Welcome to ComeDonChisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM

entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 La schiavitù moderna
 conf: particelle minuscole e clima
 Londra: “invieremo truppe a Kiev”.
 Washington accumula bugie su bugie
 Da Bin Laden al "Califfo": La Guerra Finale....
 Unisex. La creazione dell’uomo “senza identità”
 Vicenza,militari USA e italiani:convivenza difficile
 Brasile in recessione
 Il movimento 9 dicembre raccontato da l'Espresso
 MH17: non vogliono dirci la verità che hanno scoperto
 Tempi maturi per una nuova false-flag USA ?
 Ucraina: la stampa Italiana vassallo dell’Impero
 Ricordi
 La notizia impossibile
 Il documento finale del convegno di Assisi

ComeDonChisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: matmaz72
News di oggi: 3
News di ieri: 3
Complessivo: 7997

Persone Online:
Visitatori: 749
Iscritti: 15
Totale: 764

Online ora:
01 : Abrazov
02 : nauseato
03 : meerkat
04 : Georgejefferson
05 : Petrus
06 : iVi
07 : Tao
08 : Refrattario
09 : Teopratico
10: Geopardy
11: Georgios
12: pippo74
13: madelmo
14: Terence
15: Truman
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

Zibordi - Come funziona veramente l'economia, e la crisi italiana

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Animal Station

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Cado In Piedi

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cloroalclero

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Da Dietro Il Sipario

Decrescita Felice

Democratic Nutrition

Doppio Cieco

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Loop on Line

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

Nogeoingegneria.com

L’Orizzonte degli Eventi

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Sollevazione

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

Voci Dall'Estero

 

 

fratelli

fini



 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
  comedonchisciotte :: Leggi il Topic - La terza guerra mondiale comincerà in Medio Oriente ?
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

La terza guerra mondiale comincerà in Medio Oriente ?

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Notizie dal mondo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Tao
Newbie
Newbie


Registrato: Jul 29, 2005
Messaggi: 29685

MessaggioInviato: Sab Nov 24, 2012 7:59 am    Oggetto: La terza guerra mondiale comincerà in Medio Oriente ? Rispondi citando

Entro ore dall'annuncio che Barack Obama era stato rieletto Presidente degli Stati Uniti, le forze dell'Impero hanno intensificato le tensioni in Medio Oriente. Il Premier britannico David Cameron, in missione in Arabia Saudita, Kuwait e Giordania, ha immediatamente premuto sull'acceleratore della campagna per rovesciare il regime siriano.

Allo scopo, gli Stati Uniti, la Gran Bretagna e la Francia hanno curato la formazione di un gruppo di opposizione "unificato" a Doha, Qatar, l'11 novembre, che stanno considerando di armare direttamente. La Turchia ha richiesto lo stazionamento di missili Patriot della NATO.

In seguito, la situazione è peggiorata rapidamente, con disordini in Giordania e uno scambio di bombardamenti tra Israele e Palestina che potrebbe preludere ad un attacco israeliano contro l'Iran. Mentre il Presidente Obama e la maggior parte dei paesi occidentali incolpano i palestinesi per l'escalation, il portavoce del ministero degli Esteri russo Alexander Lukashevich ha chiesto a entrambi i contendenti di astenersi, deplorando lo "sproporzionato" uso della forza da parte di Israele.

Lukashevich ha anche detto che armare i ribelli sarebbe una "grave violazione" del diritto internazionale. È anche molto stupido, aggiungiamo, come si è visto in Iraq, Afghanistan e Libia, dove quegli stessi ribelli hanno puntato le armi contro l'occidente.

Helga Zepp-LaRouche è intervenuta nell'intenso dibattito in corso in Germania sulla partecipazione agli interventi della NATO. In una dichiarazione scritta il 18 novembre, ha affermato che "la Germania fece bene a non partecipare ad alcun titolo alla guerra in Iraq, che si basava sulle menzogne di Tony Blair", e che "il ministro degli Esteri Westerwelle ha fatto la cosa giusta non mandando truppe tedesche a partecipare all''intervento umanitario' in Libia, che era invece una guerra d'aggressione e si è concluso con il brutale assassinio di un capo di stato che era prigioniero di guerra e in quanto tale protetto dalla convenzione di Ginevra".

"Ma nel frattempo la Germania ha subito enormi pressioni per partecipare a interventi futuri, sia in Mali che in Siria; ciò sarebbe pura follia, dato il completo fallimento della politica di "regime change" in Iraq, Afghanistan, Libia e ora Siria, dove i 'ribelli' sono composti principalmente da Al Qaeda, dai salafiti e da mercenari".

Per quanto riguarda la minaccia del nucleare iraniano, Zepp-LaRouche chiede al governo tedesco di accettare la valutazione ufficiale dei servizi di informazione USA, e cioè che l'Iran non ha ripreso il programma di riarmo nucleare, invece che la propaganda di guerra proveniente dal governo di Netanyahu.

Helga Zepp-LaRouche
Fonte: www.movisol.org
23.11.2012
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Notizie dal mondo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
 
 

Forums ©

 
  La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)




Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.