Welcome to ComeDonChisciotte
 
 

  USER PANEL

. Home
. Archivio per Data
. Cerca
. Il Forum
. Il Tuo Profilo
.
Messaggi Privati
. Pubblica
. Segnala Questo Sito
 

 

GLI ARTICOLI POSTATI NEL FORUM

entra nei forum

. Notizie dal mondo

. Notizie dall'Italia

. Opinioni

. Segnalazioni

. Cinema

. Libri

 

  FORUM: ULTIMI ARTICOLI


 la risata beffarda di Renzi
 CH: iniziativa sulla prevalenza del diritto nazionale
 Ebola: riconoscimenti, silenzi, stupidaggini
 Massimo Fini - Sui reati d'opinione
 Fiorentina-Pistoiese 27/X/'54 sospesa per UFO?
 P. Barnard - Nella Parte Sbagliata del Mondo.
 Sciopero Usb,GR1 adesioni 1 milione,Corsera non una riga.
 Pollice verso dei neroniani per Cipputi
 Per Putin (ma non perché sia "buono")
 Marco Della Luna - Una serenata a Leopolda
 Fenomenologia di un rivoluzionario in pantaloni corti
 Giulietto Chiesa - Il pianeta terra e l'isola di Pasqua
 manifesto scientifico post-materialista
 Diego Fusaro: Destra e Sinistra
 Lo stato abbandonerà i cittadini

ComeDonChisciotte Forums

 

  UTENTI

Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: gaspare66
News di oggi: 0
News di ieri: 2
Complessivo: 8100

Persone Online:
Visitatori: 1147
Iscritti: 38
Totale: 1185

Online ora:
01 : albsorio
02 : BIESSE
03 : TheLazy
04 : rossland
05 : anonimoak77
06 : cdcuser
07 : istwine
08 : trelew
09 : atene85
10: tao
11: chiloe12
12: Iacopo67
13: GiovanniMayer
14: Galactus
15: helios
16: fengtofu
17: vic
18: ivi
19: ilsanto
20: luiginox
21: Rosanna
22: Noumeno
23: MarioG
24: Arcadia
25: sganzo
26: brauronios
27: Servus
28: InvernoMuto
29: Petrus
30: Nat
31: radisol
32: Gaia
33: earth
34: jamesly
35: lanzo
36: gracco
37: Georgejefferson
38: sanpap
 

 

La netiquette di ComeDonChisciotte: alcune norme minime per la convivenza e il dialogo costruttivo nel sito





UNA PRESENTAZIONE DI TRUMAN BURBANK
 

  LETTURE SEGNALATE

Crocifissioni riprese dallo smartphone. Antropologia politica di Isis

Cassazione a Napolitano: tornare subito al voto

Libertà e Giustizia: Verso la svolta autoritaria

Marco Mamone Capria - Vivisezione: un po' di chiarezza sul dibattito in corso

Perché nessuno stato ha il Credito pubblico?

GZ - Più Moneta Creano più ti Dicono che non ci Sono Soldi

Il Sussidiario - Una nuova mega-bolla finanziaria ci darà la ripresa

Antonio Camuso - Kabul: stragi di piloti e guerre tra contractor

Rigamo - La notte dei Ganzer viventi

Marco Mamone Capria - La scienza in una società democratica

Giulio Sapelli - Col potere ai professori venne l’inverno della nostra civiltà

Bagnai - Crisi finanziaria e governo dell'economia

Petras - Verso dittature tecnocratiche

 

 

Alfabeta2

andreacarancini.blogspot.it

Animal Station

Appello al Popolo

ArruotaLibera

Alberto Bagnai

Carlo Bertani

Bye Bye Uncle Sam

Cado In Piedi

Campo Antimperialista

Franco Cardini

Carmilla Online

Marco Cedolin

Civium Libertas

Clarissa

Cloroalclero

Cobraf

COMIDAD

Conflitti e Strategie

Da Dietro Il Sipario

Decrescita Felice

Democratic Nutrition

Doppio Cieco

Eddyburg

Eurasia

Free Animals

Geopolitica

Geopoliticamente

Giornale del Ribelle

Fulvio Grimaldi

Iceberg Finanza

Io Non Sto Con Oriana

Karlmarxplatz

Kelebleker

Libre Idee

Loop on Line

Domenico Losurdo

Mainstream

Antonio Mazzeo

Megachip

Nazione Indiana

Nena News

Nogeoingegneria.com

L’Orizzonte degli Eventi

Eugenio Orso

Palestina Libera!

