bytes aggiuntivi | 30 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione BREVE AGGIORNAMENTO ("RECLUTAMENTO" TRADUTTORI)

 o

FONTE: COMEDONCHISCIOTTE.ORG

Brevemente: abbiamo pensato (per ora)  di assegnare per ogni autore dell’elenco qui sotto, un traduttore (bravo e capace).
Il traduttore si dovrà occupare di monitorare giornalmente le fonti dove pubblica l’autore che ha scelto e farsi carico di tradurre (uno o due giorni max  a secondo della lunghezza del pezzo) i’articolo e inviarlo al nostro solito indirizzo mail .

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 09 maggio @ 17:14:23 BST (3741 letture)
Leggi Tutto... | 3694 bytes aggiuntivi | 15 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione LIBIA: PER PIEGARE L'OPINIONE PUBBLICA ALLA GUERRA MANCA SOLO UNA STRAGE IN ITALIA ?

Libia. Per piegare l'opinione pubblica alla guerra manca solo una strage in Italia?
 
DI FRANCESCO SANTOIANNI

lantidiplomatico.it

Una strage in Italia per fare accettare ad una riluttante opinione pubblica una ennesima guerra in Libia? Anche perché - state pur certi - poche ore l’attentato, già “filtrerebbero” sui mass media “notizie” sulla identità degli attentatori e, sopratutto, delle loro postazioni in Libia. Subito dopo, il decollo dei cacciabombardieri. Nessuna “guerra” per carità: solo una “operazione chirurgica” contro i covi degli assassini. Poi, da cosa nasce cosa. Altri bombardamenti di qua e di là. E per “bonificare” il terreno dai terroristi ancora in circolazione, un numeroso contingente militare italiano in Libia. Roba da manuale di guerra psicologica, altro che “Tripoli, bel suol d’amore” o l’omicidio di qualche nostro connazionale (magari, in un davvero strano assalto) o un davvero improbabile assalto alla nostra Guardia Costiera.

 
 
  Postato da davide il Giovedì, 28 aprile @ 14:52:36 BST (6951 letture)
Leggi Tutto... | 11325 bytes aggiuntivi | 17 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione LO SCHIAVISMO DELL'IMMAGINARIO E LA COLONIZZAZIONE DELLE COSCIENZE

DI ROSANNA SPADINI

comedonchisciotte.org

Le considerazioni di Eugenio Orso nel suo ultimo post sulla crisi della controinformazione sono molto interessanti e offrono molti spunti di riflessione ... ci si chiede infatti cosa possa essere successo di così efficace da decerebrare le coscienze degli italiani, che pure hanno reagito in tanti momenti della storia (siamo in prossimità del 25 aprile, retroscena capitalistici americani esclusi). Che cosa impedisce oggi agli italiani di organizzarsi in movimenti extrasistemici ? Che cosa impedisce agli strumenti della controinformazione di resistere al buco nero che la sta fatalmente attraendo ? Ma soprattutto perché non riusciamo a tener vivo un pensiero critico determinante per il cambiamento ?

 
 
  Postato da davide il Sabato, 23 aprile @ 18:41:12 BST (7862 letture)
Leggi Tutto... | 1498 bytes aggiuntivi | 34 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione LASCIO COMEDONCHISCIOTTE

logo
DI DAVIDE

comedonchisciotte.org

Solo poche righe per comunicarvi quanto ho deciso.
Sono passati più di 10 anni da quando ho iniziato a gestire comedonchisciotte.
Tranne che per brevissimi periodi ho dovuto accollarmi da solo il 90% di tutto il lavoro del sito.
Mi dispiace ma sono logorato e non ci sono più le condizioni necessarie per poter continuare con passione, entusiasmo e serenità.
Il mio tempo qui si è esaurito.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 18 aprile @ 20:05:00 BST (25588 letture)
Leggi Tutto... | 2148 bytes aggiuntivi | 318 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione LE DISUGUAGLIANZE NEL MONDO SONO PEGGIORI DI QUANTO POSSIAMO IMMAGINARE

3888.