I Quaderni di Truman

Rinascita

Rischio Calcolato

Salamelik

Selvas

Senza Soste

Sinistra In Rete

Sollevazione

Tlaxcala

Veganzetta

La Voce delle Voci

La Voce del Ribelle

Voci Dalla Strada

Voci Dall'Estero

 

 

fratelli

fini



 

 

Alainet.org

Argenpress

Cubadebate

Daniel Estulin

Gara

Percy Francisco Godoy

InSurGente

La Haine

Kaos en la Red

La Jornada

Alberto Montero

Vicenç Navarro

Nueva Tribuna

Pagina/12

Rebelion

Sinpermiso

Adrian Salbuchi

Sur y Sur

Tercera Informacion

Visiones Alternativas

Rodolfo Walsh

 

 
  comedonchisciotte :: Leggi il Topic - Ingannati - fin dai tempi della scuola
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Ingannati - fin dai tempi della scuola

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Libri
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Truman
Newbie
Newbie


Registrato: Oct 21, 2004
Messaggi: 3254

MessaggioInviato: Mer Nov 23, 2011 11:28 pm    Oggetto: Ingannati - fin dai tempi della scuola Rispondi citando

Dalla Prefazione al libro:

Questo è un libro sull’Inganno, sull’azione del Falsario, iniziata all’alba dell’umanità e tuttora in corso. Lo scopo di queste pagine è quello di stimolare, invitare il lettore all’analisi critica di quanto ci raccontano televisione e giornali, in modo da giungere alla verità. E non è facile, perché, da una parte siamo stati educati a fidarci di quello che ci viene detto da fonti “autorevoli”, dall’altra, avendo perso la stima in noi stessi e nelle nostre capacità di analisi, preferiamo delegare.


Ma perché “fin dai tempi della scuola”? Certamente perché la scuola è un
instrumentum regni, un’istituzione dove fin da piccoli veniamo sottratti
all’educazione familiare e indottrinati secondo i programmi statali. Ma
sostanzialmente il titolo riprende quello di un libro dello scrittore Rino
Cammilleri, autore che fra le altre cose ha prodotto un volumetto snello, di facile lettura, dal titolo: “Fregati dalla scuola”. Lì diversi miti o luoghi comuni, dal nostro concetto di medioevo alle crociate, dall’inquisizione all’illuminismo, solo per citarne alcuni, vengono osservati sotto la giusta luce, spesso addirittura capovolgendo l’interpretazione classica impartita secondo la vulgata comune.

Proprio questa capacità di non fermarsi all’apparenza delle cose ma di
leggere la realtà, capendone i meccanismi intimi al di là della versione ufficiale, è ciò che mi ha ispirato l’idea di una continuazione di quel libro. Credevo, e credo tuttora, che un’estensione che includesse alcuni fatti dei nostri giorni, in primis la tragedia dell’11 Settembre 2001, avrebbe convinto molti a fermarsi ad analizzare la dinamica dei fatti, scevri della propaganda mediatica ma armati solo della ragione - potente dono che il buon Dio ci ha fatto. Ma Cammilleri ritiene che queste siano cose da complottisti, e così ho dovuto arrangiarmi.

§§§§


Una precisazione sul metodo. C’è chi sostiene che quando si pubblica una tesi si debba esporre anche il suo contrario, forse per un erroneo concetto di par condicio o per dimostrare la propria apertura e assenza di pregiudizio. Io non sono d’accordo, o meglio lo sono con un distinguo che spiego con un esempio.

Se si afferma, dopo aver assaggiato un vino, “Questo vino è buono”, si esprime un parere, un’opinione, che come tale è sicuramente obiettabile. Se sono un famoso intenditore di vini la mia opinione avrà un valore sicuramente maggiore rispetto a quella che potrebbe avere l’opinione di un astemio. Ciononostante, rimane sempre una opinione, e nulla vieta che uno assaggi lo stesso vino e dica: “Questo vino è cattivo” (o meglio sarebbe: non mi piace).

Se però si afferma: “Questo vino ha una gradazione alcolica di 11,5%”, o “la sua temperatura è di 16 °C”, questo è un dato oggettivo che non richiede discussione, al limite si potrà chiedere: “Come l’hai misurato?” ma non serve un contradditorio. Qui sta la confusione che si fa spesso. Si pensa che debba esistere sempre un contradditorio, facendo confusione fra fatti e opinioni.

Alberto Medici

www.ingannati.it: un libro per vivere liberi!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
medicialberto
Newbie
Newbie


Registrato: Jan 02, 2010
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Gio Nov 24, 2011 8:21 am    Oggetto: Grazie della citazione e una precisazione Rispondi citando

Oltre ai ringraziamenti Very Happy Very Happy Very Happy ne approfitto per dare un segnale di ottimismo: come ha detto Gesù il regno di Dio è vicino, è dietro l’angolo: non serve ripercorrere a ritroso tutto il cammino di secoli di errori e sbagli per ritrovare la via giusta: basta, come disse ai pescatori di ritorno da una notte infruttuosa, gettare le reti dall’altra parte, agire in maniera diversa, e il Regno di Dio è subito presente, fra noi, come d’incanto.
_________________
Alberto Medici
www.ingannati.it

"Conoscerete la Verità, e la Verità vi farà liberi"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
eresiarca
Newbie
Newbie


Registrato: Dec 20, 2004
Messaggi: 726

MessaggioInviato: Mer Nov 30, 2011 10:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Bravo Alberto Medici. Questo libro - che ho letto - è davvero "provvidenziale", perché:
1) è scritto con un linguaggio semplice, alla portata di tutti, anche di chi non è avvezzo alla "controinformazione" più "spregiudicata": quindi è un libro da far girare tra amici e parenti che si sono, come si dice, "ammoscati"...
2) ma soprattutto, l'importanza di questo libro sta nell'indicare la via "della tradizione" come necessario "calmiere" alla "disperazione" che può venire dalla constatazione che siamo "ingannati" su tutto. Meglio ancora, l'autore mostra implicitamente, con vari riferimenti nemmeno troppo 'invasivi', che non ha senso - per non dire che è addirittura autolesionistico - "controinformarsi" ad oltranza se poi si deve restare "incazzati come le bestie" o "depressi"...
3) Il libro serve inoltre a comprendere che tutto quel che fa "indignare" questo o quello, in varia misura, produce quest'effetto perché la nostra natura profonda è "divina"; pertanto il nostro essere - non il piccolo "io" egoistico autore di questi ed altri disastri - ci dice che tutto ciò è un "delitto", un "crimine", un "tradimento" verso il Creatore che così generosamente ci ha messo a disposizione un mondo "perfetto" che invece solo l'ingratitudine umana crede sempre "perfettibile"...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Fedeledellacroce
Newbie
Newbie


Registrato: May 23, 2011
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Dom Gen 01, 2012 12:55 pm    Oggetto: ingannati? Rispondi citando

sto facendo una gran fatica a leggere alberto medici.
anche se fa piacere vedere un convinto adoratore di gesu parlare di logica, complotti e veritá, eh gia, perché a proposito di inganni, quello della religione é sicuramente il piú grande e antico inganno dell'umanitá. ma l'autore sembra non accorgersene, e approfondisce argomenti senza dubbio interessanti, tirando continuamente in ballo sia gesu che il vangelo e dio etc....quello che voglio dire é questo: chi crede a uno o piú dei é una persona che si é fatta ingannare e vive nell'inganno. e alberto medici parla di inganni e non si accorge del piú terribile.
comunque spero di trovare la volontá di terminare il libro, ma quei riferimenti bigottici mi levano proprio la voglia e abbassano la stima che l'autore ispira.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
medicialberto
Newbie
Newbie


Registrato: Jan 02, 2010
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Dom Gen 01, 2012 7:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie delle osservazioni, peraltro non nuove.