JASON KICKEL

theguardian.com

Come misuriamo le disuguaglianze? Per alcuni versi il quadro sembra migliorato, ma per altri peggiora ogni giorno di più.

E’ una notizia ormai nota a tutti, i numeri di Oxfam hanno fatto il giro del mondo: oggi l’1% ricco della popolazione mondiale detiene più ricchezza di quanto possegga tutta la popolazione mondiale messa insieme. Le disuguaglianze nel mondo attuale hanno raggiunto i livelli peggiori dal 19° secolo.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 18 aprile @ 09:40:00 BST (4243 letture)
Leggi Tutto... | 10400 bytes aggiuntivi | 8 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione I JET RUSSI FINGONO UN RAID SU UN DESTROYER STATUNITENSE. GLI STATUNITENSI FINGONO STUPORE E PAURA

SU

DI MARK NICHOLAS

russia-insider.com

Siamo inclini a pensare che la marina statunitense non sia assolutamente stupita come finge di essere

Evviva! C’è da innamorarsi della finta paura creata ad arte.

I Russi fanno un raid a salve su un Destroyer statunitense nel Baltico (ovvero il mare su cui si affaccia San Pietroburgo, ex capitale e seconda città russa) e l’esercito USA finge che la situazione sia terribile come la presenta la CNN.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 16 aprile @ 00:48:45 BST (6272 letture)
Leggi Tutto... | 3454 bytes aggiuntivi | 13 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione LA DEMOCRAZIA SOVRANA DI PUTIN. UN MODELLO POLITICO PER I PAESI DELLA SEDICENTE UNIONE EUROPEA

maxres

DI PAOLO BERGOGNONE

maurizioblondet.it

Vladimir Vladimirovic Putin, presidente della Federazione russa, è attualmente il politico più demonizzato al mondo  (dal “circo mediatico” liberale di sinistra). A Putin è infatti riservata la diffamazione a mezzo televisivo e stampa definita, da Enrica Perucchietti e Gianluca Marletta, nel bel libro Governo globale, «trattamento Milosevic», in riferimento alla campagna di satanizzazione mediatica condotta, nel 1999, dalla pubblicistica liberal e radical-chic ai danni dell’allora presidente jugoslavo (impunemente rinominato “Hitlerosevic” della rivista di “sinistra” L’Espresso). La stessa Federazione russa viene descritta, dai media di cui sopra, come “di Putin”, lasciando maliziosamente intendere che il Paese sia trattato quale “proprietà privata” da una sorta di “autocrate-magnate”. Questi media, naturalmente, tralasciano (in maniera  volontaria) il fatto che la Russia non sia in alcun modo “di Putin” o di qualsivoglia altro politico, ma dei russi e delle loro tradizioni storiche.

 
 
  Postato da davide il Martedì, 12 aprile @ 10:16:52 BST (4053 letture)
Leggi Tutto... | 3130 bytes aggiuntivi | 5 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione DOVE SONO MARX E LENIN QUANDO C’E’ BISOGNO DI LORO ?

marx-lenin

DI PAUL CRAIG ROBERTS

counterpunch.org

Marx e Lenin erano avanti rispetto al periodo in cui hanno vissuto. Marx aveva previsto la delocalizzazione del lavoro e della finanziarizzazione dell’economia. Lenin ha presieduto una rivoluzione comunista che ha avuto il solo problema di avvenire troppo presto in un paese in cui gli elementi feudali erano ancora preponderanti rispetto al capitalismo. Negli Stati Uniti del 21° secolo il capitalismo è stato slegato dalle regole che lo avevano democratizzato e reso utile alla società. Oggi il capitalismo è finanziarizzato, con la conseguenza che tutto il potere produttivo che porta con sé è asservito al debito.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 11 aprile @ 23:10:00 BST (3581 letture)
Leggi Tutto... | 6565 bytes aggiuntivi | 17 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione Umberto Eco, i complotti e i Panama Papers

NEWS

Di GIULIETTO CHIESA

 
Anche Eco sapeva che è il potere a generare i complotti, quelli veri, e a nasconderli. Gli altri, quelli inventati, non sono complotti ma errori di analisi.
 
Il grande Umberto Eco, che negli ultimi anni della sua vita aveva ripetutamente fustigato con sprezzo i "complottisti", pubblicò il suo ultimo libro, da vivo, nel 2015. Lo intitolò "Numero Zero", interamente dedicato ai complotti. 
 
Mescolando con sapienza da grande conoscitore, alcuni complotti inventati con quelli veri. Anche Eco sapeva perfettamente, infatti, che è il potere a generare i complotti, quelli veri. E' il potere che li organizza e poi li nasconde. Gli altri, quelli inventati, non sono complotti ma errori di analisi.
 
 
  Postato da davide il Lunedì, 11 aprile @ 15:30:55 BST (5177 letture)
Leggi Tutto... | 5969 bytes aggiuntivi | 6 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione LA DISSOLUZIONE DELL'UE: SUITE MODALITA' FORTISSIMO

R600x

FONTE: DEDEFENSA.ORG

Le Monde ci affidava la confidenza di una “fonte diplomatica” dell'UE, molto laconica nella sua brevità, ma altrettanto rappresentativa dello sfinimento del personale del Sistema, uno sfinimento che nutre un disincanto, col sottofondo di una musica dove c'è quasi della disperazione per la scomparsa di quel bene che chiamiamo speranza, diventata irreperibile tra queste falangi di valorosi.: « “Ciò che bisogna considerare è che abbiamo una crisi in più da gestire” si lamentava mercoledì una fonte diplomatica di Bruxelles».

Un'osservazione tipica dei tecnocrati di base, soprattutto i tecnocrati della burocrazia brussellese che in materia ha fondato una sorta di archetipo: una crisi in più non è un aggravarsi della situazione, una modifica dei fatti, un concetto ribaltato, la necessità di rivedere dei giudizi di merito, la messa in discussione dei fondamenti, una “crisi in più” è una “gestione” in più… L'UE è totalmente estranea al minimo pensiero concettuale, alla minima analisi storico-politica; è una specie di Danton della postmodernità, si occupa dell'operatività, e ancora dell'operatività, sempre dell'operatività, anche quando ha la testa piantata in una latrina, intasata dai suoi propri eccessi e da altri scarti diversi e avariati.

 
 
  Postato da davide il Lunedì, 11 aprile @ 10:31:03 BST (3462 letture)
Leggi Tutto... | 11948 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 
  Informazione LA DEMOCRAZIA AI TEMPI DI PANAMA

2136

DI MASSIMO FINI

ilfattoquotidiano.it

“Ora che il governo della Repubblica è caduto nel pieno arbitrio di pochi prepotenti, re e tetrarchi sono divenuti vassalli loro, a loro popoli e nazioni pagano tributi: noi altri tutti, valorosi, valenti, nobili e plebei, non fummo che volgo, senza considerazione, senza autorità, schiavi di coloro cui faremmo paura sol che la Repubblica esistesse davvero. Ma chi, chi se è un uomo, può ammettere che essi sprofondino nelle ricchezze e che sperperino nel costruire sul mare e nel livellare i monti, e che a noi manchi il necessario per vivere? Che essi si vadan costruendo case e case l’una appresso all’altra e che noi non si abbia in nessun angolo un tetto per la nostra famiglia? Per quanto comprino dipinti, statue, vasellame cesellato, per quanto abbattano edifici appena costruiti per ricostruirne altri, insomma per quanto dilapidino e maltrattino il denaro pubblico in tutti i modi pure non riescono a esaurire la loro ricchezza con i loro infiniti capricci. Per noi la miseria in casa, i debiti fuori, triste l’oggi, spaventoso il domani. Che abbiamo, insomma, se non l’infelicità del vivere?”.

 
 
  Postato da davide il Sabato, 09 aprile @ 07:31:18 BST (3812 letture)
Leggi Tutto... | 6258 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI DAGLI UTENTI

miopia

FANTACRONACA ROMANA

STAR WARS EPISODIO VII: IL DECLINO DELL'IMPERO AMERICANO

QUALE CULTURA NELLA DECADENZA

APPELLO DI CAPODANNO AL POPOLO ITALIANO

IL QATAR SVELATO

DISOBBEDIAMO!