Nel corso delle presentazioni in pubblico, specialmente nella prima, quella tenuta a Padova (http://www.ingannati.it/2011/09/13/fatta/) questa critica è emersa con forza. Sia sul blog, fra le note relative a quella presentazione che in altri punti (ad esempio http://www.ingannati.it/2011/09/24/religione-e-fede/) ho già risposto in parte.

Aggiungo qui un'altra considerazione: dispiace considerare come il giudizio su qualcosa (testo, libro, dipinto, musica, ma potrebbe anche essere una politica economica, ecc.) non riesca ad essere scevro da pregiudizi. Cioè anche qui (ma è sempre così) non viene detto: "dici un sacco di cazzate", oppure "non argomenti abbastanza bene il tema dell'AIDS", oppure "sul global warming potevi essere più preciso"; no, quello che scrivi non va bene .... perchè "sei di parte"; cioè non sei dei nostri (il sillogismo è: non parli male della Chiesa, quindi non sei credibile). C'è sempre, sottostante, un bisogno di classificazione e di appartenenza: non mi interessa quello che dici o che fai, devo prima capire se sei dei nostri o meno.

Credo che quando impareremo ad apprezzare (e godere) le cose per quello che sono, e non per quello che i nostri pregiudizi ci inducono a vedere, avremo atto un grande lasso in avanti[url][/url]
_________________
Alberto Medici
www.ingannati.it

"Conoscerete la Verità, e la Verità vi farà liberi"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Zret
Newbie
Newbie


Registrato: Jul 16, 2005
Messaggi: 2816

MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 6:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lodevole che sia dedicato un capitolo alle scie tossiche.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
eresiarca
Newbie
Newbie


Registrato: Dec 20, 2004
Messaggi: 726

MessaggioInviato: Ven Gen 13, 2012 10:52 am    Oggetto: Rispondi citando

Ma non l'avete capito che il più grande inganno di tutti è quello dell'ego? E' il nostro ego che ci fa dire "Dio non esiste"! Gli "inganni" di cui parla Medici vanno invece svelati perché sono quelli che non ci consentono di conoscere il nostro verò Sé, coperto dall'io illusorio che si crede "Dio"... La religione, se vissuta profondamente, al di là di un identitarismo strumentale, è l'unico modo per uscire dalla prigione dell'ego. Religione=connessione... Altrimenti, che cosa resta? la ruota infinita delle illusioni di questo mondo, che non è altro che un "banco di prova", per gareggiare in opere di bene, alla luce di una fede che spesso non sappiamo neppure di avere... per conoscere noi stessi (Conosci Te stesso) e fare "ritorno a casa"...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
medicialberto
Newbie
Newbie


Registrato: Jan 02, 2010
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Lun Mag 14, 2012 10:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Approfitto di questa "alzata" per ricordare, a chi passasse da queste parti, che sono disponibile a presentazioni del libro! (meglio se zona nord-est d'Italia o lunga la direttrice A4 PD-Milano!)

Il mio scopo è quello di contribuire, nel mio piccolo, a risvegliare sempre più gente, e far uscire dalla rete le cose che tutti noi sappiamo!
_________________
Alberto Medici
www.ingannati.it

"Conoscerete la Verità, e la Verità vi farà liberi"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Libri Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
 
 

Forums ©

 
  La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Precisa che gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori degli stessi e che in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere considerato responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi. La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

- messaggi non concernenti il tema dell'articolo
- messaggi offensivi nei confronti di chiunque
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)




Disclaimer A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato. I contenuti sono pubblicati senza periodicità.

Il logo del sito (adattato da xkcd.com) è rilasciato con licenza creative commons.