LA RABBIA DI UN PENSIONATO… GRANDE “EVASORE FISCALE”!

GHOST SECURITY GROUP: “ANONYMOUS HA STRATEGIA INADATTA E OBSOLETA”

EVITIAMO DI DARE ALL’ISIS ESATTAMENTE QUELLO CHE VUOLE

RIFLESSIONE SUGLI ATTENTATI

 

 

 

Venerdì, 08 aprile
· COME SI FABBRICA UN TERRORISTA
· L’INDICE PUNTATO DELLO ZIO SCHMUEL (I PANAMA PAPERS)
Mercoledì, 06 aprile
· EDIZIONE SPECIALE: LA DANZA DEI PANAMA PAPERS
· CRITICA ALLA CRITICA DI "VAXXER". E AL CONTROLLO DELLE MENTI
Martedì, 05 aprile
· L'ALTRA VERITA' SUI PANAMA PAPERS. E NON FA ONORE ALLA STAMPA
Lunedì, 04 aprile
· CHE MANGINO IPHONE
Domenica, 03 aprile
· GRADITE UNA TREDICENNE ?
Sabato, 02 aprile
· TU, POTRESTI DIVENTARE UN TERRORISTA ? GLI SCENARI PREVENTIVI DIFFUSI DAI MASS MEDIA PER LA SFIDA AL TERRORISMO DA PARTE DI UNA FORZA DI POLIZIA MONDIALE
Giovedì, 31 marzo
· C'E' CHI INVITA AD ACCOGLIERE I MUSULMANI E C'E' CHI INCITA AD ODIARLI. ECCO I DATI UFFICIALI SUL TERRORISMO, COSI' ALMENO SAPPIAMO DI CHE COSA STIAMO PARLANDO
· TUTTI CHIEDONO VERITA' PER GIULIO REGENI. MA SIAMO PROPRIO SICURI DI VOLERLA SAPERE ? E A QUALE PREZZO ?
Mercoledì, 30 marzo
· TRUMP E CLINTON: LA CENSURA DI CIO' CHE E' SCOMODO
· QUALI SONO I VERI MOTIVI DEI PROGETTI DI ABBANDONO DELLA MONETA CONTANTE ?
Martedì, 29 marzo
· “Caso Chiesa”: dopo tutte le menzogne scritte, ora “Il Fatto Quotidiano” da lezioni di Deontologia
· TERRORISMO, SUGGERIMENTI PER GLI INQUIRENTI DI BRUXELLES (E DI PARIGI)
Domenica, 27 marzo
· ODE ALLA LIBERAZIONE DI PALMIRA
Sabato, 26 marzo
· PASQUA DI SANGUE: L'AGNELLO E IL BUON PASTORE
· I SOLITI SOSPETTI: CRIMINALI E POI TERRORISTI. E NEL MEZZO RECLUTATI
Venerdì, 25 marzo
· BREAKING NEWS ESCLUSIVA: CATTURATO DAI CURDI SIRIANI, LA “MENTE” DEGLI ATTENTATI DI BRUXELLES COINVOLGE ERDOGAN
· E' INIZIATA UNA GUERRA MONDIALE: ROMPI IL SILENZIO
Giovedì, 24 marzo
· BRUXELLES … POLVERIERA D’EUROPA E CUORE DEL FINANZCAPITALISMO IMPERIALE
Mercoledì, 23 marzo
· ATTENTATI DI PARIGI: L'IMPROVVISA CATTURA DI UN ASPIRANTE ATTENTATORE
· UNIONE FUFFOLOGICA EUROPEA
· CHE EMOZIONE IL VIDEO DELL'ESPLOSIONE A BRUXELLES! PECCATO SIA FALSO
Martedì, 22 marzo
· POTEVAMO ESSERCI NOI
· IL TERRORISMO E' LA LORO LOTTA DI CLASSE
Lunedì, 21 marzo
· L'ENORME BUSINESS DELL'INDUSTRIA DELL'IMMIGRAZIONE
Domenica, 20 marzo
· UN GOLPE BIANCO IN BRASILE
· PRESO IL TERRORISTA. A 300 METRI DA DOVE ABITAVA
Sabato, 19 marzo
· IL VIAGGIO DELLA SPERANZA DI MATTEO SALVINI
· LULA: L’UOMO DELLA SVOLTA BRASILIANA
Martedì, 15 marzo
· L'ULTIMO COLPO DI TEATRO DI PUTIN
Sabato, 12 marzo
· L’EX ‘MINISTRO DELL’INFORMAZIONE’ DI PUTIN E’ STATO ASSASSINATO A WASHINGTON?
· VIETATO INDAGARE SUGLI ATTENTATI DI PARIGI
· "L'EUROPA NON FINIRA' COME POMPEI, DIVENTERA' UN PARCO GIOCHI"
Giovedì, 10 marzo
· I MODERATI SIVE DE GREGE
Mercoledì, 09 marzo
· SE L'OMICIDIO E' GAY, VA DETTO. PER DOVERE DI CRONACA
Martedì, 08 marzo
· PER IL CAPITALISMO CI VUOLE UNA GUERRA MONDIALE
Lunedì, 07 marzo
· DAGLI DALL’EGITTO! CHI C’E’ DIETRO AMNESTY INTERNATIONAL E GLI EX-LC CHE INVOCANO LA LINEA DURA SUL CASO REGENI ?
Domenica, 06 marzo
· IL PICCO DEL LAVORO: IN FUTURO NON LAVOREREMO PIU’
Sabato, 05 marzo
· REQUIEM PER IL PLURALISMO

Articoli Vecchi
 

 

Activist Post

Agence Global

AlterNet

American Free Press

AntiWar

Asia Times

Awaken In The Dream

Axis of Logic

Billy Blog

Blackagendareport

Bloomberg

Business Insider

Cepr

Club Orlov

Clusterfuck Nation

Common Dreams

Countercurrents

Counterpunch

Daily Bell

Dandelion Salad

Dissident Voice

Earth Hope Network

Ecomonitor

End of the American Dream

End the Lie

Energy Bulletin

Europe

Chris Floyd

fpif.org

Geopolitics-Geoeconomics

Global Research

Icij.org

Idaho Observer

Information Clearing House

Iraq War

Keep Talking Greece

Killing Hope (William Blum)

Land Destroyer

Lew Rockwell

Media Lens

Moon of Alabama

Mark Morford

Mother Board

The Nation

Natural News

New Eastern Outlook

News Target

Opendemocracy

OpEd News

James Petras

Poor Richard!

Prison Planet

Project Censored

Raw Story

Real Currencies

Red Ice Creations

Rense

Russia Today

Lars Schall

Sott

Speaking Truth To Power

smirkingchimp.com

Sputnik news

Strategic Culture

Matt Taibbi

Taki's Mag

Webster Tarpley

Telegraph Blogs

Testosteronepit

Theautomaticearth

Thirteen Monkey

Tom Dispatch

Truth-out

Truth Seeker

21st Century Wire

Uruknet

Washington's Blog

wearechange.org

What's Left? (Stephen Gowans)

Who What Why

Xymphora

Zero Hedge

 

 

Acrimed

A l'Econtre

Alterinfo

Article 11

Basta!

Gilles Bonafi

Cadtm

Silvia Cattori

Michel Collon

Contretemps

Le Courrier

Dedefensa

Diploweb

Egaliteetreconciliation

Globalepresse

Greek Crisis

Infoguerre

L'Humanité

Marianne-en-ligne

Metropolitiques

Mondialisation.ca

Blog Monde Diplomatique

panamza.com

Pambazuka

Questions Critiques

Reflets

Reporterre

Réseau Voltaire

Rezo

Terrains de Luttes

 


 
 

La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)



Cookies: il sito utilizza un numero ridotto di cookies tecnici. Nessuno di essi è usato per tracciare l'utente. Per dettagli leggere qui.


Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.